Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 01/12/2015 da Umberto Crispo

SEBASTIANO OCCHINO DA SANREMO A "LA STORIA DELL´ARTE IN MUSICA"

SEBASTIANO
134 colonne sonore inedite e 3190 opere pittoriche in mostra virtuale. Sono questi i numeri de "La Storia dell´Arte in Musica", l´ultimo lavoro dell´estroso compositore siciliano Sebastiano Occhino che verrà presentato ufficialmente Sabato 5 Dicembre nell´Auditorium della Soprintendenza di Enna. L´evento, che avrà inizio alle ore 18, è patrocinato dall´Assessorato dei Beni Culturali e dell´Identità Siciliana della Regione Siciliana e dalla Soprintendenza di Enna. Previsti gli interventi del Soprintendente di Enna, Arch. Salvatore Gueli, del Direttore del Centro Regionale per la Progettazione e il Restauro, Dott.ssa Enza Cilìa, e del Direttore della Sezione per i beni storico-artistici della Soprintendenza di Enna, Arch. Luigi Maria Gattuso. Sebastiano Occhino, cantautore e compositore che vanta una partecipazione al Festival di Sanremo nel 1981 e innumerevoli collaborazioni con importanti etichette discografiche, ha composto più di nove ore di musica per portare a termine questa incredibile impresa artistica che non ha eguali al mondo. Una nuova tappa dopo l´apertura ad Enna del Museo Musical Art che ha lanciato nel mondo la cosiddetta "Musical Art", il format basato sul connubio tra musica e dipinti virtuali. In ogni opera "Musical Art" viene messa in scena l’esposizione virtuale delle opere più rappresentative di un pittore che scorrono in una sequenza non casuale, ma frutto di un meticoloso lavoro di regia: è come se si stesse raccontando una "storia", con l´obiettivo di creare una suggestione che emoziona e cattura lo spettatore. E la musica di Occhino descrive e reinterpreta lo spirito delle opere pittoriche sottolineandone i momenti più intensi. Non si tratta, infatti, di un semplice sottofondo, bensì di una composizione creata appositamente dall´artista siciliano traendo ispirazione dagli stessi dipinti. Le immagini pittoriche in mostra virtuale e la musica rappresentano una nuova dimensione artistica che colpisce contemporaneamente la vista e l’udito emozionando lo spettatore, un nuovo approccio all´arte che ha lo scopo di facilitarne la conoscenza, una modalità più moderna ed immediata rispetto alla tradizionali forme di promozione dell´arte. “Un´esperienza incredibile, - dichiara Sebastiano Occhino - il viaggio più bello che un artista possa compiere. Tutto è nato nel 1999, dopo l´apertura di un museo privato ad Enna nel quale partecipavo artisticamente realizzando opere musicali con immagini dedicate a città siciliane e a siti particolarmente interessanti da un punto di vista storico e turistico. Spinto da un visitatore che mi ha invitato a comporre una colonna sonora per accompagnare i dipinti di Antonello da Messina, ho iniziato questo viaggio nella storia dell´arte. L´operazione artistica funzionava - continua Occhino - e ho iniziato a comporre musica anche per gli altri grandi pittori". Per la realizzazione delle opere "Musical Art" Sebastiano Occhino si è avvalso della collaborazione di uno staff composto da Marta Cannizzo, Filippo Occhino e Giusi Occhino. La Storia dell´Arte in Musica, dopo la presentazione ufficiale del prossimo 5 dicembre, diventerà uno spettacolo itinerante interattivo: sarà il pubblico che, durante gli spettacoli, potrà scegliere i pittori da vedere interagendo con il presentatore. Non resta, quindi, che sedersi comodi e lasciarsi trasportare dalla bellezza dell´Arte e della Musica.

LA STORIA DELL´ARTE IN MUSICA DI SEBASTIANO OCCHINO è composta da opere "MUSICAL ART" dedicate ai seguenti pittori:
XIV secolo - Cimabue, Duccio di Boninsegna, Giotto di Bondone, Simone Martini, Ambrogio Lorenzetti
XV secolo - Jan van Eyck, Masaccio, Piero della Francesca, Antonello da Messina, Andrea Mantegna, Giovanni Bellini, Sandro Botticelli, Hieronymous Bosch
XVI secolo - Leonardo da Vinci, Vittore Carpaccio, Albrech Dürer, Michelangelo Buonarroti, Giorgione, Raffaello Sanzio, Correggio, Dosso Dossi, Rosso Fiorentino, Tiziano Vecellio, Pieter Bruegel, Veronese, Sofonisba Anguissola, El Greco, Filippo Paladini, Gaspare Bazzano (Zoppo di Gangi), Giuseppe Salerno (Zoppo di Gangi)
XVII secolo - Annibale Carracci, Michelangelo Merisi da Caravaggio, Guido Reni, Peter Paul Rubens, Josè de Ribera, Artemisia Gentileschi, Nicolas Poussin, Pietro da Cortona, Van Dyck Antony, Diego Velàzquez, Pietro Novelli, Van Rijn Rembrandt, Judith Leyster, Jan Vermeer
XVIII secolo - Guglielmo Borremans, Rosalba Carriera, Pietro Paolo Vasta, Giambattista Tiepolo, Canaletto, Pietro Longhi, Vito D’Anna, Angelica Kauffman, Francisco Goya, Jacques-Louis David, Elizabeth Vigée Le Brun, Caspar David Friedrich, John Constable, Giuseppe Patania, Jean-Auguste-Dominique Ingres
XIX secolo - Francesco Hayez, G.B. Camille Corot, Eugène Delacroix, Jean-Francois Millet, Goustave Courbet, Lilly Martin Spencer, Domenico Morelli, Sophie Anderson, William Bouguereau, Gabriel Dante Rossetti, Camille Pissarro, Eduard Manet, Giuseppe Sciuti (n.2 opere), Edgar Degas, Lawrence Alma Tadema, Francesco Lojacono (n.2 opere), Alfred Sisley, Paul Cézanne, Claude Monet, Frédéeric Bazille, Berthe Morisot, Pierre Auguste Renoir, Giovanni Boldini, Maria Spartali Stillman, Mary Cassat, Henry Rousseau, Gustave Caillebotte, Paul Gauguin, Ettore De Maria Bergler, Vincent Van Gogh, Paolo Vetri (n.2 opere), John Singer Sargent, Georges Seurat, Otamà Kiyohara, Pittori Italiani del XIX secolo, Pittori Siciliani del XIX secolo
XX secolo - Gustave Klimt, Edvard Munch, Vasilij Kandiskij, Pierre Bonnard, Henri Matisse, Charles Goldie, Emily Carr, Tom Thomson, Paul Klee, Pablo Picasso, Umberto Boccioni, Edward Hopper, Amedeo Modigliani, Marc Chagall, Giorgio De Chirico, Egon Schiele, Giorgio Morandi, Pippo Rizzo, Renè Magritte, Futuristi (Severini-Depero-Carrà-Balla), Tamara De Lempicka, Alice Neel, Salvador Dalì, Frida Kahlo, Giulio D’Anna, Balthus, Elio Romano, Gianbecchina (n.2 opere), Jackson Pollock, Renato Guttuso (n.3 opere), Salvatore Fiume, Andy Warhol, Fernando Botero

BREVE CURRICULUM ARTISTICO DI SEBASTIANO OCCHINO
Nato ad Enna, Sebastiano Occhino ha dedicato gran parte della sua vita alla musica. Ha iniziato la sua carriera come cantautore negli anni ottanta con un contratto discografico con la Ricordi di Milano e, a seguire, con l´Ariston Music per volere della nota talent scout Giusta Spotti. Nel 1981 ha partecipato al Festival di Sanremo con il brano Bianca Stella. Ha lavorato come compositore per case discografiche del calibro di Ricordi, BMG Ariola, Polydor e Alta Marea. Negli anni novanta incide l’album di musica sacra “Sentirmi Libero”, l’opera video-musicale “Enna, le Immagini e la mia Musica”, l´album di musica medievale dal titolo “Alla corte di Federico“ che tanto successo ha riscosso recentemente su Youtube. Nel 1998 la svolta artistica con l´ideazione e l´apertura ad Enna del “Museo Musical Art”, museo che promuove l’arte siciliana attraverso la “Musical Art”. Dal 2000 al 2011 ha realizzato innumerevoli spettacoli/eventi “Musical Art” a cura di prestigiosi Enti pubblici (tra i tanti, Provincia Regionale di Palermo, Provincia Regionale di Catania, Provincia Regionale di Messina, Comune di Enna, Comune di Cefalù e Comune di Gangi). Nel 2012 Sebastiano Occhino ritorna autore di canzoni con la collaborazione con il cantante italo-francese Marco Balsamo, per il quale Occhino scrive il brano "Camminerò", con video-film scritto e diretto da Marta Cannizzo. Nel 2014 esce il singolo "Durmi durmi", con video-film scritto e diretto da Marta Cannizzo, che rappresenta il ritorno dell´artista come cantautore.

Per ulteriori info e per interviste scrivere a museomusicalart@gmail.com o chiamare il 339 1079940.



 

ALTRE NOTIZIE

ALCAMO. I CARABINIERI ARRESTANO UN 27ENNE: AVEVA DANNEGGIATO L’AUTO DEL SUO RIVALE IN AMORE
I Carabinieri della Stazione di Alcamo, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato nella flagranza dei reati di porto abusi...
Leggi tutto
TRAPANI. CONTROLLO DEL TERRITORIO: I CARABINIERI DENUNCIANO 6 SOGGETTI PER VARI REATI
Nella giornata di ieri, 19 ottobre 2020, i Carabinieri della Compagnia di Trapani, hanno condotto un servizio di controllo straordinario del territori...
Leggi tutto
BORSA DI STUDIO - SuperNews
Università, opportunità borsa di studio per un milione di studenti italia...
Leggi tutto
La Sicilia dell’innovazione a Smau
La Sicilia dell’innovazione a Smau
Quindici le...
Leggi tutto
Dan John apre un punto vendita a Trapani e cerca personale
Dan John apre un punto vendita a Trapani e cerca personale
Leggi tutto
Fondazione Nicola Trussardi, Milan | LAST WEEK: Ragnar Kjartansson – THE SKY IN A ROOM | on view until October 25, 2020
FONDAZIONE NICOLA
TRUSSARDI
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web