Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 28/04/2017 da Direttore

La sfida tecnologica per la persona disabile tra inclusione e isolamento

La
6 maggio 2017, Holiday Inn di Cava de’ Tirreni

Giunti alla quinta edizione dopo aver trattato di argomenti come la qualità della vita per le disabilità, l´arte, il cinema, lo sport, quest’anno, la fondazione sinapsi, affronterà il tema delle tecnologie in relazione al miglioramento della qualità di vita delle persone.

Fondazione Sinapsi è impegnata a favorire l´inclusione sociale di bambini e ragazzi fino a diciotto anni che presentano una condizione di disabilità visiva e/o complessa e delle loro famiglie.

«Il convegno è l’evento in cui ci fermiamo a riflettere, confrontandoci con relatori di grande spessore per offrire al nostro pubblico contenuti di qualità, spunti di riflessione e talvolta qualche soluzione» dichiara Attilio Sofia, Presidente del CdA della Fondazione. Verranno discussi temi quali l’accessibilità, la mobilità, la protezione sociale e il lavoro, la scuola e la vita indipendente.

«L’obiettivo della tematica di quest’anno è quello di riflettere sull’utilizzo delle tecnologie. Misurare le tecnologie in base alle richieste e le necessità che le persone pongono, i base ai loro talenti e non in base agli obiettivi che creiamo noi. Il convegno è il momento in cui c’è una proposta più ampia su quelle che sono le tecnologie a diversi livelli; il lavoro che in Fondazione facciamo ogni giorno rispetto alle tecnologie è quello di misurarle rispetto all’interesse che la persona che fa la richiesta può avere, a quella che è l’opportunità che la persona può cogliere. Le tecnologie a volte per alcuni ragazzi sono motivo di complicazione, perché richiedono una riorganizzazione metodologica per compiere azioni che in quel momento non riescono a fare.» dichiara Alessandra de Robertis, direttore della Fondazione Sinapsi, aggiungendo: «La nostra proposta è quella invece di far accogliere le tecnologie come opportunità per innalzare e rivalutare il proprio talento personale».

Il programma

Ore 9.00
Registrazione

Ore 9.30
Saluti istituzionali e apertura dei lavori

Attilio Sofia - Presidente CdA Fondazione Sinapsi
Gennaro Esposito - PDG Rotary distretto 2100
Vincenzo Servalli - Sindaco di Cava de’ Tirreni
Autilia Avagliano - Assessore alle politiche sociali di Cava de’ Tirreni
Vincenzo Prisco - Presidente Osservatorio Cittadino sulla condizione delle persone con disabilità
Modera
Stefania Lauri
Psicologa psicoterapeuta consulente La Nostra Famiglia - consigliere CdA Fondazione Sinapsi

10.00 L’azione della macchina, il gesto dell’uomo
Luigi Piccinini
Responsabile U.O.C. Riabilitazione Funzionale I.R.C.C.S. “Eugenio Medea” - La Nostra Famiglia

10.20 Le tecnologie come strumento di emancipazione o di impoverimento
Giampiero Griffo
Membro del consiglio Mondiale Disabled Peoples’ International

10.40 Il digitale che abbatte i muri: le tecnologie che consentono l´accesso all´apprendimento
Francesca Postiglione
Psicolinguista, tutor dell’apprendimento - presidente Associazione Diparipasso

11.00 Integrare la didattica: le TIC per l’autonomia della persona e il superamento della disabilità
Fiorino Tessaro
Professore pedagogia della disabilità Università Ca’ Foscari di Venezia

11.20 Coffee break

11.50 Matematiche e nuove tecnologie: uno sguardo critico
Marco Crespi
Divulgatore scientifico - redattore ed esperto in didattica della scienza

12.10 La robotica percettiva: applicazioni per il potenziamento corporeo e per il training in Ambienti Virtuali
Massimo Bergamasco
Direttore Istituto TeCIP - professore Scuola Superiore Sant´Anna di Pisa

12.40 Le tecnologie robotiche e di realtà virtuale per la riabilitazione, l´assistenza e la presenza remota
Antonio Frisoli
Professore Scuola Superiore Sant´Anna di Pisa

13.00 Light lunch

14.30 Intermezzo musicale
Maestro Luciano Lanfranchi
Pianista

15.00 La riabilitazione pediatrica nell’era high-tech: “cambia il vento ma noi no”. Una lettura storico-critica
Luigi Russo
Psicologo psicoterapeuta I.R.C.C.S. "Eugenio Medea" - La Nostra Famiglia Brindisi

15.20 Ausili e tecnologia domotica per migliorare la qualità della vita
Angelo Davalli
Ingegnere Research Project Manager - responsabile formazione e documentazione Centro Protesi INAIL

15.40 Nonni, figli e nipoti: nuove culture tecnologiche e qualità della vita nella comunicazione fra le generazioni
Antonio Iannaccone
Professore psicologia Università di Neuchâtel, Svizzera

16.00 Valutazione e presa in carico del paziente con disabilità visiva e plurima. Impiego di ausili facilitanti per la riabilitazione
François Vigneux
Ortottista - master in riabilitazione della disabilità visiva e dell’ipovisione

16.20 Nessuno resti indietro: nuove tecnologie per l’inclusione delle persone con disabilità nei Paesi del Sud del mondo
Sara Gandini
International Programmes Assistant CBM Italia Onlus

16.40 Dibattito e conclusioni


 

ALTRE NOTIZIE

Il Reparto dei Carabinieri Biodiversità dona una talea dell’Albero Falcone all’istituto comprensivo “Renato Guttuso” di Carini
Il Reparto dei Carabinieri Biodiversità di Reggio Calabria che svolge attività di gestione, tutela e conservazione della Foresta demania...
Leggi tutto
TRAPANI: RAPINA AGGRAVATA E LESIONI PERSONALI. SCATTA IL PROVVEDIMENTO PER UN 24ENNE
I Carabinieri della Stazione di Trapani hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa della misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di ...
Leggi tutto
Palermo, a 100 anni dal rinvenimento della Tomba di Tutankhamon: conferenza di BCsicilia
In occasione dei 100 anni dal rinvenimento della Tomba di Tutankhamon BCsicilia, in collaborazione con la Rettoria di San Francesco Saverio, organizza...
Leggi tutto
Termini Imerese, Corso di analisi sensoriale: quarta lezione dedicata al vino
Si terrà venerdì 25 novembre 2022 dalle ore 16,30 alle ore 19,30 la quarta e ultima lezione del Corso di analisi sensoriale dedicata al ...
Leggi tutto
"Acchianata Ecologica", si svolgerà a Palermo il 4 dicembre la grande manifestazione di Confcommercio per l´ambiente e contro il degrado
Si svolgerà domenica 4 dicembre la “Acchianata Ecologica”, la grande manifestazione per l’ambiente organizzata da Confcommercio Palermo, che er...
Leggi tutto
MARSALA (TP): MAMMA CORAGGIO DENUNCIA LE VIOLENZE DEL FIGLIO. ARRESTATO DAI CARABINIERI
Una pensionata di 70 anni, disperata, ha trovato il coraggio, qualche giorno fa, di denunciare le continue violenze subite dal figlio 38enne che, per ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web