Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 22/10/2018 da Direttore

Pall.Trapani: i numeri di Casale Monferrato

Pall.Trapani:
In estate la Novipiù ha cambiato parecchio, diversi infatti i big andati via. A partire da coach Marco Ramondino, ed i veterani Tomassini, Blizzard e Sanders che costituivano un nucleo coeso e vincente. La squadra però non ne ha risentito, confermandosi solida e collaudata, con un sistema di gioco che funziona come un orologio. Merito in gran parte di coach Mattia Ferrari che, da sempre, fa giocare particolarmente bene le proprie squadre, permettendole di andare oltre il talento a disposizione. Lo straordinario percorso compiuto nelle scorse stagioni a Legnano ed il tris di vittorie, su altrettante gare disputate, conseguito finora ne danno ampia testimonianza. Un gioco più veloce ed offensivo rispetto al passato, rotazioni a dieci e la consueta meticolosa applicazione difensiva stanno dando, come detto, eccellenti dividendi, e soprattutto il primo posto ad Ovest, frutto di un’organizzazione tattica finora perfetta. Il miglior marcatore al momento è il centro titolare, lo statunitense Kruize Pinkins (1993), lo scorso anno in Bundesliga (11.1 p.ti, 54.4% da due e 5.8 rimbalzi) che è un lungo con non tantissimi centimetri ma atletismo e versatilità da vendere. Viaggia alla grande con 23 p.ti (61% da due), 5.3 falli subiti, ben 12.6 rimbalzi e 3.3 assist di media. Non solo balzi nel pitturato quindi, ma visione di gioco e mani educate, come dimostra anche il 40% da tre. Numeri da MVP finora! In cabina di regia c’è l’altro U.S.A. Bradley Glen Tinsley (1989), play-guardia che, terminato il college, ha maturato parecchia esperienza nel vecchio continente, in Belgio, ProB Francese, Germania, Portogallo, Lituania, disputando anche le Coppe Europee. Giocatore d’ordine con buona visione di gioco che traduce alla perfezione il credo cestistico professato dal proprio coach. Può mettersi anche in proprio. Finora 10.3 p.ti, 2.3 falli subiti, 4 rimbalzi e ben 4.3 assist a match. Le percentuali al momento sono un po’ altalenanti, sia da tre (33%) sia dalla lunetta (68%). La guardia è l’italo argentino Bernardo Musso (1986), ex Treviso e diverse esperienze italiane alle spalle. È un giocatore di sistema che, oltre ad avere punti nelle mani, riesce a mettere in ritmo il talento dei compagni di squadra. Il tiro è la specialità della casa ma è un esterno completo, che assicura anche difesa, energia ed una buona mano alla voce rimbalzi. Le sue cifre: 13 p.ti, 4 falli subiti, 5 rimbalzi ed un insolito 23% da tre (su quasi sei tentativi a match). Per lui anche 3 assist ad allacciata di scarpe. Sul perimetro c’è anche la guardia del 1998 Davide Denegri che, negli anni, è cresciuto molto ed è stato meritatamente promosso titolare. 26’ per gara, in cui assicura un apporto a tutto campo, sia nella metà campo offensiva che pressando il portatore di palla avversario. Per lui 8.7 p.ti e 2.3 assist a partita. Basse al momento le percentuali dal campo, con il 33% dalla media ed il 26% da oltre l’arco dei 6.75. L’ala pivot è Niccolò Martinoni (1989), “quattro” atipico che si affida alle mani da esterno puro ma che non è certo il classico intimidatore d’area. Le sue attuali cifre stagionali recitano 15 p.ti e 7.3 rimbalzi ad incontro. Buono inoltre il 50% da due mentre sta al momento faticando da tre (30%), arma che non di rado usa per aprire il campo e colpire i più lenti lunghi avversari. Va più spesso del passato in lunetta (90%), poiché gioca un po’ di più uno contro uno. Più “cattivo” quest’anno, con 2 stoppate di media! Nel pitturato garantisce una mano anche il confermato Riccardo Cattapan, pivot 
del 1997 (ex Moncalieri in serie B, con cui ha pure vinto lo scudetto U20) che è uno dei lunghi più fisici ed interessanti nel panorama nazionale. Finora ha contribuito alla causa con 12’ di campo, 3.3 p.ti (63% da due), 3.7 rimbalzi e più di una stoppata per partita. Intimidazione e presenza in area colorata il suo biglietto da visita. Grande impatto anche per il play-guardia del 1999 Fabio Valentini (7.7 p.ti, 57% da due, un migliorabile 28% da tre, ben 4.3 assist in 21’ di parquet) che nel corso delle prime tre giornate ha scalato letteralmente le gerarchie e guadagnato posizioni importanti. Da rivedere però il 43% dalla linea della carità. Sul perimetro una grossa mano, e minuti importanti (19.3’), arrivano anche dal play-guardia, scuola Cantù, Luca Cesana (1997) che la passata stagione si è diviso, sempre con un ruolo di primo piano, tra Treviglio ed Eurobasket Roma (dove ha chiuso con il 44% da tre). Scrive a referto 6.3 p.ti e 3.4 rimbalzi per partita. Dal campo conclude con il 50% da due ed un non esaltante 26% da tre. In lunetta lo si vede poco ma, quando ci va, sono dolori (43% ai liberi). Troviamo poi il 1995 Leonardo Battistini che è un “tre” che può giocare “quattro” per via di una versatilità ed atletismo notevole. A Matera (in B) ha fatto grandi cose, chiudendo la stagione con 16.3 p.ti, 62.7% da due, 5.5 rimbalzi di media. Si è sbloccato contro Siena (12 p.ti, 2/4 da tre, 5 rimbalzi in 14’ di utilizzo). Poco spazio finora per la guardia-ala del 2000 Federico Banchero e l’ala-pivot Niccolò Lazzeri, sempre del 2000. 

 

ALTRE NOTIZIE

Trapani: nominato CDA della p+partecipata ATM spa
Si è tenuta oggi, a palazzo d’Alì, l’Assemblea ordinaria della partecipata ATM SpA per il completamento delle nomine del nuovo CDA. Il S...
Leggi tutto
Sigel, recupero di torneo vincente su Montale e accesso aritmetico alla Pool Promozione
La Sigel si afferma in casa contro Montale con i parziali qui descritti: [25/20; 17/25; 25/23; 25/23]. Qualche difficoltá qui e là come previst...
Leggi tutto
I CARABINIERI DI TRAPANI INTENSIFICANO I CONTROLLI PER IL RISPETTO DELLE NORMEANTI-COVID
Continua l’azione dei Carabinieri di Trapani per sollecitare, con equilibrio e sensibilità, la responsabile adesione della popolazione al rispe...
Leggi tutto
Polizia di Stato: 8 Avvisi orali ed un Foglio di Via Obbligatorio emessi dal Questore di Trapani
Prosegue, senza soluzione di continuità, l’attività della Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Trapani. Sulla scorta delle ...
Leggi tutto
Lo sport: diritto e tutela dal virus
Molte volte si assiste a fenomeni che sotto l’aspetto della ragione sono completamente privi di senso. In modo particolare, in questo difficile moment...
Leggi tutto
Archeoclub d’Italia ha firmato Convenzione con l’Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale
Santanastasio (Presidente Nazionale ArcheoClub D’Italia): “La valutazione dei beni culturali che hanno problematiche...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web