Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 21/11/2014 da REDAZIONE REGIONALE

ERICE CHE VOGLIAMO - Interrogazione urgente imposizione tributi TARI/TASI. – Comunicazioni alla cittadinanza – Richiesta proroga fissata per la presentazione istanze agevolazioni e riduzioni.

ERICE
Al Sig. Sindaco della Città di Erice
Al Sig. Presidente del Consiglio Comunale

Oggetto: Interrogazione urgente imposizione tributi TARI/TASI. – Comunicazioni alla cittadinanza – Richiesta proroga fissata per la presentazione istanze agevolazioni e riduzioni.

Il transito da un regime pubblicitario mediante affissione di atti presso un luogo fisico (l’albo pretorio) ad una pubblicazione su uno spazio virtuale (il sito web dell’Amministrazione), così come previsto dalla vigente normativa, sicuramente costituisce espressione dell’evoluzione tecnologica delle pubbliche Amministrazioni, nonché della volontà di intraprendere una diversa interazione con i cittadini.
Di fatto, nel rilevare che molti cittadini non hanno ancora una facile dimestichezza con i nuovi sistemi di comunicazione via web, senza voler trascurare anche che non tutto il territorio comunale risulta essere coperto interamente dalla rete internet tramite banda larga, si conviene che non tutti possono prendere visione e in tempo utile di atti prodotti dalla pubblica Amministrazione, con particolare riferimento agli adempimenti che i cittadini devono assumere in regime di imposizioni tributarie.
Per quanto premesso, nel constatare quanto segue:
1. che tuttora buona parte dei cittadini fanno confusione con le nuove imposizioni TASI - TARI, in alcuni casi si convincono di aver adempiuto ai loro obblighi mediante il pagamento dei soli bollettini TARI recapitati ai loro domicili. Tanto si è manifestato anche in considerazione che inizialmente le scadenze dei due tributi coincidevano in data 16 Ottobre e tuttora coincidono per la data prossima del 16 Dicembre. Pertanto, si ribadisce che in tale contesto, molti cittadini che hanno pagato la TARI sono, in buona fede, convinti di aver pagato la TASI (la similitudine delle definizioni, la coincidenza delle rispettive scadenze e la non totale copertura e condivisione delle trasmissioni via web dei relativi comunicati, sicuramente inducono all’errore);
2. che sul sito web dell’Amministrazione, la sezione informativa che specifica quali sono le riduzioni ed esenzioni per la TARI, non risulta completa in quanto manchevole delle disposizioni previste all’art. 15, comma 5: ”I soggetti che risultano iscritti negli elenchi anagrafici del Comune risultanti residenti in una determinata unità abitativa possono non essere considerati, ai fini della determinazione del numero dei componenti nel caso in cui si tratti di:
a. anziano dimorante in casa di riposo;
b. soggetto che svolge attività di studio o di lavoro fuori dal territorio regionale per un periodo superiore a 6 mesi”;
3. che nella suddetta sezione informativa viene riportato che per le agevolazioni a domanda, per il corrente anno le istanze dovranno essere presentate entro il 30 Novembre 2014;
4. che fino alla data odierna non risulta pubblicata sul sito apposita modulistica da presentare ai competenti uffici comunali, affinché i contribuenti possano accedere alle previste agevolazioni per le utenze domestiche e per quelle non domestiche, così come disciplinato nel vigente Regolamento TARI;

tutto ciò premesso,
si chiede alla S.V. di prorogare il termine fissato per la presentazione delle istanze intese a beneficiare delle agevolazioni previste, possibilmente successivamente al pagamento della seconda rata di acconto, già fissata in data 16 Dicembre 2014. Tanto risulterebbe opportuno per consentire agli uffici tributari di continuare a dare un’ eccellente assistenza ai cittadini, alle prese con una nuova ed articolata tassazione.
Inoltre, per quanto rappresentato in premessa e qualora la normativa lo consenta, oltre alle divulgazioni a mezzo organi d’informazione, si propone di divulgare degli avvisi scritti per quei cittadini che non utilizzano o che non possono avvalersi delle nuove forme di comunicazioni via web, ricorrendo a delle affissioni in luoghi pubblici di maggiore aggregazione, esempio: centri sociali, scuole, uffici e delegazioni comunali, ecc.., affinché all’intera cittadinanza venga assicurato il diritto d’informazione per ben assolvere ai propri doveri.
Si coglie l’occasione anche per rappresentarle che per il prossimo anno sarebbe opportuno differenziare le scadenze delle rate tributarie (TASI/TARI/IMU), al fine di non favorire errate interpretazioni e nel contempo agevolare i cittadini contribuenti mediante una logica rateizzazione tributaria per l’anno 2015.
Nella consapevolezza di una possibile risoluzione delle problematiche esposte, si porgono distinti saluti.
Erice,lì 21/11/2014
f.to Il Consigliere Comunale
Giuseppe MARTINES (Erice che Vogliamo)

 

ALTRE NOTIZIE

Prevenzione pediatrica e posturale con ANAS in Campania
Domenica 2 ottobre, dalle ore  10,30 a Napoli, in Viale dei Pini 53, avrà inizio una giornata dedicata alla salute pediatrica e non, organizzat...
Leggi tutto
A Marsala i Carabinieri in azione per verificare al regolare fornitura di energia elettrica
Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Marsala, con l’ausilio dei colleghi della Compagnia di Intervento Operativo del XII Reggiment...
Leggi tutto
A Marsala i Carabinieri in azione per verificare al regolare fornitura di energia elettrica
Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Marsala, con l’ausilio dei colleghi della Compagnia di Intervento Operativo del XII Reggiment...
Leggi tutto
Il CNDDU invita ad adeguare la modulistica relativa ai benefici della legge 104 del 92 alla vigente normativa
Il Coordinamento Nazionale dei Docenti della disciplina dei Diritti Umani invita le scuole a ricalibrare la propria modulistica inerente alla richiest...
Leggi tutto
Video amatoriale dell’Accademia delle Prefi sul Fenomeno degli Youtuber 1.700.000 visualizzazioni…
Il 14 febbraio del 2005 nasceva YouTube, la piattaforma web più famosa per la condivisione dei video (video sharing), nonché il sito che...
Leggi tutto
Gianluca Calì (Sud Chiama Nord): La mafia si sta arricchendo riciclando denaro sporco nella cessione del credito del bonus 110%.
L’imprenditore antimafia Gianluca Calì, in politica con il movimento “Sud Chiama Nord” lancia l’allarme: “La mafia si sta arricchendo ricicland...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web