Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cronaca il 14/01/2017 da REDAZIONE REGIONALE

TRAPANI - COMMEMORAZIONE DELLA SANTA MORTE DEL VENERABILE FRA SANTO DI S. DOMENICO

TRAPANI
16 Gennaio 2017 – Trapani Chiesa Itria (S. Rita) ore 18,15 - Commemorazione della santa morte del Venerabile Fra Santo di S. Domenico (1655-1728), agostiniano scalzo trapanese

Lunedì 16 gennaio a Trapani nella Chiesa Itria (S. Rita) alle ore 18,15 si terrà la solenne commemorazione del 289° Anniversario dela santa morte di Fra Santo, morto in fama di santità il 16 gennaio 1728. Essa è stata preceduta da un triduo tenuto nei giorni 12-14 nei quali si intrattengono i fedeli sulle virtù di Fra Santo, sulla straordinaria devozione alla SS. Eucaristia e il suo amore verso la Madonna.
La solenne Concelebrazione Eucaristica sarà presieduta dall’Arciprete della Cattedrale di Trapani, da cui ora dipende la Chiesa, Mons. Gaspare Gruppuso, e alla quale prenderanno parte i confratelli di Fra Santo provenienti da Marsala e Palermo e alcuni fedeli di Marsala. Nonostante i tantissimi anni trascorsi dalla morte la memoria di questo umile frate è sempre viva tra i fedeli. Si verifica quanto viene detto nel Magnificat: ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore; ha rovesciato i potenti dai troni; ha innalzato gli umili.

Il Venerabile Fra Santo da S. Domenico nacque a Trapani il 5 agosto 1655 e prese l´abito religioso a Marsala nel convento dell’Itria il 21 maggio 1684. Divenuto professo, tornò a Trapani, dove si applicò alla preghiera e meditazione, nella quale tra giorno e notte trascorreva sino a 14 ore.
Era umilissimo e fuggiva ogni segno di apprezzamento nei suoi confronti per la fama di santità. Andava per le strade con una modestia inimitabile. Con l´ elemosina raccolta dai Benfattori fabbricò a Trapani la nuova chiesa, che dedicò a Gesù, Maria e Giuseppe (Itria-S. Rita) e il nuovo convento. Era devotissimo del SS. Sacramento davanti a cui passava notti intere in preghiera. Fra Santo era stimato dai Vescovi, Governatori della città e Notabili. Pieno di meriti e carico di anni morì nel convento dell’Itria di Trapani venerdì 16 Gennaio 1728 alle ore 21 all´età di 72 anni, mesi 7, giorni 24 e di religione 43 anni. Il Signore manifestò la santità di Fra Santo con molti miracoli avvenuti dopo la sua morte e gli furono fatti anche diversi ritratti. Vi erano suoi ritratti nel palazzo senatoriale, nella Congregazione del SS.mo Sacramento dei PP. Agostiniani e nel chiostro di S. Agostino. Anche in diverse case trapanesi vi erano e nel convento di Trapani ve ne erano tre. Attualmente oltre nel convento di Trapani si trovano suoi nritratti a Marsala (TP), a Mussomeli (CL) e Ferrara. Il 13-5-1989 il Papa Giovanni Paolo II ha emanato il Decreto sulle eroicità delle virtù. Ora si attende che il Signore, per sua intercessione, compia un miracolo per proclamarlo beato.

 

ALTRE NOTIZIE

L´inclusione sociale dei bimbi attraverso strategie specifiche se ne parla a Palermo il 22 luglio
Secondo il censimento ISTAT al 1 gennaio 2018, i minori stranieri residenti in Sicilia sono circa 43.000. Gli esperti di associazioni e organizzazion...
Leggi tutto
Onoraria la retribuzione vero il lavoro: magistratura onoraria
Nei giorni scorsi i magistrati onorari si sono astenuti dall´esercizio delle loro funzioni, conseguentemente non si sono celebrati circa 500 mil...
Leggi tutto
Successo alla vigilia dello Slalom di Misilmeri
Tutto pronto per la 25° edizione che entrerà nel vivo con le verifiche tecnico sportive sabato 20 luglio] Pieno di adesioni alla gara in prog...
Leggi tutto
ORESTIADI DI GIBELLINA 38^ edizione
LA NOTTE DELLA LUNA, 20 luglio 1969/20 luglio 2019 
evento in occasion...
Leggi tutto
Fraternali (POLIMI): ´Il gioco si reinventi dopo il Decreto Dignità. Mobile in ascesa, è il futuro del settore´
Samuele Fraternali, direttore dell’Osservatorio Gioco Online del Politecnico di Milano, Leggi tutto
LAUREA MAGISTRALE: Gestione dei fenomeni migratori e politiche di integrazione nell’Unione Europea
Siamo lieti comunicare che la Scuola di Giurisprudenza dell’Università di Camerino, che ha una convenzione con la nostra realtà associat...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


Gaspare su Paceco: per il Memorial Giuseppe Barraco, riapre il palazzetto:
Peppe sempre nel cuore mi manchi amico mio


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web