Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 07/05/2016 da REDAZIONE REGIONALE

LA PROVA DI COLLESANO È DI BASSO -GRANAI SU FORD FIESTA R5 LDI

LA
Scattata dal Teatro Massimo a Palermo la gara siciliana organizzata dall’AC di Palermo in collaborazione con l´Automobile Club d´Italia, terza prova del CIR e CIR Autostoriche.
Dietro al trevigiano Paolo Andreucci,Peugeot 208 T16 R5 e Umberto Scandola,Skoda Fabia R5.

Palermo 06/05/2016 – Si è entrato ufficialmente nel vivo del terzo appuntamento del Campionato Italiano Rally 2016. La 100th Targa Florio, gara organizzata dall´Automobile Club di Palermo in collaborazione con l´Automobile Club d´Italia è scattata questa sera dal Teatro Massimo di Palermo. I 276 equipaggi dopo la spettacolare cerimonia di partenza hanno affrontato la spettacolare prova di "Città di Collesano" di 1,80 km. A chiudere con il miglior tempo è stato il trevigiano Giandomenico Basso, in coppia con Lorenzo Granai su la Ford Fiesta R5 alimentata a gpl, che hanno chiuso la prima frazione di gara davanti a Paolo Andreucci con Anna Andreussi staccati di un decimo di secondo e al veronese Umberto Scandola e Guido D’Amore con la Skoda Fabia R5, terzo a otto decimi di secondo. Quarto tempo per l’equipaggio Andrea e Giuseppe Nucita con la Ford Fiesta R5.
Nel Campionato Italiano 2 Ruote Motrici e nel tricolore Junior davanti il piemontese Giorgio Bernardi in coppia con Andrea Casalini su Peugeot 208 R2.

La parte competitiva della 100^ Targa Florio per i rally proseguirà domani Sabato 7 maggio con ben 7 tratti cronometrati che completeranno la prima gara del rally e definirà anche il vincitore del Campionato Regionale.
Domani si disputeranno i primi tre passaggi di "Lascari 1" (9,20 km), alle ore 9:44, “Gratteri” (13,70 km) alle ore 10:08, “Pollina 1” (13,90 km) alle ore 11:22. Dopo il lungo riordino di due ore e un assistenza di 30’’ sarà la volta del secondo passaggio sulle medesime prove: “Lascari 2” alle ore 16:06; “Gratteri 2” alle 16:25; “Pollina” 17:17. Seguirà l’altro riordino di 20’ e un service di 30’ per poi affrontare la “Città di Collesano 2” alle ore 19:57. La giornata di domani si chiuderà con un service di 45’ e ingresso parco chiuso al Targa Florio Village alle ore 21:14.
Anche per la gara siciliana si conterà su le Dirette Streaming, di ACI Sport per il Tricolore Rally è possibile seguire in diretta streaming su www.acisportitalia.it. Domani con i collegamenti su i due passaggi a Lascari, uno dalle 9.40 e il secondo dalle 15.50, e il rientro finale delle vetture al Targa Florio Village per la conclusione della prima giornata, con collegamento a partire dalle 19.50.

CLASSIFICA ASSOLUTA 100TH TARGA FLORIO DOPO LA P.S.1: 1. Basso-Granai (Ford Fiesta R5 gpl) in 1’53.1; 2.Andreucci-Andreussi (Peugeot 208 T16 R5) a 0.1; 3.Scandola-D’Amore (Skoda Fabia R5) a 0.8; 4. Nucita-Nucita (Ford Fiesta R5) a 3.4; 5.Campedelli-Fappani (Peugeot 208 T16 R5) a 3.9; 6. Baccega-Menchini (Ford Fiesta R5) a 5.0; 7.Ciava-Michi (Citroen DS3 R5) a 6.5; 8.Tempestini-Pulpea (Ford Fiesta R5) a 6.8 ; 9. Riolo-Alduina (Peugeot 208 T16 R5) a 7.1; 10. Rusce-Farnocchia (Ford Fiesta R5) a 7.2.


PROGRAMMA – Start della gara previsto per domani venerdì 6 maggio alle 20.00 con la suggestiva partenza da piazza Massimo a Palermo e alle 22.54 la prima breve prova cittadina di Collesano di 1,84 km. Sabato 7 maggio prosegue Gara 1 con partenza da Campofelice di Roccella alle ore 09.00 e rientro sempre a Campofelice alle 20.45, dopo aver disputato 7 prove per un totale di 77,2 km scanditi dal cronometro. Per la giornata seguente, Domenica 8 maggio, le sfide ripartiranno con le altre 6 prove speciali di Gara 2 partendo da Campofelice di Roccella alle 06.00 e con rientro per i festeggiamenti finali nella piazza del Duomo di Cefalù alle 14.30 dopo percorso altri 77,2 km cronometrati. La 100th Targa Florio è formata da 485,27 km di gara di 154,40 di prove speciali.

 

ALTRE NOTIZIE

Castellammare del Golfo - Negozi aperti anche la domenica e nei festivi
Negozi aperti anche la domenica e nei festivi:
Bayer celebra l’Anno Internazionale della Salute delle Piante con «Il Piantastorie»
Otto racconti dedicati alle piante di città e di campagna scritti da Antonio Pascale e illustrati da Matteo Riva Milano, 28 maggio 2020...
Leggi tutto
Documento tecnico sull’ipotesi di rimodulazione delle misure contenitive nel settore scolastico - CNDDU
Il Coordinamento nazionale dei docenti della disciplina dei diritti umani, dopo aver attentamente valutato i contenu...
Leggi tutto
ALTA ARTE DELLA PANIFICAZIONE SICILIANA, PREMIATI RAFFAELE SCROFANI E CAMILLIERI VALENTINA DALL’ACCADEMIA DELLE PREFI
Una visita ufficiale dell’Accademia delle Prefi a Ragusa, la città dei ponti, è uno dei gioielli del b...
Leggi tutto
È nato il MAC, il Movimento Artistico Culturale della Città di Marsala
Dopo oltre tre anni di intenso lavoro, e nonostante il periodo di enorme affanno per il settore culturale cau...
Leggi tutto
A partire da martedì 2 giugno 2020 il PAV riapre il suo parco ricco di installazioni d´arte
Dopo la sospensione imposta dalla pandemia Covid_19, il PAV riapre il suo parco ricco d...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web