Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Economia il 05/02/2018 da Direttore

WWF Contro l´illegalità della pesca del novellame, per un futuro di pratica, commercio e consumo consapevoli

WWF Si è tenuto a Menfi (AG) l´incontro dal titolo "Perché rossetto e cicirello si confondono con il novellame e possono diventare un pretesto" che ha fatto emergere le problematiche vissute quotidianamente da un settore fondamentale per l´economia italiana.

In particolare è emerso che verrebbe praticata con disinvoltura la pesca del novellame da parte di alcuni pescatori che chiusi nel loro microcosmo pensano di risolvere i propri problemi economici agendo illegalmente.

La pesca del novellame, sempre e comunque, è vietata ed illegale. La sua pratica comporta sanzioni che possono arrivare a 75 mila Euro.

La questa pratica non può essere vinta con la sola repressione, ma attraverso un´azione educativa e culturale che attraversi tutti soggetti coinvolti, dai pescatori ai consumatori ed alla filiera della ristorazione e commercio.

È chiaro a tutti che togliere al mare pesci neonati lo impoverirà della materia prima necessaria al futuro per avere pesci di taglia superiore.

Certo, il problema è complesso e non può prescindere dalle esigenze che gli operatori della pesca espongono. E nel corso dell´incontro, questi hanno dato la colpa principale dell´impoverimento del mare Mediterraneo allo sviluppo della tecnologia e all´azione di marinerie straniere non soggette alle restrizioni vigenti in Europa.

Questioni complesse che coinvolgono i livelli più alti del potere e del governo delle problematiche mediterranee, che appaiono come affrontate blandamente dai soggetti interessati.

Un grazie infinito è stato rivolto al Comandante della Guardia Costiera di Sciacca, Ten. di Vasc. Sebastiano Sgroi, e al 1° Maresciallo Andrea Trazetta, che ha saputo sviluppare al meglio gli scottanti argomenti emersi durante il dibattito rispondendo in modo puntuale sulla centralità del rispetto della legge.

Il Dr. Domenico Macaluso, Medico e Responsabile scientifico, Settore Mare, del WWF Sicilia Area Mediterranea, ha sviluppato il suo intervento sulle patologie nascoste dietro pratiche di consumo errato dei prodotti ittici e sulla presenza sempre più diffusa di pericolose specie esotiche nel mare Mediterraneo a causa dei cambiamenti climatici.

Cambiamenti climatici che sono stati richiamati dal Delegato del WWF Italia, Prof. Franco Andaloro, come causa dello spostamento di correnti che si portano dietro sconvolgimento di sistemi ecologici consolidati.

Da tutti è venuto l´appello al dialogo e alla determinante importanza di incontri come quello di Menfi che, se annunciati dai più, vengono poi elusi per paura di scontri diretti con operatori esasperati e praticanti l´illegalità nella quotidianità.

In apertura, hanno salutato i lavori Vincenzo Lotà, Sindaco del Comune di Menfi, Rosa Letizia Maria Sanzone, Assessore all´Ambiente Comune di Menfi, e Dylan Pelletti, Responsabile WWF YOUng Sicilia.

Giuseppe Mazzotta, Presidente WWF Sicilia Area Mediterranea, che ha coordinato i lavori, ha dichiarato che "un plauso va ai volontari di Menfi che, senza tema di ritorsioni, hanno voluto che si organizzasse questo incontro. La pesca del novellame è illegale ed è criminale praticarla e consumarne i frutti, che tanto piacere danno nell´immediatezza, ma che è come praticare cannibalismo, per l´impoverimento delle risorse ittiche lasciate in eredità alle future generazioni."

 

ALTRE NOTIZIE

MARETTIMO: L’AUTORITA’ GIUDIZIARIA DISPONE SEQUESTRO DI PONTILE.
I militari del Nucleo di Polizia Giudiziaria della Guardia Costiera di Trapani, unitamente al personale dell’Ufficio Locale Marittimo di Marettimo, ne...
Leggi tutto
MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA. GIOVANE MARSALESE ARRESTATO DAI CARABINIERI.
Nella serata di sabato 19 Maggio, i Carabinieri della Compagnia di Marsala, hanno tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia GRAFFEO Gianluigi, ...
Leggi tutto
MAZARA DEL VALLO, CHIESA IN LUTTO: MORTO DON MARIO MADONIA
Saranno celebrati dal Vescovo, monsignor Domenico Mogavero, stamattina, alle ore 11,30, nella Cattedrale di Mazara del Vallo i funerali di don Mario M...
Leggi tutto
“Abbattere il soffitto di cristallo"
300 studenti formati contro la violenza di genere Il progetto è stato realizzato dalle onlus Pega e Metamorfosi in collaborazione con il Dipart...
Leggi tutto
A MARSALA GIORNATE EUROPEE DELLO SCOMPENSO CARDIACO
MANIFESTAZIONE A MARSALA ORGANIZZATA DALL’ASSOCIAZIONE BATTICUORE… BATTI COL PATROCINIO DELL’AMMINISTRAZIONE DI GIROLAMO Mercoledì la conferenz...
Leggi tutto
Presentate stamani al comune di Marsala le iniziative in occasione del 26° anniversario della strage di Capaci
Il giorno 23 maggio prossimo ricorre il 26° anniversario della strage di Capaci in cui persero la vita il magistrato Giovanni Falcone, la moglie Franc...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

GERARD su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
offrono prestiti tra particolare Avete bisogno di un prestito?   Rufus la banca per voi Un prestito, noi siamo qui per aiutarvi finanziariamente, Per il vostro prestito immediato qualsiasi importo In qualsiasi destinazione. La vostra felicità è la nostra priorità. Tutto quello che dovete fare ora è quello di entrare in contatto Scrivici (gerardrafinon@gmail.com) WHATSAPP : +33756897323


GIUSEPPE MIGNACCA su AIC Sicilia, Giuseppina Costa e gli sviluppi che avrà sulla popolazione celiaca siciliana il “decreto Razza”:
Spero i medici di base saranno informati di questo protocolo, io ho dovuto pagare per un follow.up richiestomi dalla asl dopo il controllo annuale.


Angelo Carollo su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
Ricordatevi che se vi promettono il ponte fate attenzione che sotto ci sia il fiume altrimenti avranno la scusa facile per giustificare la promessa non mantenuta


Angelo Carollo su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
D´accordo con la Signora Monica. Invece Signora Mariarosa tutti faranno di tutto per mantenere lo scalo ma chi ha facoltà decisionale in quello non è di certo il comune di Trapani. Siamo di fronte ad una politica regionale che mira ad accrescere i grossi centri. Di certo nessuno mollerà la questione ma chi le prometterà l´aeroporto stia tranquilla che non ha i poteri per mantenere la promessa.


MR WILLIAMS su IPAB: UGL “IERI SIT-IN, SIAMO CON I LAVORATORI ”:
Enviar esta empresa legítima por correo electrónico; willianloanfirm6@gmail.com, whatsapp +1(214)305-8945, para un pr´stamo real. Recibí mi pr´stamo de ellos despu´s de leer acerca de sus ofertas de pr´stamos aquí en Facebook y mis deudas están completamente resueltas ahora


Mirko Rimessi su L’A.S.D. Polisportiva Saline Trapanesi alla 2^ Placentia Roller Half Marathon:
Ciao, la foto usata è di libero utilizzo (è nostra come organizzatori della gara di Ferrara) vi chiedo però di inserire l’autore Isabella Gandolfi.


Mariarosa su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
Sono una docente di un liceo di Bergamo e trovo che non fare di tutto per mantenere lo scalo di Birgi sia un vero e proprio scandalo che danneggerebbe il sistema turistico ed artistico di tutto il paese.


Roseline Clinton su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
Hai bisogno di prestiti aziendali o personali? La nostra azienda è una società legittima. Diamo prestiti a qualsiasi individuo e azienda al tasso di interesse del 2%. Per ulteriori informazioni, contattare l´email: roselineclintonloancompany@gmail.com


patrizia su MAZARA. REALIZZAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DI UN TRATTO DI VIA MADONIE:
Email : patrizia.piombi1962@gmail.com Whatsapp/ +33752789461 Avete bisogno di un prestito entro 48 ore di tempo per far fronte alle vostre difficoltà finanziarie? La vostra domanda di credito viene rifiutata dalle banche per mancanza di credibilità? Chi siete e quale sia il problema insieme possiamo trovare la soluzione migliore per voi. Sono un privato esperto di finanziamenti ed investimenti faccio parte di una società riconosciuta a livello internazionale che può assegnarvi il prest


Monica Salini su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
Aggiungerei: bus elettrici che facciano da navetta tra "chiazza"o ex Piazza Mk pesce e i lidi trapanesi. Dal 1 luglio al 31agosto


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

powered by
First Web