Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 09/05/2016 da Giusy Modica

CAMPIONATO ITALIANO RALLY AUTO STORICHE: ERIK COMAS E YANNICK ROCHE DOMINANO LA 100 TH TARGA FLORIO HISTORIC RALLY

CAMPIONATO

L´equipaggio francese della Island Motorsport, si impone nel terzo round del CIR Auto Storiche, a bordo della Lancia Stratos Hf con la quale sono primi nel 2. Raggruppamento e regolano sul traguardo "Lucky" e Pons, secondi assoluti e primi del 4. Raggruppamento con la Lancia Delta 16V. A Fullone e Altopiano va il 1. Raggruppamento con la Bmw 2002 Ti. Rossi e Imerito vincono la classifica del 3. Raggruppamento, su Porsche 911 Sc e rafforzano la leadership di categoria e nell´assoluta del Trofeo Nazionale 9 maggio 2016 - Alla seconda partecipazione al Rally Targa Florio, in occasione della edizione del centenario della gara siciliana, Erik Comas mette a segno una significativa vittoria. Navigato da Yannick Roche sulla Lancia Stratos Hf Gruppo 4, il pilota transalpino, ma biellese di adozione, si aggiudica il miglior tempo in sette piesse sulle nove prove speciali disputate sui tracciati disegnati sulle Madonie e segnate dai mutamenti meteorologici. Non ha avuto apparenti problemi a fagocitare la competizione siciliana l´ex
pilota di Formula Uno, imponendosi anche nel 2. Raggruppamento, dove il valtellinese della Piacenza Corse Lucio Da Zanche è riuscito a conquistare il secondo piazzamento.
Presentatosi con una Porsche 911 Rsr Gruppo 4, che non era l´usuale e personale Gruppo 4 ma divisa con il conterraneo Daniele De Luis, il campione lombardo ha centrato la terza piazza assoluta con una gara regolare: "Nell´incredibile l´atmosfera che abbiamo trovato con alla Targa Florio, abbiamo disputato un´ottima gara di vertice, nonostante non fosse semplice scegliere le gomme. Il regolamento resta controverso, ma siamo soddisfatti della nostra ´prima´ su quest´auto". Gara non facile e segnata da distacchi rilevanti tra le posizioni, mette in evidenza il terzo posto, nel secondo raggruppamento di Nicholas Montini, in coppia con Romano Belfiore, all´esordio nella gara siciliana con la Porsche 911 RSr Gruppo 4 della Piacenza Corse.
E´ il vicentino "Lucky", in coppia con la torinese Fabrizia Pons a firmare la classifica del 4.
Raggruppamento, guidando in modo attento la Lancia Delta 16 V, vincendo comunque due frazioni cronometrate. L´inossidabile fuoriclasse dell´Isola Vicentina, mette a segno un´importante affermazione arricchendola con il secondo posto assoluto, precedendo sul traguardo di raggruppamento il siciliano Marco Savioli. Atteso all´esordio con la Porsche 911 SCRS Gruppo B, l´ex campione italiano della Scuderia Pegaso, navigato da Marcello Certisi, è secondo di categoria staccando Carlo Falcone e Pietro Ometto, terzi con la Lancia Delta 16 V.
Alla Targa del centenario non voleva mancare, sulle veloci strade della Madonie, il
genovese Maurizio Rossi ha realizzato una perentoria affermazione nel terzo
Raggruppamento. Con la Porsche 911 SC dei Team Balletti, il ligure navigato dall´astigiano Riccardo Imerito, si è segnalato in sesta piazza finale firmando la seconda vittoria stagionale, battagliando con i locali Plano e "Davis", al rientro al volante della Porsche 911 Sc ACI Sport Service S.p.A. 
Island Motor Sport, secondi di raggruppamento. Terzi sono Filippone e Zanoli su Porsche 911 Sc della Tac Motorsport. ´RED DEVIL´ e Spirio sono primi della classe 1600, su Fiat X 1/9, precedendo Ospedale e Mancuso su Volkswagen Golf, Scuderia Scaligera.
Ottima la prestazione del perugino Sisani, in coppia con il toscano Pollini, ventiquattresimi assoluti, noni di Raggruppamento e primi della classe 1150 oltre che spettacolari con la A112 Abarth Team Bassano.
Nel 1. Raggruppamento, sono Pierluigi Fullone e Riccardo Altopiano a ripetersi
vincendo la gara di casa, come già nel 2015. L´equipaggio a bordo su Bmw 2002 Ti ha regolato al traguardo la coppia della Rododendri Historic R: Parisi e Moncada, secondi con la Porsche 911 S. Terzi i siciliani Montalto e Consiglio su Porsche 356 Island Motor Sport.
I bresciani della Isola Vicentina, Giuliani e Sora, si piazzano quinti di raggruppamento e primi della classe 1300 a bordo della Lancia Fulvia Hf.
Classifica 100 TH Targa Florio Historic Rally, dopo piesse 11: 1. Comas - Roche (Lancia Stratos Hf) in 57´51.8; 2. "Lucky" - Pons (Lancia Delta Int. 16v) a 34.3; 3. Da Zanche - De Luis (Porsche Carreras Rs) a 2´37; 4. Montini - Belfiore (Porsche Carreras Rs) a 3´12.2; 5. Savioli - Certisi (Porsche 911 Sc) a 3´22.2; 6. Rossi - Imerito (Porsche 911 Sc) a 3´56.6; 7. "Gordon" - Cicero (Porsche Carreras Rs) a 4´59.1; 8. Plano - "Davis" (Porsche 911 Sc) a 5´38.6; 9. La Franca - La Franca (Porsche Carreras Rs) a 5´57.4; 10. Filippone - Zanoli (Porsche 911 Sc) a 6´22.8.
Calendario 2016: 12 marzo Rally delle Vallate Aretine; 9 aprile Sanremo Rally Storico; 7 maggio Rally Targa Florio; 28 maggio Rally Campagnolo; 25 giugno Rally Lana Storico; 24 luglio Rally Circuito di Cremona; 27 agosto Rally Alpi Orientali; 17 settembre Rally Elba Storico; 15 ottobre Rally Due Valli Historic.
Vincitori 2016: 12 marzo Rally delle Vallate Aretine: Assoluta e 2. Raggruppamento Mimmo Guagliardo 4. Raggruppamento Denis Colombini; 3. Raggruppamento Luca Ambrosoli; 1. Raggruppamento Massimo Giuliani; 9 aprile Sanremo Rally
Storico: Assoluta e 4 Raggruppamento "Pedro"; 3. Raggruppamento Maurizio Rossi; 2. Raggruppamento Lucio Da Zanche; 1. Raggruppamento Antonio Parisi.
Albo D’Oro: 2015: 1. Raggruppamento Roberto Rimoldi; 2. Nicholas Montini; 3. Raggruppamento Erik Comas; 4. Raggruppamento Paolo Baggio. 2014 Nicholas Montini (Porsche 911 RS); 2013 Matteo Musti (Porsche 911 Sc); 2012 Lucio
Da Zanche (Porsche 911Rsr); 2011 Lucio Da Zanche (Porsche 911 Rsr); 2010 Marco Savioli (Porsche 911 Rsr); 2009 Salvatore Riolo (Porsche 911 Rsr); 2008 Luisa Zumelli (Porsche 911); 2007 Andrea Polli (Lotus Elan); 2006 Gerri Macchi
del Sette (Alfa Romeo SV); 2005 Maurizio Elia (Porsche 911); 2004 Gerri Macchi del Sette (Alfa Romeo 1900 Ti).
Tutti i risultati in diretta, le informazioni e le classifiche complete su www.acisportitalia.it

 

ALTRE NOTIZIE

Slow Food-Central Europe si avvia alla conclusione. Ma la valorizzazione del patrimonio gastronomico è soltanto all’inizio!
L’esperienza maturata in tre anni di lavoro in cinque città dell’Europa centrale (Venezia, Cracovia, Dubrovnik...
Leggi tutto
Castellammare del Golfo - Negozi aperti anche la domenica e nei festivi
Negozi aperti anche la domenica e nei festivi:
Bayer celebra l’Anno Internazionale della Salute delle Piante con «Il Piantastorie»
Otto racconti dedicati alle piante di città e di campagna scritti da Antonio Pascale e illustrati da Matteo Riva Milano, 28 maggio 2020...
Leggi tutto
Documento tecnico sull’ipotesi di rimodulazione delle misure contenitive nel settore scolastico - CNDDU
Il Coordinamento nazionale dei docenti della disciplina dei diritti umani, dopo aver attentamente valutato i contenu...
Leggi tutto
ALTA ARTE DELLA PANIFICAZIONE SICILIANA, PREMIATI RAFFAELE SCROFANI E CAMILLIERI VALENTINA DALL’ACCADEMIA DELLE PREFI
Una visita ufficiale dell’Accademia delle Prefi a Ragusa, la città dei ponti, è uno dei gioielli del b...
Leggi tutto
È nato il MAC, il Movimento Artistico Culturale della Città di Marsala
Dopo oltre tre anni di intenso lavoro, e nonostante il periodo di enorme affanno per il settore culturale cau...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web