Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 29/11/2015 da REDAZIONE REGIONALE

VIRTUS TRAPANI - EAGLES BASKET PALERMO 71-55, TABELLINO E CRONACA

VIRTUS
Virtus Trapani - Eagles Basket Palermo 71-55 (15-16; 31-25; 49-37)

VIRTUS TRAPANI: Campo 2, Asta Gaspare 6, Schifano V. 5, Genovese 17, Perrone 8, Asta Simone 20, Licari 8, Messina, Cancelliere, Palermo 3, Xhilone 2, Schifano D.; All. Genovese.
Cus Palermo ASD: Ranalli 19, Giardina 15, Ducato 13, Bruno 6, Pecora 2, Rappa 0, Cigna 0, Cospolici 0, Ventimiglia 0, Calafiore n.e.; All. Ortenzi
Arbitri: Lo Presti e Ardente
Note: rimbalzi 37 (27+10) Virtus Trapani, 33 (21+12) Eagles Palermo; tiri liberi Virtus 13/16 (81,3%) Eagles Palermo 23/24 (95,8%)
Trapani 28 novembre 2015 - Ancora un´ottima prestazione casalinga della Virtus Trapani che nella sesta giornata del campionato di serie D regionale ha sconfitto una delle migliori squadre del girone, la Eagles Basket Palermo del coach Leo Ortenzi, con il punteggio finale di 71 - 55. Ottima la prestazione difensiva dei virtussini che nel secondo tempo hanno scavato il solco decisivo grazie ai canestri dell’ottimo Simone Asta, miglior realizzatore per i trapanesi con 20 punti, e la buona regia di Ciccio Genovese. Buona la prova del collettivo della squadra di Giacomo Genovese che finora in casa ha raccolto tre successi in altrettante partite.
Il primo quarto è molto equilibrato, la Virtus prova a scappare (12-8 al 5’) ma la Eagles sta bene in campo, replicando colpo su colpo. Scarse però le percentuali al tiro per entrambe le squadre con gli ospiti che dopo una tripla di Licari segnano 4 punti consecutivi chiudendo il quarto in vantaggio sul 15-16.
Nel secondo quarto sale l’intensità difensiva della Virtus che si schiera a zona dando fastidio agli ospiti che non riescono più a bucare la difesa gialloblu. La Virtus produce subito un parziale di 9-0 propiziato da Simone Asta che ne segna 7 di seguito colpendo da tre contro la zona degli ospiti. La Eagles resta in partita grazie a Ranalli e Bruno che contengono lo svantaggio fino al 31-25 di metà partita.
Nel secondo tempo non cambia il copione con i padroni di casa che spinti dal caloroso pubblico trapanese entrano in campo con grande intensità riuscendo ad attaccare con grande pazienza, nonostante percentuali al tiro non eccezionali, la zona avversaria ispirati dalla buona regia di Ciccio Genovese. Il fattore decisivo, come sempre, è però l’intensità difensiva che produce palloni recuperati e canestri comodi in contropiede. La Virtus prova a scappare raggiungendo un vantaggio in doppia cifra (43-32) al 25’, poi sul massimo vantaggio (+13 sul 48-35 al 28’), gli arbitri puniscono con un fallo tecnico le proteste di coach Genovese dopo un fischio dubbio. L’episodio, invece di deprimere i padroni di casa gli da maggiore forza, con la Virtus che dopo i liberi segnati da Ranalli recupera un paio di palloni in difesa chiudendo in vantaggio il terzo periodo sul 49-37.
L’inerzia della gara non cambia nell’ultimo quarto, con i trapanesi che grazie alla tripla di Genovese prima, e ad uno scatenato Simone Asta che segna 4 punti consecutivi in un amen volano fino al + 19 (62-43) al 35’ chiudendo la gara. Il suggello alla partita è splendido canestro in equilibrio precario di Genovese (con fallo subito) che spegne ogni velleità di rimonta dei quotati ospiti. Con le seconde linee in campo si chiude sul + 16 (71-55) per i padroni di casa che centrano la loro terza vittoria consecutiva al Palavirtus.
Tra i singoli per i trapanesi il migliore è stato Simone Asta con 20 punti segnati (con 9 rimbalzi), buona la gara di Genovese con 17 punti (e 6 falli subiti), fondamentale l’apporto sotto le plance di Schifano con 11 rimbalzi e di Licari (8 punti). Tra gli ospiti in doppia cifra Ranalli con 19 punti segnati seguito da Giardina con 15 e Ducato con 13.
Il prossimo impegno sarà sabato prossimo 5 dicembre alle 19,30, ancora in casa al Palavirtus contro la Cestistica Torrenovese Aquila.

 

ALTRE NOTIZIE

la Redazione ed il direttore augurano a tutte una santa domenica delle Palme
La Redazione ed il direttore augurano a tutti ed in particolare ai propri lettori i piu sinceri auguri di una santa domenica delle Palme con l´a...
Leggi tutto
Una proposta per il pagamento cassa integrazione in deroga
L’attivazione degli ammortizzatori sociali, ordinari ed in deroga, indispensabili a fronteggiare l’emergenza generata dalla pandemia da COVID-19, rapp...
Leggi tutto
LA domanda che si pongono le PIVA morire di coranavirus o di fame?
LE PARTITE IVA HANNO INIZIATO LA CREAZIONE DI TAVOLI TEMATICI ONLINE SUPPORTATI DA GRUPPI DI PROFESSIONISTI SPECIALIZZATI PER ANALIZZARE E PROPORRE LE...
Leggi tutto
LOCOGRANDE. I CARABINIERI DENUNCIANO UN UOMO PER MACELLAZIONE CLANDESTINA
I Carabinieri della Stazione di Locogrande, hanno deferito in stato di libertà, con l’accusa di uccisione e maltrattamento di animali e di mace...
Leggi tutto
Paceco, avviata la consegna a domicilio dei buoni spesa
È iniziata oggiAggiungi un appuntamento per oggi nel territorio di Paceco, e proseguirà nei prossimi giorni, la consegna dei buoni spesa predis...
Leggi tutto
GIBELLINA, INCENDIO DISTRUGGE AUTO SINDACO, GLI ASSESSORI: «GESTO VILE E VIGLIACCO»
Gli assessori Tanino Bonifacio, Antonio Ferro, Gianluca Navarra e Daniela Pirrello, il Presidente del Consiglio comunale Vito Bonanno, il Segretario C...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web