Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Economia il 21/01/2015 da REDAZIONE REGIONALE

ASSESSORATO DELL’AGRICOLTURA, DELLO SVILUPPO RURALE E DELLA PESCA MEDITERRANEA -INVITO AD UNA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE per la selezione di partecipanti al corso per OPERATORE DI FATTORIA DIDATTICA

ASSESSORATO
Con il Regolamento CE n. 1698 del 20 settembre 2005, l’Unione Europea ha istituito un sostegno a favore
dello sviluppo rurale prevedendo all’interno dell’Asse 3 un sistema di aiuti per migliorare la qualità della vita e
diversificare l’economia dei territori rurali.
In attuazione di quanto disposto dall’art. 15 di tale Regolamento, l’Assessorato Regionale Risorse Agricole e
Alimentari ha predisposto il Programma di Sviluppo Rurale (PSR) Sicilia 2007-2013 approvato dalla Commissione
Europea con decisione n. CE (2008) 735 del 18/02/2008 e s.m.i.
Il PSR è consultabile nel sito www.psrsicilia.it.
La misura 331 del PSR Sicilia 2007/2013 “Formazione ed Informazione” prevede l’organizzazione e la
realizzazione di azioni formative e informative destinate ai potenziali beneficiari e agli altri operatori coinvolti
nelle attività sostenute dalle misure di cui agli Assi 3 e 4 del Programma. In particolare, sono previste attività
formative ed informative per promuovere e accompagnare progetti legati alle diverse funzioni
(multifunzionalità) che può svolgere il settore primario: funzioni territoriali (cura del paesaggio, conservazione e
valorizzazione delle risorse naturali e faunistiche), funzioni produttive (sicurezza e salubrità degli alimenti,
qualità, valorizzazione delle risorse naturali e culturali, benessere degli animali, turismo), sociali (vitalità delle
aree rurali, argine allo spopolamento; recupero tradizioni) e ambientali (biodiversità, smaltimento e riciclo
rifiuti; produzione di energia da fonti rinnovabili).
CONSIDERATA l’importanza di fornire alle aziende agricole siciliane la professionalità necessaria per avviare
e sviluppare in ambito aziendale servizi educativi e didattici, è intenzione di questa amministrazione organizzare
dei corsi per “operatore di fattoria didattica”, attivando le linee di azione previste nel progetto unico regionale
approvato con il D.D.G. n. 209 del 10/03/2011, registrato presso la Corte dei Conti il 07/07/2011, reg.4, fgl.
154, che prevede tra le altre attività anche l’organizzazione di corsi di formazione.
ART. 1
Ambito tematico del corso, sede e tempistica
Lo scopo del corso per “Operatore di fattoria didattica” è quello di fornire ai partecipanti la professionalità
necessaria per avviare e sviluppare nell’azienda agricola servizi educativi e didattici. Gli argomenti trattati nel
corso e la metodologia formativa utilizzata consentiranno ai partecipanti l’apprendimento delle competenze e
delle tecniche per progettare, realizzare e promuovere percorsi didattici in azienda.
2
I corsi saranno realizzati presso alcune SOAT dislocate in Sicilia orientale e in Sicilia occidentale, che saranno
successivamente individuate.
La sede e data del corso verranno comunicate ai partecipanti tramite indirizzo di posta elettronica, inserito nella
domanda di partecipazione (Allegato A) .
La partecipazione al corso è gratuita, ed avrà una durata di 40 ore comprensive delle prove finali d’esame.
Durante l’attività didattica è previsto l’approfondimento dei seguenti moduli:
1. Agriturismo e fattorie didattiche;
2. Esperienze didattiche in ambito nazionale ed europeo;
3. La costituzione di una fattoria didattica;
4. Attività di una azienda didattica;
5. Aspetti normativi, assicurativi e fiscali;
6. Principi e metodi dell’agricoltura biologica e della difesa integrata delle piante;
7. Principi di educazione ambientale;
8. Principi di una sana e corretta alimentazione;
9. Cenni sulla storia della cucina siciliana;
10. Prevenzione dei rischi;
11. Principi di pedagogia e comunicazione con soggetti in età evolutiva;
12. Esempi di percorsi didattici e modalità di presentazione degli stessi;
13. Laboratori del gusto delle principali produzioni (olio, vino, formaggi);
14. Visita guidata ad una fattoria didattica operante;
15. Esame finale
Ai partecipanti del corso che avranno superato la prova finale d’esame con esito positivo sarà rilasciato
l’attestato di “Operatore di fattoria didattica”. Per essere ammessi agli esami finali è necessario aver
frequentato il corso per almeno l’ 80% delle ore totali del corso.
L’attestato di “Operatore di fattoria didattica” è propedeutico per l’accreditamento coma azienda o fattoria
didattica.
ART. 2
Ambiti territoriali e requisiti di ammissibilità
La presente manifestazione di interesse prevede la partecipazione di n. 100 operatori dei settori interessati
all’ambito tematico di cui all’art. 1.
Sono esclusi a partecipare i soggetti titolari di aziende agricole ricadenti nelle aree A e B del PSR Sicilia 2007-
2013 e residenti nelle aree A e B del PSR Sicilia 2007-2013.
ART. 3
Criteri di selezione
Il corso è rivolto ad un massimo di 100 partecipanti, selezionati secondo i sottoelencati criteri:
possessori di nulla-osta agrituristico con aziende ricadenti nelle aree
C e D del PSR Sicilia 2007/2013
punti 20
giovane imprenditore/imprenditrice (età compresa tra 18 e 40 non
compiuti al momento della presentazione della domanda di
partecipazione )
punti 15
operatori economici attivi (titolari di P.IVA e iscrizione CCIAA)
operanti nel settore agricolo e con aziende ricadenti nelle aree C e D
del PSR Sicilia 2007/2013
punti 10
*membri della famiglia agricola, singoli o associati con aziende
ricadenti nelle aree C e D del PSR Sicilia 2007/2013
punti 5
*per famiglia agricola si intende l’insieme di persone legate da vincoli di matrimonio, parentela entro il terzo grado, affinità entro il secondo grado, adozione e tutela,
coabitanti ed aventi dimora abituale nello stesso comune (art. 35 del Reg. Ce 1974/2006).
3
Se le domande di partecipazione ammissibili saranno superiori al numero dei posti disponibili, il Servizio stilerà una graduatoria.
In caso di ex-aequo si darà precedenza ai candidati più giovani.
ART. 4
Modalità di partecipazione e documentazione da allegare
Il legale rappresentante dell’impresa dovrà richiedere l’iscrizione utilizzando l’apposita modulistica.
La domanda di partecipazione dovrà essere presentata, tramite il modello (Allegato A) con la seguente documentazione essenziale, pena l’esclusione:
 dichiarazione sostitutiva dei requisiti e del regime de minimis (Allegato B)
 copia fotostatica di un documento di riconoscimento in corso di validità.
La domanda di partecipazione deve essere compilata in ogni parte e deve recare la firma autografa del candidato. Le domande redatte come da modello (Allegato A), ma prive della sottoscrizione del richiedente e/o incomplete, verranno escluse.
ART. 5
Termini di presentazione della domanda
La domanda di partecipazione (Allegato A), completa della documentazione essenziale di cui all’art. 4, deve pervenire entro il 23.01.2015, presso Assessorato Regionale dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea – Dipartimento Regionale dell’Agricoltura – Servizio IV Interventi di Sviluppo Rurale ed Azioni Leader, Viale Regione Siciliana 2771, 90100 Palermo.
La busta, oltre il destinatario e il mittente, deve recare la dicitura: domanda di partecipazione al “Corso per Operatore Didattico – NON APRIRE AL PROTOCOLLO”. Le domande possono essere presentate a mezzo Raccomandata A.R., oppure “brevi manu” presso l’Ufficio Protocollo dell’Assessorato. Farà fede la data del timbro di ricevimento dell’Ufficio Protocollo dell’Assessorato.
ART. 6
Procedure e formazione dell’elenco dei potenziali partecipanti
Le domande pervenute entro i termini di cui all’art. 5, saranno esaminate da Commissioni appositamente costituite, le quali provvederanno alla verifica dei requisiti di ammissibilità dei richiedenti in base ai criteri di cui all’art. 3.
A parità di punteggio sarà data priorità ai soggetti in possesso di decreto di finanziamento della misura 311 azioni A e C. Il mancato possesso dei requisiti di cui al precedente art. 3, nonché l’incompletezza della domanda di cui all’art. 4, costituiscono motivo di esclusione. L’esito della selezione sarà reso noto mediante la pubblicazione della graduatoria sul sito istituzionale www.psrsicilia.it ed avrà valore di comunicazione ufficiale agli interessati.
ART. 7
Condizioni generali
Eventuali rinunce dei potenziali partecipanti comporteranno l’esclusione degli stessi e lo scorrimento dell’elenco per l’individuazione degli aventi diritto alla partecipazione al Corso.
L’Amministrazione si riserva, qualora ritenuto necessario per motivate esigenze, di procedere alla pubblicazione di un nuovo invito alla manifestazione di interesse.
Il presente Invito sarà pubblicato sul sito www.psrsicilia.it.
ART 8
Copertura finanziaria
La copertura finanziaria delle attività previste dal presente avviso sarà assicurata dalle risorse del PSR Sicilia 2007/2013 - Misura 331- Azione 1 “Formazione” a regia regionale.
4
ART. 9
Trattamento dei dati personali
Nel rispetto del D.Lgs. 196/03 e s.m. e i., si informa che i dati personali contenuti nelle domande saranno trattati per gli adempimenti strettamente connessi ai fini istituzionali ed alla gestione della graduatoria, che gli stessi dati saranno conservati su supporto cartaceo e informatico.
ART. 10
Responsabile del procedimento
Per la presente manifestazione di interesse il responsabile del procedimento è il Dott. Fabrizio Viola.
Ogni eventuale ulteriore informazione può essere richiesta via mail ad agri2.adg.leader@regione.sicilia.it.
F.to Il Dirigente del Servizio F.to Il Dirigente Generale
Fabrizio Viola Rosaria Barresi

 

ALTRE NOTIZIE

Il direttore generale Areu, incontra il Presidente ANAS Lombardia e il Presidente della consulta Nazionale per definirà l´offerta formativa sanità 2024
In data odierna il Presidente ANAS Lombardia nella persona della Dott.ssa Anna Lo Bosco e il Presidente della consulta nazionale Giuseppe Coniglio, so...
Leggi tutto
A.N.A.S Nazionale e FITA Sicilia vi invitano all´evento conclusivo del progetto "Fuori dagli Schermi"
Giovedì 16 maggio presso i Teatro Savio di Palermo, a partire dalle ore 10:30,  si terrà l´evento conclusivo del progetto "Fuori d...
Leggi tutto
Cefra: la presidenza regionale Lombardia convoca le associate ANAS
Il presidente ANAS Regionale Lombardia ha convocato  per oggi alle ore 16:00 un´assemblea, alla quale parteciperanno tutte le associate, per pre...
Leggi tutto
Bagheria, Conferenza: Di “donne” e di “miti”. Una storia per immagini
Si terrà sabato 16 marzo 2024 alle ore 17,30 presso la Sede di BCsicilia – Dimora Storica Mineo – Cirrincione in Via Sant’Elia, 5 a Bagheria la...
Leggi tutto
Ecco “Pedagogia Interiore” il rivoluzionario metodo educativo per una scuola nuova, il nuovo libro della prof.ssa Mariangela di Pasquale
“Dicono che il primo amore non si scorda mai. Credo che sia così anche per un insegnante appassionato che conosce la sua prima classe. E&...
Leggi tutto
Parte da Napoli la prima data dello spettacolo “L’infinito dei campi di Grano” di Roberto Michelangelo Giordi, con la regia di Giancarlo Moretti
È edito da Mariù edizioni, il libro scritto da Roberto Michelangelo Giordi da cui è tratto lo spettacolo “L’infinito dei campi di grano”...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web