Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 03/10/2018 da Direttore

Presentata ufficialmente la Targa Florio Classica 2018

Presentata
La conferenza stampa nella Sala delle Capriate di Palazzo Chiaramonte Steri,
sede del Rettorato dell’Università degli Studi di Palermo


Palermo, 3 ottobre 2018 – La Conferenza Stampa nella suggestiva Sala delle Capriate di Palazzo Chiaramonte Steri – sede del Rettorato dell’Università degli Studi di Palermo – ha ufficialmente inaugurato l’edizione 2018 della Targa Florio Classica, nell’ anno in cui Palermo si conferma capitale italiana della cultura, rievocando la corsa più leggendaria del mondo, connubio di tradizione, cultura ed emozioni forti, distinguendosi per la straordinaria qualità dei luoghi toccati e delle location proposte. Grande è l’interesse per la corsa più antica del mondo come testimoniano i numerosi equipaggi nazionali (di cui 17 siciliani) ed internazionali (di provenienza globale) che interverranno con auto storiche che vanno dal 1927 al 1976 , iscritte alla Targa Florio Classica 2018 accanto alle 85 vetture iscritte al Ferrari Tribute, che catalizzerrano l’attenzione degli appassionati. Ultima tappa del Campionato Italiano Grandi Eventi dove si consumerà la lotta per l’agognato titolo conteso da grandi driver del calibro di Giovanni Moceri, si snoderà su un percorso di circa 676 Km con 105 prove cronometrate di abilità e 8 prove di media con 26 rilevamenti in totale.

Come dettagiatamente illustrato dall’Assessore Regionale al Turismo della regione Siciliana Sandro Pappalardo e dal Presidente dell’ ACI Palermo Angelo Pizzuto tra i progetti più interessanti della Regione Siciliana in questo momento vi è la realizzazione di un film sulla famiglia Florio, promosso dall’assessorato regionale al turismo, in cui la Targa Florio avra’ un ruolo fondamentale nel descrivere come questa grande famiglia ha condizionato un secolo di storia e di cultura siciliana attraverso l’epopea della gara piu’ antica del mondo. E’, inoltre, in atto un grande progetto di promozione del territorio con una capillare campagna di comunicazione negli aeroporti di tutto il mondo, per incentivare i tour operators internazionali a scegliere la Sicilia e le strade della Targa Florio quali preminenti destinazioni turistiche e culturali.

Il quartier Generale della Targa è ospitato dal Museo dei Motori del Sistema Museale dell´Università di Palermo, da sempre partner attivo dell’evento Targa Florio, presso il Dipartimento dell’Innovazione Industriale e Digitale dove oggi pomeriggio e domani, 4 ottobre, dalle 08.00-15.30, si possono ammirare le vetture esposte per le verifiche di gara, oltre ad ospitare le partenze della gara nelle tappe di venerdi, sabato e domenica.

Sempre domani, 4 ottobre, la Cerimonia di partenza prenderà il via alle 18.30 dalla centralissima Piazza Verdi dove verrà allestito il Targa Florio Village, un vero e proprio spazio espositivo che farà da contorno alla magia e alle emozioni della Targa Florio. 
Venerdì 5 ottobre la tappa nella provincia trapanese ripercorrerà al contrario lo storico percorso di Garibaldi fino a giungere a Marsala, dove è prevista una pausa alle rinomate Cantine Florio e ritorno attraversando le storiche saline. 
Sabato 6 ottobre la Targa solcherà le mitiche strade del parco delle Madonie, ripercorrendo l’omonimo circuito, che più hanno reso celebre la gara, a partire dalla sosta a Floriopoli, località delle storiche tribune e dei vecchi box, attraversando mete suggestive (Cerda, l’antica roccaforte di Caltavuturo, Petralia, Castelbuono, Cefalù con la sua Piazza del Duomo, Santuario Unesco, Termini Imerese) e rientro a Palermo. Domenica 7 ottobre la gara si snoderà nei dintorni di Palermo: dopo la prova cronometrata ospitata dall’Università degli Studi di Palermo si svolgerà la prova di Media nella zona di Monreale e la rievocazione del Circuito della Favorita (valido per la Targa Florio dal 1937 al 1940) fino al rientro nel cuore di Palermo, con la premiazione alle ore 15.30 presso il “Teatro Al Massimo”.

La Targa Florio 2018, insieme al Ferrari Tribute, si arricchisce ulteriormente di partecipazioni, eventi e premi speciali, quali la Coppa delle Dame, dedicata quest’anno ad una delle più celebri donna pilota della storia dell’automobilismo, Maria Antonietta Avanzo, piuttosto che la Classifica Prove di Media intitolata a Ugo Sivocci, vincitore della Targa Florio del 1923 e padre del simbolo del Quadrifoglio.

"ACI Storico, costituito nel 2013, con socio fondatore l’Automobile Club d’Italia, ha per scopo quello di promuovere, valorizzare il patrimonio e la cultura motoristica italiana, nonché tutelare gli interessi degli appassionati e dei collezionisti di veicoli di rilevanza storico-collezionistica. E´ con questo scopo che ACI Storico patrocina Targa Florio Classic 2018, la quale rappresenta uno degli eventi rievocativi più alti e di massima importanza nella storia dell´automobilismo internazionale". 

Per maggiori informazioni : http://www.targa-florio.it/classic/media/

 

ALTRE NOTIZIE

Canottaggio - Tokyo 2020. L´Italremo in finale anche con il quattro senza
TOKYO, 24 luglio 2021 - Oggi, sul bacino olimpico del Sea Forest Waterway, si è conclusa la seconda giornata di eliminatorie e l´Italia d...
Leggi tutto
Mazara calcio: In gialloblù firmano SAMI ELAMRAOUI, MIRKO DE MIERE E GIULIO GIORDANO
La nuova stagione calcistica del Mazara, edizione 2021-22, dopo gli annunci della riconferma di mister Dino Marino, che guiderà i canarini per ...
Leggi tutto
Al maestro gelatiere Pietro Di Noto il premio “Ricerca e innovazione” del Gal Nebrodi plus per il brevetto Ice Gelina
Un ambito riconoscimento per il maestro gelatiere tusano Pietro Di Noto, arriva stavolta dal Gal Nebrodi plus, di cui è presidente Francesco Ca...
Leggi tutto
Salemi, bus navetta gratuito per gli spettacoli estivi in piazza Alicia e al castello
SALEMI - Il Comune di Salemi ha istituito un servizio navetta gratuito in occasione di alcune delle manifestazioni estive previste dal cartellone &acu...
Leggi tutto
MARETTIMO ITALIAN FILM FEST, DOMANI LA CONSEGNA DEI PREMI STELLA MARIS MADRINA DELLA SERATA MARTINA SAMBUCINI
MARETTIMO (TRAPANI), 23 LUG. Si scaldano i motori per il gran finale del Marettimo Italian Film Fest, il festival dedicato al cinema italiano e al mar...
Leggi tutto
Castellammare del Golfo partecipa all´inziativa "Vele Spiegate per la Fibromialgia"
Il Comune di Castellammare del Golfo partecipa all´inziativa "Vele Spiegate per la Fibromialgia" una veleggiata di 2 giorni dal 24 e 25 Luglio 2...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web