Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 10/02/2016 da Umberto Crispo

STASERA A PALERMO - IN DIRETTA RADIO - L’INTERVISTA AL PITTORE PIETRO ALESSANDRO TROVATO, UNICO PROTAGONISTA NELL’ULTIMO LIBRO DEL CRITICO D’ARTE PAOLO BATTAGLIA LA TERRA BORGESE.

STASERA
In libreria da pochi giorni il libro è intitolato In viaggio con Dante. Si legge nella prefazione del prof. Stefano Lo Presti, già direttore della Accademia di belle arti di Palermo:
Si sente pronunciare centinaia e migliaia di volte, si ripete in qualsiasi esposizione d’arte: “l’Artista”, “l’Artista”, per indicare, al suo arrivo, l’autore dei colori di quelle tele. Chi sa a quanti è chiaro l’etimo del termine, la forma più antica, documentata o ricostruita, cui si possa risalire percorrendo a ritroso la storia della parola, che vuole l’artista persona aperta al sentimento del bello. L’etimologia sanscrita della parola arte ne significa andare verso, e l’etimologia latina della nozione artista rimanda al concetto di maestro d´arte. Si può dedurre che tutti possono dare arte sebbene poche volte questa è proposta e creata da veri artisti. È una delle ragioni, già espressa in altre occasioni editoriali, e che si ritiene opportuno ripetere, per le quali il critico d’arte Paolo Battaglia La Terra Borgese accetta di recensire esclusivamente il prodotto dell’opera di artisti che hanno raggiunto la maestria e che in essa vedono solo un punto di partenza, e non di arrivo.
Alle 21:30 il critico Paolo Battaglia La Terra Borgese sarà dunque ospite del conduttore della trasmissione Mauro Faso negli studi della storica Radio In.
Scrive il Critico in merito a questa opera di Pietro Alessandro Trovato:
È steso su una tela 50 x 40 cm, l’olio del 2009 con cui Trovato ritrae il padre e la madre; il titolo è infatti Ritratto dei miei genitori . È un raffigurazione di grande qualità pittorica oltre che di precisione descrittiva. Spiccano la dolcezza, l’amore e la dedizione che marito e moglie dedicano a Pietro e all’ambiente creato appositamente per la sua crescita.
La perla bianca naturale è usata quale usuale appannaggio della donna altolocata, qui in chiave speculativa per esaltare la purezza d´animo della madre.
I capelli di entrambi sono pettinati secondo una foggia di ascendenza siciliana.
Il divano giallo come il grano alla luce del sole, la cesta che contiene la candela e gli altri oggetti davanti la coppia di coniugi, sono gli artifici di cui Trovato si serve per indicare la compostezza con cui i suoi l’hanno allevato ed educato senza privazioni in un ambiente ancora rurale, sano e sincero.
Il pittore ha prestato particolare attenzione alla postura delle figure: la posa rigida in trattenuta compostezza dell’uomo e della donna simboleggiano l’innocenza, l’ignoranza del male, la incapacità d’intenderlo e di commetterlo. Lui guarda lei ammirato e lei, innamorata, estasiata e lusingata, vede lui pur posando lo sguardo altrove. L’affetto viaggia sorridente su di una linea non dipinta ma comunque visibile, la sua assenza è l’unica forma di dipingere l’invisibile, pochi artisti ci riescono.
I monili che lei indossa alle dita, nel dipinto come nella vita, alludono alla fiamma d’amore che la riguarda, che nel marito è sempre accesa così come vuole la candela dipinta.
Gli abiti sono privi di ogni ridondanza, puliti ordinati e composti rispecchiano l’eleganza di dignità vere, condizione di quella nobiltà morale che il loro figlio dipinge e rappresenta col perfetto ordine di luci ed ombre. L’oscurità dello sfondo rafforza l’impressione dell’intimità.




 

ALTRE NOTIZIE

Il CNDDU celebra l´anniversario dell´assassinio di Mario Francese
Il Coordinamento Nazionale dei Docenti della disciplina dei Diritti Umani ricorda la coraggiosa figura del giornalista Mario Francese, assassinato dal...
Leggi tutto
Trofeo Città di Erice, l’Amministrazione dona un piatto in ceramica all’Asd Arcieri di Venere
La palestra comunale San Giuliano ha ospitato, durante l’ultimo fine settimana, la gara interregionale “Trofeo Città di Erice”, prova di qualif...
Leggi tutto
Nasce il Sicily Hollywood Film Festival - Il primo evento rappresentativo della Sicilia
In arrivo il Sicily Hollywood Film Festival, il primo evento ufficiale che vedrà protagonista la Sicil...
Leggi tutto
CASTELVETRANO. EVADE DAI DOMICILIARI DOPO AVER AGGREDITO LA COMPAGNA: I CARABINIERI ARRESTANO UN 30ENNE
I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Castelvetrano, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato un 30e...
Leggi tutto
Ritrovato materiale di interesse storico artistico sulla spiaggia di Selinunte
Ritrovamento, sulla spiaggia nella frazione di Triscina di Selinunte, di munizioni e materiale di interesse storico archeologico ad opera di un 37enne...
Leggi tutto
di sequestro e contestuale confisca dei beni del valore di circa 5 milioni di euro , emesso dal Tribunale di Trapani
Il 25 gennaio 2021, i Carabinieri del ROS e del Comando Provinciale di Trapani hanno dato esecuzione ad un provvedimento di sequestro e contestuale co...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web