Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 10/02/2015 da REDAZIONE REGIONALE

CENTRO DI CULTURA RISHI - Al centro di cultura Rishi un seminario in otto sessioni sull’Introduzione allo Yoga e le tecniche di respirazione, con il Maestro YogiRaj Aruna Nath Giri. Iscrizioni aperte

CENTRO
“Introduzione allo Yoga: principi esoterico-filosofici della respirazione” è il titolo del seminario di primo livello alle discipline Yoga e alle principali tecniche di respirazione, che sarà tenuto a Palermo dal Maestro YogiRaj Aruna Nath Giri, su iniziativa del Centro di cultura Rishi. Il seminario, che è in programma nei locali di via Salvatore Bono 19 a partire da martedì 17 febbraio, si svolgerà in otto sessioni serali (17, 19, 21, 24, 26, 27 febbraio, 3 e 5 marzo) alle 20.
È già possibile iscriversi o chiedere informazioni su costi e modalità di partecipazione, telefonando al numero 091-6254135 o scrivendo una mail all’indirizzo rishi@centroculturarishi.it.
Il seminario sarà preceduto da un incontro introduttivo, in programma venerdì 13 febbraio, alle 19, sempre nei locali di via Salvatore Bono 19. L’ingresso all’incontro introduttivo è gratuito.

Il Seminario di primo livello ha come obiettivo l´introduzione dei concetti e delle tecniche di base per la presa di coscienza della respirazione, mettendo in evidenza gli aspetti esoterici e filosofici. Lo sviluppo della coscienza del corpo viene attuata tramite semplici posture che hanno il compito di stimolare muscoli ed articolazioni. La respirazione stimola il piano energetico e fa scoprire quanto la respirazione automatica, che l´essere umano usa normalmente nella sua vita quotidiana, sia molto lontana dalla respirazione profonda dello Yoga. La coscienza del piano mentale viene ottenuta attraverso tecniche di concentrazione e di rilassamento via via sempre più articolate.
Saranno introdotte anche le basi teoriche dello Ashtanga Yoga e tutte le tecniche saranno sviluppate con un approccio graduale che consentirà al corpo di adattarsi senza stress a una nuova qualitàdella vita.
Il Maestro Yogi Raj Aruna Nath Giri è nato in Argentina nel 1941. Nel 1969, dopo anni vissuti in Europa, visita l´Oriente e conosce in India il Maestro Yogarishi Dr. Swami Gitananda col quale trascorre un anno. Durante questo lasso di tempo approfondisce la conoscenza dell´essenza delle tecniche della cultura dello Yoga dei Rishi, e viaggia per tutta l´India visitando luoghi sacri ed incontrando Maestri di elevata spiritualità. Al ritorno in Europa sviluppa la pratica dello yoga ed inizia ad insegnare in diversi paesi tra i quali la Francia, la Danimarca e l´Italia. Allo stesso tempo amplia la propria ricerca scientifica seguendo le linee più avanzate nel campo della neurologia e della nutrizione cellulare. Nella sua evoluzione spirituale riesce a fondere tali conoscenze con l’obiettivo di elevare la coscienza dell´essere umano e sviluppare tutto il suo potenziale. Nei primi anni 80 Aruna Nath Giri si trasferisce in Sicilia, a Palermo, dove fonda il Centro di Cultura Rishi oggi riconosciuto a livello internazionale. l suo sapere, che gli deriva dell´antica Cultura dei Rishi e non solo, è una sfida per l´uomo del nuovo millennio, qualsiasi sia la sua condizione sociale o la sua età. Secondo i suoi insegnamenti, la Scienza e la Spiritualità possono oggi portarci sinergicamente a comprendere la struttura fisica, mentale e psichica del nostro essere e tutte le sue potenzialità.

Il Centro di Cultura Rishi è stato fondato dal Maestro Yogi Raj Aruna Nath Giri nei primi anni 80 a Palermo. Nasce come associazione senza scopo di lucro e la presentazione migliore che si può fare del Centro è quella di leggere un brano dal suo statuto: "Il Centro di Cultura Rishi ha lo scopo di promuovere, approfondire e diffondere la ricerca, lo studio e la pratica delle dottrine filosofiche-scientifiche universali, quali metodi di ricerca, formazione ed evoluzione dell´individuo.
Il Centro si propone, in particolare, la promozione e l´approfondimento e la diffusione della ricerca e dello studio delle dottrine e della pratica dello YOGA. Si propone altresì il raggiungimento degli scopi sociali attraverso la diffusione della pratica della medicina e dell´alimentazione naturale.
A Palermo sono attivi, oltre alla sede ‘storica’ di via Salvatore Bono, ci sono anche il Centro di Cultura Rishi Akiti di Via Lombardia 19 e il Centro di Cultura Rishi Barag di via De Spuches 7.

Addetto Stampa per il Seminario
Alberto Samonà
albertosamona1@gmail.com


 

ALTRE NOTIZIE

PANTELLERIA: STALKING, IN MANETTE UN 35ENNE ISOLANO
I Carabinieri della Stazione di Pantelleria hanno tratto in arresto, in esecuzione di un’ordinanza di applicazione di misura cautelare degli arresti d...
Leggi tutto
MAZARA DEL VALLO: CONTROLLI AI CANTIERI EDILI. DENUNCE E SANZIONI DEI CARABINIERI
I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Trapani, unitamente ai colleghi della Stazione di Mazara del Vallo, nell’ambito della campagna cong...
Leggi tutto
Partinico, nell’ambito dell’iniziativa il "Maggio dei libri" percorso letterario siciliano: da Verga a Danilo Dolci
Il "Maggio dei libri", è la campagna nazionale nata nel 2011 per avvicinare al mondo dei libri e della lettura, in quanto strumenti di crescita...
Leggi tutto
Al via la Fiera del Fumetto a Palermo, inaugurata Expo Comics & Games, giochi e divertimento fino a domenica
Un’esplosione di energia e colori a Palermo. E’ stata inaugurata la fiera del fumetto “Expo Comics & Games”. Grande affluenza da subito, tantissim...
Leggi tutto
FAVIGNANA: PENE DEFINITIVE DA SCONTARE. IN CARCERE 2 SOGGETTI
I Carabinieri della Stazione di Favignana hanno tratto in arresto due soggetti che devono scontare la pena in un istituto penitenziario per reati comm...
Leggi tutto
CASTELVETRANO: AUTO VA A FUOCO MA ERA SOTTO SEQUESTRO. DENUNCIATO IL PROPRIETARIO CHE CONTINUAVA AD USARLA
Nella giornata di ieri i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Castelvetrano sono intervenuti, unitamente a personale dei Vigili de...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web