Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 29/12/2013 da Michele Caltagirone

Boscaglia: ´Premiato il nostro grande cuore´. Ed il Trapani festeggia il Capodanno in zona play off

Boscaglia:
"Noi non sappiamo fare barricate, siamo venuti qui ad affrontare il Brescia a viso aperto. Se giochi con una squadra di qualità come il Brescia e ti metti dietro, prima o poi il gol lo prendi lo stesso ed allora sei costretto a ripartire. Il Brescia ha una qualità immensa, ci ha messo in difficoltà proprio grazie alla qualità, ma noi siamo stati eccezionali nelle ripartenze, abbiamo fatto tre gol bellissimi e poi il grande cuore di questa squadra ci ha portato ad un pareggio meritatissimo". Mister Roberto Boscaglia, nel commento post - gara, non nasconde la sua soddisfazione per il 3-3 al "Rigamonti".
Il tecnico granata ha sottolineato anche qualche episodio arbitrale, che ha determinato contestazioni:"Un rigore con un´espulsione che poteva portarci sul 2-0 non è stato visto dall´arbitro; è stato concesso un rigore dubbio al Brescia, per un presunto fallo di mano di Terlizzi, ma si vede benissimo dalle immagini che Terlizzi si copre il viso e che la palla gli ha colpito la faccia. Ho detto al collaboratore dell´arbitro, in maniera un po´ sbagliata, di dargli una mano, in occasione di un angolo non concesso a seguito di una parata di Cragno. Dalla posizione in cui mi trovavo io ed il collaboratore dell´arbitro, si era visto chiaramente che il portiere aveva fatto una gran parata sul tiro di Basso. L´episodio ha innervosito un po´ tutti, i giocatori ed anche me".
Ma Boscaglia non si sofferma più di tanto sulla questione e preferisce analizzare la partita: ""Il Brescia ha fatto una partita dai ritmi pazzeschi nel primo tempo. Voleva vincere la partita, così come noi. Nel secondo tempo loro dovevano necessariamente calare, sarebbe stato impossibile mantenere quei ritmi. Ma quando i ritmi si abbassano i giocatori di qualità vengono fuori e loro ne hanno tanti. In due tre situazioni ci hanno messo in difficoltà, mentre noi ripartivamo bene come squadra".
L´ultima gara dell´anno consegna al Trapani l´ottavo posto in classifica al termine del girone d´andata, con trenta punti. Un traguardo importante, come importante per mister Boscaglia è stato tutto il 2013: "Il più bello della storia di Trapani e della storia del Trapani Calcio - afferma - Siamo felicissimi, per i risultati sportivi, per la città, per come è stato vissuto lo sport in città. Ci auguriamo che il 2014 si avvicini a tutto quello che abbiamo vissuto quest´anno".

Commenti
29/12/2013 - Grandi (salvatore miceli)

 

ALTRE NOTIZIE

Ustica, inaugurata la casa dell´acqua
 Il sindaco Militello: "Questa iniziativa rientra a pieno titolo nella promozione di comportamenti ecologicame...
Leggi tutto
Approvati 4 progetti per l´adeguamento e la messa in sicurezza di palestre scolastiche
Nella giornata di ieri, la Giunta municipale guidata dal sindaco Tranchida ha approvato 4 progetti per l’adeguamento e la messa in sicurezza di palest...
Leggi tutto
Tre iniziative culturali in Sicilia per rendere omaggio ad Aurelio Pes
Segesta, Naxos e Palermo: tre momenti dedicati ad Aurelio Pes, fra teatro, musica e dibattiti L’Assessore Samonà: “Un doveroso omaggio all’uom...
Leggi tutto
UIl, il Sud si rilancia con le risorse stanziate dall´Unione Europea
 
Leggi tutto
Svelato il Trofeo Luigi Fagioli 2021 nel ricordo del direttore Cecilioni
Tutte le novità dell´edizione 2021 in formato internazionale con oltre 200 iscritti e la diretta su Aci Sport Tv sono state presentate in...
Leggi tutto
Carenza medici di bordo, lettera aperta di Confitarma e Assarmatori al Ministro della Salute
Mario Mattioli, Presidente di Confitarma, e Stefano Messina, Presidente di Assarmatori, hanno inviato una lettera aperta al Ministro della Salute, On....
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web