Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 10/11/2015 da Umberto Crispo

LA BATTAGLIA DELLE EGADI: A FAVIGNANA CONVEGNO DI STUDI E INAUGURAZIONE NUOVA SALA 3D

LA All’ex Stabilimento Florio delle Tonnare di Favignana e Formica, venerdì 20 e sabato 21 novembre, si svolgeranno due giornate dedicate alla “Battaglia delle Egadi” con un convegno di studi e l’inaugurazione del nuovo allestimento espositivo museale, che prevede anche una sala immersiva. Il progetto è della Soprintendenza per i beni culturali ed ambientali di Trapani, finanziato nell’ambito del P.O. FESR 2007/2013, in collaborazione con la Soprintendenza del Mare e il Comune di Favignana- Isole Egadi. Responsabile scientifico dell’allestimento museale e del convegno è il professor Sebastiano Tusa, Soprintendente del mare. Esperti e studiosi di fama internazionale, partendo dal contesto storico e politico- economico in cui si svolse l’epica battaglia tra Romani e Cartaginesi, che sancì la conclusione della prima guerra punica, durante il convegno illustreranno le caratteristiche delle navi da guerra, le tecniche di combattimento in mare, gli elementi metallografici e strutturali dei rostri ritrovati nei fondali delle Egadi. Il secondo momento, quello dell’inaugurazione dell’esposizione permanente dei reperti archeologici (rostri, elmi, anfore e vasellame) attribuibili alla battaglia delle Egadi, consentirà invece al pubblico di immergersi nel clima di quel fatidico 10 marzo del 241 a.C. rivivendone antefatti e conseguenze. L’esposizione museale, realizzata da ETT S.p.A. azienda leader nella realizzazione di allestimenti multimediali e immersivi, si snoda infatti in due ambienti: una sala espositiva, di approfondimento scientifico, e un ambiente immersivo, la sala cinema 3D. Nel primo saranno esposti gli oggetti accompagnati da filmati che ne spiegheranno storia, caratteristiche, funzioni e tecniche produttive. Nel secondo ambiente grandi proiezioni a parete faranno rivivere le emozioni della battaglia attraverso una sceneggiatura multimediale, che vedrà i protagonisti avvicendarsi in una serrata narrazione della dinamica degli eventi: ampie citazioni di autori classici e moderni avvicineranno il visitatore alle tematiche del conflitto e del periodo attraverso la testimonianza degli osservatori e commentatori antichi e moderni. Il tutto sarà disponibile in lingua italiana e inglese. I preziosi reperti ospitati all’interno dell’ex Stabilimento Florio- un tempo il più grande opificio del Mediterraneo (32 mila metri quadrati) per la lavorazione e conservazione del tonno, oggi polo culturale dove si svolgono convegni e mostre di grande rilievo- sono stati ritrovati grazie alle ricerche archeologiche subacquee effettuate con le moderne tecnologie iniziate più di dieci anni fa e che sono legate al nome dell’archeologo Sebastiano Tusa. Scoperte straordinarie che hanno permesso di localizzare esattamente il sito, le acque al largo di Capo Grosso (Levanzo), in cui si combatté la più grande battaglia in mare per numero di partecipanti, circa 200 mila, tra Romani,guidati da Gaio Lutazio Catulo, e Cartaginesi, capeggiati da Annone, e che sancì la supremazia di Roma su Cartagine. Sono tornati alla luce autentici frammenti di storia antica: undici rostri di antiche navi da guerra, otto elmi bronzei, alcune anfore e reperti di uso comune. Fu da una geniale intuizione di Sebastiano Tusa, originata dal ritrovamento di centinaia di ceppi d’ancora a ridosso di Capo Grosso, che si ebbe una prima individuazione del luogo dove poté avvenire la battaglia. Le ricerche in mare però presero il via nel 2005 dall’incontro tra la Soprintendenza del Mare della Regione Siciliana e la RPM Nautical Foundation, una fondazione statunitense che ha messo a disposizione la nave Hercules, dotata delle più moderne strumentazioni per la ricerca subacquea. Insieme riuscirono così a localizzare il luogo dello scontro grazie al rinvenimento di rostri, elmi ed altri reperti pertinenti quella battaglia. Sono stati oltre cinquemila i punti di raccolta per un totale di 210 chilometri di mare scandagliato palmo a palmo e mappato!

 

ALTRE NOTIZIE

PALLACANESTRO TRAPANI - FILLOY RESTA A TRAPANI!
Demián Filloy rimane alla Pallacanestro Trapani. Arriva oggi ufficialmente la notizia che il capitano della stagione appena conclusa continuerà...
Leggi tutto
LA SICILIA Č D´ARGENTO NEL RUGBY AI ´JEUX DES ILES´ 2016
Č d´argento la medaglia per la Sicilia al torneo di rugby seven ai XX "Jeux des iles", che si concludono oggi a Palma di Maiorca. I dodici selezionati...
Leggi tutto
´INCREDIBILE INDIA´, ANTONIO ORTOLEVA E SONIA LUISI RACCONTANO
"Incredibile India" è il tema di un appuntamento culturale promosso da Antonio Ortoleva, giornalista, e Sonia Luisi, fotografa. Insieme raccont...
Leggi tutto
GIORNATA DELLA SICUREZZA IN MARE (VIDEO): DIMOSTRAZIONE DI SOCCORSO CONGIUNTA DELL’82° CENTRO C.S.A.R. E DELLA GUARDIA COSTIERA DI TRAPANI
In occasione della “Giornata della Sicurezza in mare”, organizzata dalla Lega Navale Italiana, è stata effettuata una dimostrazione di soccorso...
Leggi tutto
TRAPANINPHOTO 2016 - DOMENICA 29 MAGGIO GIORNATA DEDICATA ALLE LETTURE PORTFOLIO
Domenica 29 maggio 2016 ‐ ore 8.30-9.30 Iscrizione dei partecipanti – 9.00‐12.30 / 15.30‐17.00 Lettura portfolio &#...
Leggi tutto
TRAPANINPHOTO 2016 - AL MUSEO PEPOLI APERTURA MOSTRE
Sabato 28 maggio 2016 – ore 10.30 Apertura mostre Una storia a colori di Giovanni Gastel La Passione di Frida di Leo Matiz – courtesy dell...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Taxi caserta su TRAPANI - INTERROGAZIONE PER STALLI TAXI:
Ottimo, aumentare i servizi logistici di una città come Trapani servendo più taxi alla cittadinanza nel trasporto persone, complienti alla giunta. Serviziotaxicaserta.it


giancarlo su LAVORO, ANDREA MAESTRI E CIVATI-POSSIBILE: INTERROGAZIONE URGENTE SULLA FORMAZIONE PROFESSIONALE IN SICILIA. FONDI SPRECATI E MIGLIAIA DI DISOCCUPATI. COSA VUOLE FARE IL GOVERNO?:
alcune locuzioni da riportare dal testo: è indicata dalla legge come servizio pubblico,.E questo accade alla vigilia delle prossime elezioni


Giovanni su FAVIGNANA - VENERDĚ 20 MAGGIO INCONTRO A PALAZZO FLORIO PER DEFINIRE LE STRATEGIE DEL GAL ELIMOS E DEL GAC ISOLE DI SICILIA:
Ma si è discusso anche di come fermare la costruzione della centrale elettrica a gasolio?


Ugo Pratesi su ATTENTATO AL PRESIDENTE DEL PARCO DEI NEBRODI, GIUSEPPE ANTOCI:
Non è un attentato ma un avvertimento. Le macchine blindate si colpiscono mettendo esplosivo sotto la macchina (vedi Falcone e Borsellino). Le notizie riportate in televisione e dai giornalisti sono confuse: il "gruppo di fuoco" erano due persone, armate di fucile/pistola, hanno tirato bombe Molotov (senza tracce di fiamme sulla macchina o la strada), hanno bloccato la strada con sassi (ma non impedivano la retromarcia o la fuga), nessuna altra macchina nei due sensi (strada poco battu


staff su PROFUMI PER AMBIENTI: ALLEATO O PERICOLO PER LA NOSTRA SALUTE?:
menzioanto in inquinamento indoor facebook


Nicoletta su UILPA, NICOLA TURCO: MADIA, SUL RINNOVO CONTRATTI PUBBLICO IMPIEGO IPOTESI DI PURA FOLLIA:
Mi chiamo Nicoletta, sono r s u ,sono iscritta alla Uil tua , mi interessa molto quello che lei dice, mi trova d´accordo, gradirei continuare a seguirla, grazie Nicoletta Camastra accademia belle arti di bologna


Vito su ERICE - NOMINA SCRUTATORI PER IL REFERENDUM DEL 17 APRILE:
Elenco scrutinatori


qualeddrù su FAVIGNANA - BASE NAVALE DELLA POLIZIA PENITENZIARIA DI FAVIGNANA. RICHIESTA DI INTERVENTO PER SCONGIURARNE LA SOPPRESSIONE:
Troppi Corpi di Polizia a Mare ; all´estero a Mare c´è solo la Guardia Costiera.


francesco morreale su Valderice, finanziati lavori al campo sportivo di Misericordia:
speriamo si inizi al più presto Valderice sportiva ha bisogno della riapertura di questo impianto e dare modo alle società di poter progammare il lo ro futuro con serenità e voglia di fare. io penso che nel futuro Vaderice diventerà per la impiantistica un fiore allo occhiello per la provincia e quindi esorto l´amministrazione, le forze imprenditoriali e i gruppi sportivi a collaborare tutti insieme per poter dimostrare allo intero territorio che si possa tutti insieme intraprendere pe


VITO su CRESCE LA DISOCCUPAZIONE GIOVANILE IN ITALIA: GIOVANI LASCIANO IL SUD:
A DIMOSTRAZIONE DELLE "BALLE SPAZIALI" CHE SPARA RENZI E LA SUA CRICCA !!!!!!!!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

powered by
First Web