Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 11/03/2016 da REDAZIONE REGIONALE

PALLACANESTRO TRAPANI - I NUMERI DI BIELLA, PROSSIMA AVVERSARIA DELLA PALLACANESTRO TRAPANI

PALLACANESTRO
In estate l’Angelico ha perso diversi pezzi pregiati, non esitando nel dare nuove responsabilità ai tanti giovani del proprio vivaio. La squadra piemontese ha faticato non poco ad inizio stagione ma, con il passare delle partite, coach Michele Carrea ha trovato i giusti equilibri, gestendo saggiamente il mix tra gioventù ed esperienza a sua disposizione. Biella ha così archiviato in fretta la pratica salvezza e si trova, meritatamente, in piena lotta per conquistare un posto nei play-off. Dal punto di vista tecnico il marchio di fabbrica non è certo cambiato, contraddistinto da un basket aggressivo e veloce, tirando spesso in transizione dopo appena pochi secondi dall’inizio dei 24”. Ecco i singoli componenti del roster. Nel perimetro il giocatore più pericoloso è la guardia americana Jazzmarr Ferguson (1988), cecchino dal ventello facile, che può oltretutto dare una mano in cabina di regia. Si fa ammirare per la sua rapidità, l’abilità al tiro da fuori e, anche se fa meno rumore, per l’eccellente propensione al passaggio. Finora non sta certo deludendo, viaggiando con numeri da urlo: 22.7 p.ti, 4.3 falli subiti, 2.7 rimbalzi e 3.4 assist per gara. Tira tantissimo (quasi 20 tentativi ad incontro), ma le percentuali lo premiano, con il 45% da due ed il 38% da tre. In costante crescita è senz’altro l’ala piccola Niccolò De Vico (1994), a cui per la prima stagione viene concesso uno spazio realmente importante. Sta ripagando la fiducia in lui riposta con 11.8 p.ti, 3 falli subiti e 3 rimbalzi di media. Tira bene da due (50%), nonostante la specialità della casa sia il tiro da oltre l’arco dei 6.75, che lo vede concludere con il 31%, su quasi cinque tentativi ad allacciata di scarpe. Dopo il grave infortunio della talentuosa ala forte Mike Hall, alla corte di coach Carrea è arrivata l’esplosiva ala britannica William Saunders (1991), che è un rookie dotato di un gran tiro da tre e che, inoltre, assicura un buon contributo nella lotta a rimbalzo. Ha giocato la prima parte di stagione nelle fila di Casale Monferrato e, nelle prime quatto uscite con Biella, ha fatto registrare buone cose, risultando molto preciso da sotto e un po’ meno dalla distanza. Non ha certo il talento di Mike Hall, ma è un giocatore solido, che si è già inserito alla perfezione nei meccanismi dell’Angelico. Il centro della squadra è l’esperto Luca Infante (1982), che non fa mai mancare grinta e determinazione nei pressi del pitturato. Finora va a referto con 8 p.ti (64% da due), catturando anche 5.4 rimbalzi per gara. Non di rado ci prova anche da tre, ma con alterne fortune (27%). Nonostante la verve da lottatore, non disdegna anche il ruolo di regista aggiunto della squadra, per i cui equilibri è un elemento insostituibile. Un altro atleta di spessore è il “quattro” tattico Simone Pierich (1981), che, all’andata, saltò l’incontro di Trapani per via di una lussazione alla spalla sinistra. Sta garantendo buoni numeri: 9.8 p.ti, 3 rimbalzi, il 49% da due ed il 35% da tre, specialità che usa più del tiro da sotto. Biella non può fare a meno del suo temperamento e del micidiale tiro da fuori. Un buon contributo arriva poi dall’esperto pivot Diego Banti (1983), ex Latina, che ha nel suo curriculum ben tre promozioni nell’allora Legadue. È un lungo solido, che si danna l’anima in difesa, dove mette al servizio della causa la propria dinamicità. Assicura fino a questo momento 3.8 p.ti (53% da due), oltre a 1.9 rimbalzi per partita. L’ala Andrea La Torre (1997) è un prospetto interessantissimo del basket nostrano che, così giovane, ha già strappato un contratto pluriennale con Milano, che lo ha poi girato in prestito proprio a Biella. Finora sta faticando un po´, facendo registrare statistiche al di sotto delle aspettative: 2.7 p.ti, con il 18% da tre, in 15’ di permanenza media sul parquet. Ha invece scalato le gerarchie di inizio stagione il playmaker del 1985 Marco Venuto, che rimane in campo ben 23’ ad incontro, contribuendo alla causa con una regia oculata, a cui aggiunge 3.1 p.ti e 1.6 assist a match. Migliorabili, però, le percentuali dal campo (24% da due, 27% da tre). È arrivato in corsa anche l’ex granata Ariel Svoboda (1985), esperta guardia che, nei minuti concessi, si sta facendo trovare pronto. Troviamo, infine, anche il pivot del 1997 Luca Rattalino e la guardia Luca Pollone (1997), che finora non hanno trovato tanto spazio nelle rotazioni e hanno dato una preziosa mano negli allenamenti quotidiani.

ORE 16.30, CONFERENZA STAMPA PREGARA
Nel pomeriggio di oggi, venerdì 11 marzo, alle ore 16.30 si svolgerà la conferenza settimanale del coach Ugo Ducarello, presso la sala stampa “Cacco Benvenuti” del Pala Conad. Parlerà con la stampa anche Demián Filloy. Si invitano ad intervenire tutti i giornalisti di tv, radio, carta stampata e web.

PRIMA SQUADRA
Prosegue il lavoro della prima squadra, in vista del sesto impegno esterno del girone di ritorno. Domenica 13 marzo (ore 18.00), infatti, la Pallacanestro Trapani giocherà in trasferta a Biella, nella gara valida per la venticinquesima giornata di A2, girone Ovest. Per oggi, in programma una seduta di allenamento pomeridiana (ore 17.15 basket).


“DO YOU SPEAK ENGLISH?”, LEZIONI DI INGLESE AL PALA CONAD
Qualche problemino con i termini cestistici americani come ‘pick and roll’, ‘box and one’ e, in genere, con il linguaggio anglosassone? Niente paura, perchè da questo momento è attivo il nuovo corso di inglese organizzato dalla Pallacanestro Trapani. Le lezioni, che si svolgeranno al Pala Conad, si terranno in collaborazione con il Quagi Language Centre, istituto leader a Trapani per la formazione linguistica, e sono destinate sia ai ragazzi dai 5 ai 13 anni, sia anche ai loro genitori.
Che aspettate? Imparare l´inglese oggi è ancora più divertente insieme a noi!

Per info: 0923/26710 o shop@pallacanestrotrapani.com.


Gianluca Tartamella – Responsabile Comunicazione Pallacanestro Trapani

 

ALTRE NOTIZIE

XXX Giro di Sicilia: il percorso 2020 dedicato ai siti unesco
Il Giro di Sicilia è uno degli eventi di punta del mondo ASI. A confermarlo lo stesso presidente di Auto Moto Club Storico Italiano, Alberto Sc...
Leggi tutto
Marsala, rincaro del pane Cisl “, che fine hanno fatto ispettori e tecnici del settore, abilitati alla vigilanza, agli accertamenti e alla verifica della fondatezza e congruità di rincari così netti”
“I cittadini di Marsala meno tutelati, e sempre più al di sotto della soglia di povertà, attendevano un intervento delle Autorità...
Leggi tutto
Incontro con la giornalista Alessia Cruciani che presenterà il suo libro dal titolo “Invasione di campo”
“Abbattere i pregiudizi che pesano ancora su tante ragazze che praticano uno sport è un obiettivo che deve coinvolgere tutte le Istituzioni per...
Leggi tutto
Istituzione nell’istituzione: Danilo Dolci a Palazzo Giustiniani
AgriCultura trait d’union Partinico-Roma Roma – Quando gli attanti istituzionali comunicano si raggiungono traguardi dalle finalità proficue ...
Leggi tutto
Riparazione delle strade, costruzione di nuovi tratti e passerella pedonale per la Playa: in avvio la progettualità per migliorare la viabilità
L’amministrazione Rizzo ha già dato atto d’indirizzo all’ufficio tecnico Manutenzione e riparazione delle strade, la costruzione di nuovi tra...
Leggi tutto
Asp Trapani, il parco ambulanze si rinnova: acquistati otto nuovi mezzi
Aumenta la dotazione delle autoambulanze a disposizione dei presidi ospedalieri del comprensorio trapanese. L´Azienda sanitaria provinciale di T...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web