Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 23/05/2016 da REDAZIONE REGIONALE

AZIONE CATTOLICA, AGESCI ZONA ELIMI E ORATORIO SALESIANO DI TRAPANI IN OCCASIONE DEL VENTIQUATTRESIMO ANNIVERSARIO DELLA STRAGE DI CAPACI

AZIONE
Quando la normalità, il silenzio e l´abitudine vengono sconvolti da 400 kg di miscela esplosiva che su una autostrada riduce tutto in piccoli frammenti di sgomento, si iniziano a cercare le risposte alle domande che, fino a quel momento, un popolo ha tenuto in gola per paura di esprimere pensieri che avrebbero potuto mettere in pericolo vite umane solo per il fatto di provare a ribellarsi e dire no.

Forse il 23 maggio 1992 è stato l’inizio di una lenta svolta per il popolo siciliano e per l’Italia intera, soprattutto per i suoi giovani, gli stessi che oggi, dopo 24 anni, sono giudici, avvocati, poliziotti, medici, insegnanti, donne e uomini che si impegnano per fare in modo che quei frammenti di morte lascino prendere forma all’intera opera che è la vita di ogni persona.

E noi oggi, ancora più uniti dopo l’agguato al presidente del Parco dei Nebrodi, vogliamo ricordare il giudice Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e i tre agenti della scorta, Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro e sostenere le loro famiglie; noi Azione Cattolica di Trapani, AGESCI Zona Elimi e Don Bosco con i giovani, insieme, perché la mafia esiste perché è organizzata, sta insieme, e noi solo insieme possiamo provare a contrastarla; noi che ogni giorno incrociamo lo sguardo di tanti giovani che spalancano con entusiasmo la loro vita sul mondo dei “grandi” nel quale, a volte, si rischia di rimanere delusi dalle incongruenze a cui si è chiamati a sottostare.

Anche a noi viene affidato il compito di educare questi giovani a quella fede che riportano nella vita di ogni giorno; a noi “laici inquieti” viene chiesto di essere testimoni di azioni che spesso si fanno solo a parole. E non è cosa facile in una società che preferisce voltare lo sguardo dall´altra parte facendo finta di non vedere piuttosto che consumare le suole delle scarpe per andare incontro al nostro simile.


E Giovanni Falcone e tutte le altre vittime della mafia sapevano bene cosa volesse dire consumare le suole. Succede a tutti coloro che scelgono di camminare sulla via della giustizia e del rispetto dell´altro per fare del bene il valore comune più alto.

Ed è in questa frase di J. F. Kennedy, che Giovanni Falcone amava ripetere, che vogliamo racchiudere il nostro impegno nell’educare gli adulti di domani alla legalità e alla civiltà; questo nostro servizio ci da speranza per un mondo migliore.

"Un uomo fa quello che è suo dovere fare, quali che siano le conseguenze personali, quali che siano gli ostacoli, i pericoli o le pressioni.
Questa è la base di tutta la moralità umana"
(J. F. Kennedy)

E noi insieme continuiamo a consumare le nostre suole!

 

ALTRE NOTIZIE

Giuseppe Fisicaro: l´imprenditore siciliano premiato come ´Digital Publishing Company of the Year´ a Dubai
Un traguardo significativo per Digital Noises. Grazie al notevole impegno e agli straordinari risultati ottenuti nell´ultimo anno in Asia, sopr...
Leggi tutto
Avviata l’attività di sostegno ai nuclei familiari in difficoltà
In Sicilia si registra il 27% di nuclei familiari che vivono in condizioni di povertà, un dato che negli ultimi hanno è sempre stato cre...
Leggi tutto
Progetto “EXTRACT”: inizio delle attività
L’Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro, nell’ambito dell’Avviso Pubblico per il finanziamento di iniziative e pr...
Leggi tutto
Avviato il Progetto "Equality"
L’Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro, nell’ambito dell’Avviso Pubblico per il finanziamento di iniziative e pr...
Leggi tutto
Il Vescovo in Tribunale a Marsala: "giustizia e grammatica dell´umano in questo luogo".
«In genere quando si entra nel Tribunale si entra con un senso di timore. Oggi qui sperimentiamo che dentro questo luogo dove si rispettano le leggi c...
Leggi tutto
Anas spettacoli: concerto della band "Radio Rewind" un tributo Patty& Bertè.
Oggi, Venerdì, 5 luglio alle ore 21.00, sede estiva del BRAVO´, in via Massimi Losacco n°4 Bari, ULTIMI POSTI per il Concerto della&nb...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web