Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Un caffè con... il 16/03/2015 da REDAZIONE REGIONALE

AGRICOLA

AGRICOLA"
“L’istruttore Tohei insisteva a che gli studenti mantenessero costantemente il “braccio inflessibile” esteso. Questa idea si ricollegava a quella della centralizzazione mentale che permetteva di rendersi conto della possibilità di eventi inaspettati, per i quali gli studenti dovevano essere pronti. Il braccio inflessibile, anche quando non era in uso, assicurava che l’estensione di energia addominale era costante e sarebbe intervenuta al momento opportuno. Nell’esecuzione delle varie tecniche di neutralizzazione, quel braccio inflessibile appare costante mente esteso nelle innumerevoli parate interne ed esterne, alte e basse, che bloccano le braccia avversarie e le agganciano per dirigerne il movimento nel circuito della neutralizzazione appropriata. Nelle cadute rotolate che lo studente subisce nell’allenamento, quel braccio inflessibile si estende automaticamente, senza collassi, in quell’arco dinamico lungo il quale il suo corpo vola nello spazio e, tangenzialmente, lungo la superficie del tappeto. Nelle entrate scivolate entro la guardia avversaria quel braccio inflessibile è esteso in azioni potenti di squilibrio imparabile. Come vediamo, l’idea del braccio inflessibile esprime ben altro che una semplice estensione del braccio in avanti. Si tratta in sintesi di estensione costante di energia che, implicitamente, comporta il concetto opposto di impenetrabilità, ossia la impossibilità per un aggressore di raggiungere quel centro e di indebolirne la forza coordinata. La dottrina dell’Aikido, per rendere il concetto ulteriormente chiaro, fa riferimento all’immagine di una sorgente le cui acque, se sgorgano costantemente all’esterno, appaiono limpide e trasparenti come il cristallo. Al momento in cui esse cessano di sgorgare, il rigurgito, verso la stessa sorgente, le intorbida, le inquina. Estensione continua significa implicitamente impenetrabilità e, in antiche arti marziali, essa veniva riconosciuta in quelle personalità veramente formidabili che paralizzavano volontà avversarie con la sola loro presenza. L’effetto di tali personalità imponenti che, senza ricorrere ad armi o ad azioni violente, dominavano la scena, è descritto ripetutamente nelle cronache delle arti marziali che lo paragonavano a “folate di vento” o “masse d’acqua” dalla forza irradiante ed irresistibile.”

(da “Aikido e la sfera dinamica” di O. Ratti/A. Westbrook - pag. 83 - ed. Mediterranee)

… ci piace riconoscere quella Forza, naturale, presente nell’uomo, al di là delle fantasie, citando tali realtà, incontestate perché fuori dalla sfera, della abituale contestazione del Sacro, che sfiora l’intangibilità della dea Ragione, alla quale purtuttavia questo secolo dei Lumi deve davvero tanto …



 

ALTRE NOTIZIE

Alessio Paoli assoluto nella polvere di Villanova d´Albenga
La prima prova del Campionato Italiano Major Maxxis di Enduro è stata decisamente caratterizzata dalla polve...
Leggi tutto
Classifiche accese nel campionato regionale Kart dopo la terza prova
Grandi numeri registrati nel primo quarto di stagione, con oltre 100 piloti a punti per la serie promossa dalla De...
Leggi tutto
Iscrizioni verso lo stop allo Slalom di Salice
Possibile inviare adesioni fino a lunedì 25 marzo alla gara organizzata da Top Competition e Associazione U...
Leggi tutto
Thomas Ferrando con Alex Caffi Motorsport
Confermato nella Nascar Whelen Euro Series il 21enne francese già protagonista assoluto sarà sulla F...
Leggi tutto
Acuto di Peccenini alla prima in Ultimate Cup a Estoril
Il pilota milanese inizia bene il 2019 al volante della F.Renault 2.0 della TS Corse, sulla quale vince gara-2 e c...
Leggi tutto
Marsala Calcio: Città di Messina – Marsala 0-2
Un grande Marsala vola sul tappeto in erba sintetica del “Despar Stadium” e fa un sol boccone del Città di Me...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


Gaspare su Paceco: per il Memorial Giuseppe Barraco, riapre il palazzetto:
Peppe sempre nel cuore mi manchi amico mio


giuseppe su Crisi della Cmc-Anas con le mani legate-Il governo nazionale anticipi i soldi ai creditori per la ripresa dei lavori in Sicilia e si rivalga sulla Cmc:
perche bloccare solo caltanissetta invece tappiamo tutto il tratto palermo agrigento passino solo ambulanze e carri funebri


Augusto Marinelli su Lettere a Tito n. 234. Shoah 2019 ed il libro del giovane Alberto Forte pensando alla Shoah nostra e degli altri.:
Caro Tito, ti interesserà forse sapere che nel libro di Molfese citato nell´articolo, la frase qui riferita semplicemente non c´è. Quanto al preteso lager di Fenestrelle, è stato ampiamente dimostrato che si tratta di una invenzione.


Giovanni VINCI su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza Marsala


Daniele su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza ragazzi tenete alto il nome Marsala a San Cataldo. Un abbraccio particolare al centrale difensivo Maurizio e il centrocampista centrale Lo Nigro


Daniele su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza ragazzi tenete alto il nome Marsala a San Cataldo. Un abbraccio particolare al centrale difensivo Maurizio e il centrocampista centrale Lo Nigro


mimmo su Domenico Lanciano: ´Una carezza per Riace":
ciao


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web