Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 05/02/2015 da Gabriele Li Mandri

Quarti di finale Coppa Italia: dopo il Milan cadono anche Roma e Inter

Quarti
Altro che “piccola Champions”, come ha avuto l’ardire di chiamarla mister Pippo Inzaghi: questa Coppa Italia è molto, molto italiana. Praticamente speculare al campionato. Accade così che le leggende sulle differenze fra coppe e campionati, scontri secchi e classifiche, vada allegramente a farsi benedire: quando una squadra non è in forma e attraversa un periodo nero, che si tratti di 3 punti o di un passaggio al turno successivo, quest’anno finisce inesorabilmente al tappeto. Niente rivalse, niente stimoli extra dettati da un obiettivo (la finale) oramai ad un tiro di schioppo: niente, non ci può niente. Avanza chi sta meglio, com’è giusto che sia.

Tralasciando la Juventus, unica ad avere un turno più che abbordabile (il Parma è un miracolo se non è ancora finito in tribunale), le altre hanno confermato il trend di queste prime settimane dell´anno: c’è chi naviga, chi naviga a vista e chi affonda come se pesasse una tonnellata. Prima a cadere, fra le big, il Milan contro la Lazio: nulla di che, la scorsa settimana s’è semplicemente realizzato un crimine dalla trama scontata quanto quella di un giallo pubblicato da Harmony. Fra ieri e oggi, ha finito di consumarsi quello che in fondo era nell’aria.

Ieri la Roma, finita kaputt per mano del tedesco gigliato Gomez (doppietta per lui), è stata la solita Roma di questo inizio 2015: impastata, stucchevole a centrocampo, sterile in zona gol ed in palese crisi di identità. Sembra strano dirlo, data l’abnorme quantità di errori sottoporta, ma ai giallorossi è mancato tanto Gervinho, l’unico esterno a disposizione di Garcia davvero in grado di spaccare le partite dal nulla con le sue accelerazioni. È mancato Gervinho e manca Totti, nonostante la sua formale presenza in campo: il capitano non ha più l’età e le forze per caricarsi sulle spalle la Roma ogni maledetta partita. Lo stesso Garcia sembra capirci poco, in questo momento: urge uno scossone, perché uscire dalla Coppa Italia non è un dramma, ma perdere il secondo posto sarebbe una tragedia. Doumbia, intanto, scalpita per esordire: chissà che non possa essere lui il puntero da 20 gol a campionato, un ruolo che alla Roma non ha mai trovato fortuna negli ultimi anni.

L’ultimo quarto da brividi è toccato all’Inter, contro un Napoli in splendida forma e un Higuain che si è confermato killer spietato. Dopo un primo tempo bruttarello ed un secondo un po’ più vivace, l’Inter ha ripetuto quel magnifico gioco di prestigio che in campionato ha già fatto gridare “ooohhh” a migliaia di tifosi nerazzurri: la partita ora c’è, la partita ora non c’è più. Et voilà. Vaccata difensiva e tutti a casa. Come contro il Torino, una papera arrivata al 90esimo che avrebbe stroncato persino un cavallo, figurarsi una squadra orfana di autostima come l’Inter.

Nel weekend si riparte con la Serie A, in attesa delle semifinali Lazio-Napoli e Juventus-Fiorentina. Chissà, forse questa “piccola Champions” può ancora regalare qualche sorpresa.

Gabriele Li Mandri


 

ALTRE NOTIZIE

Cuzzupi (UGL Scuola): “Mettano tutti i piedi per terra e si smetta di vender fumo!”
Un vecchio detto cita “l’inferno è lastricato di buoni propositi” e mai come in questo momento tali parole riflettono la situazione della scuol...
Leggi tutto
Società Canottieri Marsala: Vittorio Lentini vince il trofeo di vela Optisud, nella categoria Cadetti
Dopo le due tappe di Crotone e Formia, lo scorso weekend si è svolta a Roseto degli Abruzzi la terza e ultima tappa del Trofeo Optisud 2021, ri...
Leggi tutto
Domenica 16 maggio l’affiliata Anas SASS Puglia protezione civile ha ricevuto un Defibrillatore dal Leo Club – Palo del Colle Auricarro
L´Associazione di Volontariato Specializzato SASS - Servizi Ausiliari Security & Safety (Protezione Civile OdV) affiliata ANAS, operante da ...
Leggi tutto
CASTELVETRANO. MINACCIA DI SFONDARE LA PORTA DI CASA DELL’EX MOGLIE: I CARABINIERI LO ARRESTANO
I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Castelvetrano hanno arrestato S.V., cl.71, castelvetranese gravato da precedenti di polizia...
Leggi tutto
Michela Cupini è il nuovo comandante della polizia municipale di San Vito Lo Capo
Questa mattina il sindaco, Giuseppe Peraino, ha nominato Michela Cupini nuovo comandante della polizia municipale del Comune di San Vito Lo Capo. C...
Leggi tutto
San Vito Lo Capo: +50% di suolo pubblico gratis Il sindaco: un altro passo per favorire la ripresa delle attività economiche
Con l´ingresso della Sicilia in "zona gialla", l´amministrazione comunale di San Vito Lo Capo ha deciso che dal 17 maggio al 24 ottobre 20...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web