Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 24/05/2022 da Patrizia Carcagno

Autismo:Interpares, conferenza stampa il prossimo giovedì 26 maggio alle 10 a Messina della coop. Audacia, partner del progetto, e dell´Irib Cnr per illustrare le iniziative nel primo laboratorio creativo

Autismo:Interpares,
"Il progetto di ricerca Interpares, conosciuto già in ambito nazionale per le innovazioni proposte per i giovani con sindrome autistica e per le loro famiglie, prosegue la sue attività, prevedendo l´attivazione anche di spazi laboratoriali e altre azioni di inclusione sociale, gestite da diverse associazioni, con l´implementazione di percorsi educativi personalizzati sperimentali pre-lavorativi e lavorativi. Alcune di queste attività potranno essere convertite in avviamento al lavoro tramite la formula dei tirocini retribuiti con borse lavoro, anche eventualmente sfruttando la formula del lavoro agile. Prevista anche la creazione di un brand dei prodotti realizzati in questi contesti e lavorati dai ragazzi.

Questa seconda fase del progetto Interpares sarà illustrata il prossimo giovedì 26 maggio alle 10 nella sede della coop. Audacia, nel viale principe Umberto n. 69 a Messina. Durante la conferenza, alla quale parteciperanno Carmelo Caporlingua responsabile della coop. Audacia, Giovanni Pioggia responsabile dell´Irib Cnr di Messina e Flavia Marino psicologa dell´Irib Cnr di Messina, i ragazzi mostreranno i lavori realizzati in laboratorio con i maestri artigiani e artisti, oltre a video che li ritraggono in altre attività in altre sedi della coop .

Il progetto Interpares è stato finanziato con i fondi Poc Metro come progetto di ricerca, ed è stato avviato ufficialmente lo scorso dicembre all´Irib Cnr di Messina che, insieme al Comune di Messina, ha ottenuto i finanziamenti. Da subito sono stati proficui i legami con i partner del progetto come l´Istituto Superiore di Sanità e le altre associazioni, che si occupano di ragazzi con sindrome autistica. Il progetto, tra i molteplici obiettivi, ha anche quello di supportare, per la prima volta in Italia, i ragazzi, attraverso l´ausilio di dispositivi smart di tele-assistenza basati su tecnologie Internet of Things (IoT), e prevede anche incontri per i ragazzi con robot, serious games e realtà aumentata. Prosegue l´attività di inclusione sociale del progetto che coinvolge i ragazzi più grandi, da 14 anni in su, in diverse attività di laboratorio.

"Uno dei laboratori creativi – spiega Carmelo Caporlingua responsabile della coop Audacia – prevede lo sviluppo di capacità manuali da parte dei giovani ed è costruito per favorire la loro creatività, grazie a maestri artigiani e artisti messinesi, che li aiutano a sviluppare le capacità per la produzione e la decorazione di ceramiche artigianali e tessuti e per la realizzazione di oggetti unici in legno e ceramica. Il nostro laboratorio nasce soprattutto dalla voglia di misurarsi, dal non arrendersi di fronte agli ostacoli, anzi da essi trarre spunto per sviluppare energie creative per un´espressività ancora più ricca ed emotivamente coinvolgente. Gli oggetti prodotti in maniera artigianale, sono pezzi unici, pensati, creati e realizzati su ordinazione e con specifiche personalizzazioni, e finalizzati ad uno scopo solidale: garantire ai nostri ragazzi speciali l´opportunità, nell´esperienza abilitativa e lavorativa, di godere di una vita sempre più autonoma e dignitosa. Un percorso di formazione che aiuterà i ragazzi con autismo e le loro famiglie ad integrarsi meglio e contribuirà a creare un brand che potrà dare valore ai loro prodotti. Stiamo sviluppando inoltre, altre attività come corsi di cucina, molto apprezzati dai ragazzi e stiamo promuovendo la cura di una tenuta a Camaro S. Anna dove i ragazzi coltivano ortaggi a km 0. I nostri professionisti stanno provvedendo a valutare accuratamente, così come previsto dal progetto, le capacità e le predisposizioni dei giovani coinvolti mediante appositi test e stiamo valutando sui primi gruppi omogenei la validità delle metodologie inclusive. Tutte le attività saranno scientificamente monitorate al fine di rilevare l´incidenza lavorativa sulla qualità di vita dei ragazzi affetti da autismo".

 

ALTRE NOTIZIE

Giuseppe Fisicaro: l´imprenditore siciliano premiato come ´Digital Publishing Company of the Year´ a Dubai
Un traguardo significativo per Digital Noises. Grazie al notevole impegno e agli straordinari risultati ottenuti nell´ultimo anno in Asia, sopr...
Leggi tutto
Avviata l’attività di sostegno ai nuclei familiari in difficoltà
La Rete A.N.A.S. NAZIONALE nell’ambito degli INTERVENTI IN FAVORE DI SINGOLE PERSONE E NUCLEI FAMILIARI IN CONDIZIONI DI PARTICOLARE DISAGIO ECONOMICO...
Leggi tutto
Progetto “EXTRACT”: inizio delle attività
L’Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro, nell’ambito dell’Avviso Pubblico per il finanziamento di iniziative e pr...
Leggi tutto
Avviato il Progetto "Equality"
L’Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro, nell’ambito dell’Avviso Pubblico per il finanziamento di iniziative e pr...
Leggi tutto
Il Vescovo in Tribunale a Marsala: "giustizia e grammatica dell´umano in questo luogo".
«In genere quando si entra nel Tribunale si entra con un senso di timore. Oggi qui sperimentiamo che dentro questo luogo dove si rispettano le leggi c...
Leggi tutto
Anas spettacoli: concerto della band "Radio Rewind" un tributo Patty& Bertè.
Oggi, Venerdì, 5 luglio alle ore 21.00, sede estiva del BRAVO´, in via Massimi Losacco n°4 Bari, ULTIMI POSTI per il Concerto della&nb...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web