Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 04/12/2014 da REDAZIONE REGIONALE

PD TRAPANI IL SEGRETARIO Avv. Francesco Brillante - Dicembre è tempo di bilancio.

PD
Dicembre è tempo di bilancio.
Lo è per tutti, lo è per la P.A. come per ogni singolo cittadino e dunque è doveroso fare il punto di ciò che è, per evitare sia ancora in futuro.
L’anno 2014 si è aperto al galoppo delle poderose polemiche contro la Tares. La grande vera natura di tale sperpero era la mancata attivazione della raccolta differenziata. Il Sindaco comunicava nel primo semestre su tutti i giornali che era tutto pronto. Invece un fallimento. Tutto è come era prima, peggio di prima.
È trascorso un intero anno senza che l’amministrazione sia riuscita a trovare disponibilità nelle intelligenze cittadine al fine di ricoprire due degli assessorati più importanti per una città turistica. La ricerca sbagliata o meno, tale vuoto rivela un ulteriore e evidentissimo fallimento. Nessuno vuole avere nulla a che fare con questa giunta. O almeno cosi pare.
Nel frattempo un intera stagione estiva è stata “bruciata” come le istanze incessanti di programmazione arrivate unanimemente da ogni voce. Le spiagge del centro storico sono rimaste chiuse e di notti bianche nessuno ha saputo niente.
La più grande opportunità per il nostro territorio sta assumendo dimensioni imbarazzanti. L’attuale mancato rispetto dell’accordo di Co-marketing non è solo un ulteriore prova di una amministrazione disastrosa, inescusabile ed amministrativamente incapace, ma è uno smacco sulla pelle dei cittadini e imprenditori che ci mettono soldi e salute, che rende ancor più in viso un esecutivo annaspante, sfrustrando le già incerte aspettative degli operatori di settore.
Non si deve dare significati multipli al silenzio o alle mancate adesioni a proteste di piazza. I cittadini adesso spesso restano silenti per rassegnazione.
In verità, non se lo meritavano e non se lo meritano.
Come pure l’ultima grande trovata del natale 2014. Una “giostra” che in pochi giorni ha mandato il tilt il traffico trapanese.
Impatto violento sulla viabilità per un progetto scadente, Viale Regina Elena bloccato rende di una gravosità inaudita l’ingresso al centro. La Polizia Municipale ha dato davvero un parere favorevole?
Ed ancora, sono quotidiani gli interventi ed i controlli nei confronti degli esercenti del centro storico volti al rispetto del suolo pubblico, e soprattutto sulla compatibilità degli arredamenti e decorazioni con il regolamento vigente.
La Soprintendenza sempre attenta a far rispettare rigidi dettami, che parametri ha utilizzato nel rilasciare il parere favorevole per giostre in quel contesto? Sembra apparire solo a taluni cittadini impatto decontestualizzando il profilo storico culturale.
Ed ancora che metro di giudizio si ha quando si eleva un ordinanza che "VIETA AD OGNI ESERCENTE DI PRODURRE EMISSIONI ACUSTICHE PERCEPIBILE ALL´ESTERNO" (O.S. n. 122/2013) e poi agli stessi gli si piazza una giostra davanti l´uscio?
Lo dico io: pessimo, confuso e inconducente.

Si è concluso un anno, un anno tra inerzia ed incapacità di una Sindacatura, dove non si riesce veramente a trovare quale sia, se c’è, una nota positiva.
Non di meno, abbiamo potenzialità inespresse infinite, abbiamo (ancora) infrastrutture che ci permettono di poter pensare di migliorare e per le quali dobbiamo lottare mentre l’Amministrazione sta a guardare.
Dovremo anche migliorare lo sviluppo della nostra città passando per una migliore scelta di chi ci governa. Si può fare. Basta crederci, molti già fanno. Se cambia verso l’Italia, può farlo anche Trapani.

Avv. Francesco Brillante
Segretario PD di Trapani

 

ALTRE NOTIZIE

Prevenzione pediatrica e posturale con ANAS in Campania
Domenica 2 ottobre, dalle ore  10,30 a Napoli, in Viale dei Pini 53, avrà inizio una giornata dedicata alla salute pediatrica e non, organizzat...
Leggi tutto
A Marsala i Carabinieri in azione per verificare al regolare fornitura di energia elettrica
Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Marsala, con l’ausilio dei colleghi della Compagnia di Intervento Operativo del XII Reggiment...
Leggi tutto
A Marsala i Carabinieri in azione per verificare al regolare fornitura di energia elettrica
Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Marsala, con l’ausilio dei colleghi della Compagnia di Intervento Operativo del XII Reggiment...
Leggi tutto
Il CNDDU invita ad adeguare la modulistica relativa ai benefici della legge 104 del 92 alla vigente normativa
Il Coordinamento Nazionale dei Docenti della disciplina dei Diritti Umani invita le scuole a ricalibrare la propria modulistica inerente alla richiest...
Leggi tutto
Video amatoriale dell’Accademia delle Prefi sul Fenomeno degli Youtuber 1.700.000 visualizzazioni…
Il 14 febbraio del 2005 nasceva YouTube, la piattaforma web più famosa per la condivisione dei video (video sharing), nonché il sito che...
Leggi tutto
Gianluca Calì (Sud Chiama Nord): La mafia si sta arricchendo riciclando denaro sporco nella cessione del credito del bonus 110%.
L’imprenditore antimafia Gianluca Calì, in politica con il movimento “Sud Chiama Nord” lancia l’allarme: “La mafia si sta arricchendo ricicland...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web