Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cronaca il 19/06/2015 da REDAZIONE REGIONALE

LEGA DIFESA DEL CANE - NO AL FESTIVAL DELLA CARNE DI CANE A YULIN, IN CINA

LEGA
Lega Nazionale per la Difesa del Cane: Supportiamo gli attivisti che agiscono nel Paese per abolire il consumo alimentare dei migliori amici degli uomini e per sollecitare una legge a tutela degli animali.

Il solstizio d’estate che cade il 21 giugno è una giornata di lutto non soltanto per tutti gli animalisti del mondo ma per chiunque sia una persona civile e dotata di un briciolo di sensibilità. 

A Yulin, città-prefettura della regione autonoma di Guangxi, nella Repubblica popolare cinese, infatti si compie ogni anno un massacro di proporzioni gigantesche che gli organizzatori chiamano con indicibile sfrontatezza Festival della carne di cane, come se si trattasse di un evento allegro e divertente. Divertente non lo è sicuramente per le migliaia di cani ma anche di gatti, molti di quali catturati per strada o rapiti dalla loro case che, dopo giorni di terrore trascorsi ammassati uno sull’altro in gabbie piccolissime con i musetti spesso legati con la corda per evitare che la “merce si sciupi”, vengono trucidati nelle maniere più crudeli: bolliti vivi, scuoiati mentre ancora respirano, picchiati a morte per renderne la carne più morbida e per procurar loro scariche di adrenalina che, secondo barbare credenze, servirebbe a potenziare l’energia sessuale di chi la consuma. E qui Lega Nazionale per la Difesa del Cane ferma volutamente la descrizione delle nefandezze che avvengono al cosiddetto “Festival”. Nefandezze che ci feriscono nel profondo dl cuore e che abbiamo visto dettagliatamente documentate da decine di filmati girati sotto copertura da associazioni internazionali e da attivisti locali che per fortuna stanno via via aumentando e prendendo coscienza che gli animali non sono esseri da torturare e macellare tra mille sofferenze.

Purtroppo c’è da aggiungere che la “sagra” di Yulin è solamente la punta dell’iceberg di una “tradizione” diffusa in molti Paesi dell’estremo oriente, dalle due Coree alle Filippine, dalla Thailandia al Vietnam anche se in alcune di queste nazione ufficialmente sarebbe vietata. Ma l’aspetto più inquietante del consumo alimentare di cani e di gatti che per noi sono veri e propri compagni di vita è l’assordante silenzio dei governi di tutto il pianeta nei confronti di questo scempio.
Mentre ai quattro angoli della terra i cittadini manifestano indignazione, dolore, disperazione per i tormenti inflitti a questi esseri indifesi, presidenti, premier, politici, capitani d’industria, organizzatori di grandi eventi sportivi non solo tacciono come se queste mattanze non esistessero ma sembrano infastiditi dalle proteste della gente che potrebbero incrinare i rapporti diplomatico-affaristici con Paesi che stanno diventando le più grandi potenze economiche del mondo.

Lega Nazionale per la Difesa del Cane e animalisti dal canto loro però possono contribuire a diffondere la consapevolezza di quanto avviene e sostenere, solidarizzando con loro, chi vive in quei territori e si batte affinché governi come quello cinese, oltre che dell’arricchimento finanziario, si occupi della crescita culturale dei propri abitanti promulgando leggi per la protezione e la tutela degli animali. Come? Sottoscriviamo le centinaia di petizioni che chiedono di abolire il Festival di Yulin come quella di Duo Duo Animal Welfare Project o quella dell’internazionale Human Society international o del sito Care2 petition
Basta solo un clic per dire che gli animali non soltanto non si mangiano ma non si torturano e non si maltrattano.

19 giugno 2015

Fonte Lega del Cane

Lega Nazionale per la Difesa del Cane
Ufficio Stampa



 

ALTRE NOTIZIE

TI ACCOMPAGNO IO”– LE DOMANDE ENTRO IL 1° NOVEMBRE
IL PROGETTO IN FAVORE DI QUANTI, AFFETTI DA PATOLOGIE INVALIDANTI, NECESSITANO DI ESSERE ACCOMPAGNANTI NEI CENTRI ...
Leggi tutto
Vaccinazioni - Confusione e incertezza produrranno vittime innocenti
CittadinanzAttiva Sicilia sostiene l´intervento legislativo
 
Leggi tutto
BARCOLANA/TRIESTE: SINDACO CONTRO
Trieste: il vicesindaco Polidori dichiara “schifosa manipolazione dell’informazione” sul caso Barcolana, Sgarbi...
Leggi tutto
Nell’ambito della manifestazione Le Notti di BCsicilia. Agrigento, conversazione su: I rituali funerari nella Preistoria
Nell’ambito della manifestazione “Le Notti di BCsicilia” si terrà venerdì 17 agosto ...
Leggi tutto
FORUM ACQUA E BENI COMUNI: RITA UNA DI NOI, ANDIAMO AVANTI ANCHE PER LEI
Palermo 16.08.18 
Solo ieri...
Leggi tutto
CASTELLAMMARE DEL GOLFO - Ferragosto: il sindaco ringrazia le forze dell´ordine
Il sindaco Nicola Rizzo ringrazia le forze dell´ordine «per il lavoro svolto che ha garantito la s...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

a su GAIA ANIMALI & AMBIENTE SI COSTITUIRA’ PARTE CIVILE:
GRAZIE SIETE MERAVIGLIOSI


Ludovico Vinci su Mazara del Vallo - XVI° Edizione, il Blues & Wine Soul Festival – Joe Castellano Band:
Come preannunciato ci sarò. Un caro abbraccio con tanti in bocca al lupo.


ELENA DODESINI su Aeroporti minori. M5S chiede rassicurazioni al Governo regionale:
inammissibile che nell era della globalizzazione si permetta lo sbando di un aeroporto che se pur piccolo aveva un movimento eccezionale di viaggiatori e turisti che incrementavano tantissimo l economia di TUTTA la PROVINCIA di TRAPANI. solo e sopratutto in Sicilia possono avvenire queste coseVERGOGNA!


roberto su Vela, windsurf, attività stimolanti che fanno bene. Sclerosi Multipla e sport all’aria aperta:
Buongiorno , ho letto per caso questo articolo , sono anch´io malato di sclerosi multipla e pratico windsurf , posso confermare quanto da voi scritto e sapere che esistono iniziative simili mi riempie il cuore , se aveste bisogno di una mano non esitate a contattarmi se posso volentieri


vito serra su Aeroporti minori. M5S chiede rassicurazioni al Governo regionale:
SIAMO SICURI CHE GLI ERRORI CHE HANNO COMPORTATO LA BOCCIATURA AL TAR, NON SIANO STATI FATTI DI PROPOSITO PER DANNEGGIARE ANCORA UNA VOLTA L´AEROPORTO DI TRAPANI ???


vito ingrande su Mazara del Vallo RACCOLTA DIFFERENZIATA:
E´ una vergogna che non siano applicate le OO.SS. sulla differeziata. Di fatto sono state abolite le isole ecologiche rionali e realizzate le isole ecologiche negozio per negozio contro le difettive sindacali. Sindaco intervieni


vito ingrande su Mazara del Vallo RACCOLTA DIFFERENZIATA:
invito il sindaco a richiamare il comando vigili ad applicare le ordinanze sindacali rivolte alle utenze non domestiche, alle farmacie e ai palazzi che hanno vergognosamente riempito la citta´ di colorati bidoni colorati carrellati anziche tenerli dentro. le OO.SS. stabiliscono le fasie orarie anche per loro


vito serra su Rifiuti. Lupo: Musumeci come Ponzio Pilato, scarica le responsabilità sui Comuni:
ABBIAMO FATTO UN´ALTRO OTTIMO ACQUISTO !!!


Antonino su ANAS - CONCORSO INTERNAZIONALE AL MERITO SOCIALE “ARTI E MESTIERI”:
Per me il premio se lo.meritaIo il dott mario liberto, giornalista, scrittore animatore musicista ecc un grande personaggio da tantiun siciliani


Roasario Mazarese su Calatafimi, don Campo festeggia 60 anni da prete:
Auguri Padre Campo francesco Di altri sessanta anni di ordinamento dal Parrocchiano Rosario lontano per necessità lavorative ( dia un saluto a mio Padre Giovanni se non impossibilitato ) il tempo inesorabbile trscorre


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web