Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 28/07/2015 da REDAZIONE REGIONALE

58a SALITA DEI MONTI IBLEI

58a
È UFFICIALE LO SLITTAMENTO DI UNA SETTIMANA: LA 58a SALITA DEI MONTI IBLEI SI CORRERÀ DAL 25 AL 27 SETTEMBRE PROSSIMI

La richiesta di spostamento di data per la storica cronoscalata ragusana da parte degli organizzatori, ora accolta da Aci Sport, si è resa necessaria per evitare la concomitanza con altre manifestazioni analoghe già in calendario per il 20 settembre in altre regioni italiane. La competizione con base logistica nel comune di Chiaramonte Gulfi continuerà ad avvalersi della pregevole validità per il Tivm Sud 2015, Trofeo italiano velocità montagna (definito ‘anticamera’ del Tricolore), nonché della sempre gradita valenza per il Campionato siciliano Aci Sport Velocità in salita. Confermata la disputa della 58a Coppa Monti Iblei riservata alle Autostoriche, sempre nel weekend tra il 25 ed il 27 settembre. Lo scorso anno venne disputata solamente Gara uno per quanto concerne il Tivm a causa del maltempo e di una violenta tromba d’aria che si era abbattuta lungo il percorso di gara. In quella occasione, il miglior “crono” assoluto era stato fatto registrare dal catanese Domenico Cubeda (Osella PA 2000 Evo Honda)

Chiaramonte Gulfi, 27 luglio - Ora è ufficiale. La 58a Salita dei Monti Iblei slitta di una settimana. La cronoscalata con base logistica a Chiaramonte Gulfi, ridente cittadina del Ragusano nella quale, secondo gli scritti tramandati dalla millenaria tradizione gastronomica siciliana, si “magnifica il porco” e si produce un olio d’oliva “dop” dalle apprezzate qualità organolettiche, accenderà i motori dal 25 al 27 settembre prossimi. E’ pertanto “abortita” la data originaria del 20 settembre, come da calendario automobilistico ufficializzato a suo tempo. La richiesta di spostamento di data per la “classica” ragusana da parte degli organizzatori, adesso prontamente accolta da Aci Sport, si è resa necessaria per evitare l’inopportuna concomitanza con altre manifestazioni analoghe già iscritte inizialmente in agenda anch’esse per il 20 settembre, in altre regioni.
La 58a Salita dei Monti Iblei continuerà ad avvalersi pure per quest’anno della pregevole validità per il Tivm Sud 2015, Trofeo italiano velocità montagna (vera “anticamera” del Tricolore), nonché della sempre gradita valenza per il Campionato siciliano Aci Sport Velocità in salita. Confermata altresì la disputa della 58a Coppa Monti Iblei riservata alle Autostoriche (sempre nel weekend tra il 25 ed il 27 settembre) che già nella passata edizione della corsa in salita (disputata ad inizio ottobre) riscosse ampio gradimento, tra i piloti e gli appassionati. Alla Salita dei monti Iblei 2015 dovrebbe prendere parte anche un nutrito gruppo di veloci piloti provenienti dalla vicina Repubblica di Malta.
Il Comitato organizzatore della 58a Salita dei Monti Iblei può dunque concentrarsi sulla nuova collocazione della gara nel calendario Aci Sport. A curare i principali aspetti tecnici e logistici di una sfida agonistica considerata tra le più prestigiose in campo regionale e nazionale, sarà ancora una volta il Team Palikè di Palermo, con al timone Annamaria Lanzarone, Nicola, Dario e Roberto Cirrito, un’ esperienza ultratrentennale nel mondo delle corse. A collaborare in maniera significativa ed a delegare sul territorio le esigenze del sodalizio del capoluogo isolano è sempre l’Associazione Pro Monti Iblei, presieduta dalla dinamica Elga Alescio, ente che ha di fatto contribuito a ricostruire le basi per la regolare disputa della Monti Iblei, nel 2014. Sarà come sempre determinante, altresì, l’intervento concreto dell’Amministrazione comunale di Chiaramonte Gulfi, con in testa il sindaco Vito Fornaro, che ha concesso il proprio patrocinio alla cronoscalata.
Lo scorso anno, in occasione della Salita dei Monti Iblei numero cinquantasette, venne disputata solo Gara uno per quanto concerne il Tivm, il Trofeo italiano velocità montagna, a causa del maltempo e di un’incredibile tromba d’aria che si era abbattuta sulla zona di partenza e su parte del percorso di gara.

Team Palikè p.za Generale Cascino, 155/156 – 90142 PALERMO
per info e iscrizioni: www.palike.it - tel./fax 091 546261 – cell. 337 866777 o 380 3620100 # LIC. ORG. 31886


In quella occasione, sino al momento del forzato “stop”, il miglior “crono” assoluto era stato fatto registrare dal catanese Domenico Cubeda (su Osella PA 2000 Evo Honda, “by Paco74 Corse”), il quale aveva preceduto per un soffio, appena 28 centesimi di secondo, la biposto “gemella” affidata al ventiduenne cosentino Domenico Scola, altro favorito della corsa nello scorso mese di ottobre, per i colori della Jonia Corse Giarre. Sul podio virtuale, sempre in Gara uno, e sempre lo scorso anno, era salito il marsalese Vincenzo Conticelli, su Osella PA 30 Zytek della Catania Corse (a 6”46 da Cubeda).
La Coppa Monti Iblei riservata alle Autostoriche ha invece avuto un vincitore assoluto, peraltro di gran nome. A salire sul gradino più alto del podio è stato infatti l’asso palermitano (nativo a Cerda) Totò Riolo, il quale non ha avuto rivali in entrambe le salite cronometrate, imponendosi, tra gli incitamenti dei suoi tanti beniamini, con la splendida Stenger Osella ES 861 Bmw con il tempo di 5’39”06 alla media di 116,8 km/h, davanti al siracusano (di Sortino) Giuseppe Barbagallo (Renault 5 Gt Turbo) ed al messinese Manlio Munafò, terzo assoluto su Lucchini SN 2500.
Immutato pure per quest’anno il tradizionale e collaudato percorso di gara da 5,500 km. La 58a Salita dei Monti Iblei si disputerà sul selettivo tracciato articolato lungo una sezione della strada provinciale 7, compresa tra i comuni di Comiso e Chiaramonte Gulfi (con “intersezione” sulla strada provinciale 108). Lo “start” è individuato nelle immediate adiacenze della zona artigianale del paese, la bandiera a scacchi verrà sventolata in prossimità del centro abitato di Chiaramonte Gulfi, non lontano dalla via Togliatti, non prima che i concorrenti abbiano attraversato una parte della Circonvallazione, sulla provinciale 8. Autentica “icona” e simbolo della Monti Iblei sarà ancora una volta la grande edicola votiva ‘quadrifronte’ di contrada Quattro Cappelle, a poche centinaia di metri dall’ingresso della cittadina. La centrale piazza Duomo, ‘salotto buono’della cittadina ragusana, ospiterà il parco chiuso a fine manifestazione, a due passi dal Municipio, ma proprio dinanzi la Basilica di Santa Maria La Nova, Chiesa madre di Chiaramonte Gulfi.
Venerdì 25 settembre si terranno le rituali verifiche sportive (in programma nella mattinata e nel pomeriggio, nei suggestivi locali della Sala comunale polivalente “Leonardo Sciascia”, l’ex Chiesa di San Francesco, attigua al Municipio, in corso Umberto I) e quelle tecniche (a loro volta previste sempre venerdì 25 settembre nella citata e suggestiva piazza Duomo). Le prove ufficiali restano fissate per la mattinata di sabato 26 settembre, mentre la prima tra le due manche in agenda scatterà domenica 27 settembre.
La direzione di gara per quanto riguarda il Tivm sarà affidata pure quest’anno all’esperto internazionale ennese Alessandro Battaglia, mentre il catanese Graziano Basile si occuperà invece della direzione di gara della Coppa Monti Iblei Autostoriche.
Ulteriori informazioni sulla 58a Salita dei Monti Iblei potranno essere facilmente reperite in qualsiasi momento dagli addetti ai lavori e dagli appassionati sul sito internet ufficiale: www.palike.it , su Facebook, all’indirizzo: www.facebook.com/salitadeimontiblei , su Twitter e su Linkedin.



ufficio stampa 58a Salita dei Monti Iblei
ufficio stampa Team Palikè

 

ALTRE NOTIZIE

Castelvetrano, presentazione de “I leoni di Sicilia”
La Fidapa di Castelvetrano organizza l’incontro di presentazione del libro “ I Leoni di Sicilia” di Stefania Auci, ...
Leggi tutto
A Palermo un festival mondiale del jazz: "Il centro storico sarà un villaggio musicale globale"
La rassegna verrà sostenuta con i fondi europei. Previsti spettacoli nell’arco di tutta la giornata, fino a sera: concerti, jam session, master...
Leggi tutto
“Coronavirus: Confapi dice no alle speculazioni, sì alla prevenzione e al controllo per contrastare gli effetti negativi su export e produttività delle Pmi”
Necessitano misure chiare per la prevenzione e i controlli su luoghi di lavoro che rassicurino tutti sull’efficacia delle azioni del Governo per il co...
Leggi tutto
“L’arte del governare: la geopolitica nell’era della globalizzazione”
Nei mesi di aprile e di maggio si svolgerà a Milano presso la sede milanese dell’associazione Anas (Associazi...
Leggi tutto
Coronavirus Palermo, negativi i dipendenti dell’hotel palermitano dove risiedeva la turista bergamasca
Arrivano notizie rincuoranti da Palermo: i test effettuati sui dipendenti dell’hotel Mercure, dove risiedeva la turi...
Leggi tutto
Sindaco Nicolò Rizzo ritorna sulla questione della scuola Allmayer di Alcamo
«Ogni scuola deve mantenere la propria territorialità, nelle sedi dove opera, cioè le scuole di Alcamo devono rimanere ad Alcamo, quelle...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web