Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 23/10/2014 da redazione

News dadi Foodie Drivers: L’oro antico delle vigne, la mostra fotografica di Hoffmann da Baglio di Pianetto

News
La poesia di uno sguardo attento e affascinato, innamorato di un mondo, quello agreste, dove le atmosfere e i colori della Sicilia autunnale si fanno vibranti, mentre i profumi di vigna e di vino inebriano i sensi, in tempo di vendemmia, quando alla fatica e alle voci dei vendemmiatori fanno da contrappunto i silenzi delle cantine. Si parla degli scatti poetici del cardiologo – artista palermitano Enrico Hoffmann, le cui immagini imprigionate nell’attimo di un click saranno visibili a tutti domenica 26 ottobre nella Cantina Baglio di Pianetto, a Santa Cristina Gela, in provincia di Palermo. La personale sarà accompagnata dalla letture di testi poetici, da Omero agli autori di oggi, tratti da un’antologia, a cura di Aldo Gerbino dal titolo Col vento che illumina le vigne.
L’evento rientra tra le iniziative degli Enotour organizzati in Sicilia dall’ufficio dei promotori finanziari Banca Mediolanum. “La mostra di Enrico Hoffman e il catalogo che oggi noi abbiamo voluto sponsorizzare, in collaborazione con la Cantina Baglio di Pianetto – afferma Giovanni Lucchese, responsabile degli Enotour di Mediolanum – si inserisce in quel percorso di valorizzazione e promozione del territorio vinicolo, che rappresenta per noi e per i nostri clienti, appassionati winelovers, un viaggio nel cuore delle cantine siciliane piccole e grandi”.
Le immagini della personale dal titolo L’oro antico delle vigne, raccolte nel catalogo, Uve. Quadernetto fotografico siciliane 1974 -2014, potranno essere fruite attraverso un viaggio sensoriale inedito in cui il vino è protagonista. Nella prefazione al catalogo, a cura di Piero Longo, si legge. “Con i suoi scatti di pregnante attualità, anche quando ritrae aspetti desueti e visioni arcaiche dove, accanto alla fatica umana, incombe la macchina (…), Hoffmann sintetizza e attraversa quel mondo e ne rivive le imprese e le attese, la complessità del problematico rapporto tra l’uomo e le imprevedibili contingenze naturali. (…). In queste immagini, dove il colore o il bianco-nero tramano la vicenda esistenziale dei cicli lavorativi nei vigneti, l’uva e il vino sono trionfanti protagonisti di uno scenario che i mass media riducono spesso a folclore o a stucchevole pubblicità”.
E lo stesso Hoffmann afferma. “Si tratta di un lavoro di grande attualità, che testimonia un mutamento e una grande rivalutazione da parte delle cantine siciliane sul far vino. Negli anni passati a raccogliere scatti, ho avvertito il cambiamento, una crescita consapevole, un maggior impegno nel recupero del territorio, un nuovo modo di fare impresa”. “La fotografia – prosegue - rappresenta solo la memoria di questo percorso evolutivo che considero positivo. Oggi facciamo vini di qualità, non più con i piedi ma con la testa e lo facciamo per il 70 % attraverso il lavoro in campagna. La storia del vino in Sicilia è cambiata”.

La personale di Enrico Hoffman, a cura di Piero Longo e Aldo Gerbino, sarà presentata in barricaia alle ore 10.30 circa. Interverranno Giovanni Lucchese, Aldo Gerbino, Piero Longo e il Conte Paolo Marzotto. A seguire ci sarà un lunch con vini della Cantina.

Gli appassionati winelovers non potranno mancare all’appuntamento, così come chi ama la fotografia, per scoprire la poetica simmetria che caratterizza, secondo alcuni critici, le immagini di Enrico Hoffmann. Una simmetria – stando alla critica di Maurilio Caracci – che non cerca un equilibrio formale. Piuttosto suggerisce un disequilibrio che, nella mente di chi assiste alla scena, insinua un’istanza di ricomposizione.

Francesca Landolina


 

ALTRE NOTIZIE

Trapani: nominato CDA della p+partecipata ATM spa
Si è tenuta oggi, a palazzo d’Alì, l’Assemblea ordinaria della partecipata ATM SpA per il completamento delle nomine del nuovo CDA. Il S...
Leggi tutto
Sigel, recupero di torneo vincente su Montale e accesso aritmetico alla Pool Promozione
La Sigel si afferma in casa contro Montale con i parziali qui descritti: [25/20; 17/25; 25/23; 25/23]. Qualche difficoltá qui e là come previst...
Leggi tutto
I CARABINIERI DI TRAPANI INTENSIFICANO I CONTROLLI PER IL RISPETTO DELLE NORMEANTI-COVID
Continua l’azione dei Carabinieri di Trapani per sollecitare, con equilibrio e sensibilità, la responsabile adesione della popolazione al rispe...
Leggi tutto
Polizia di Stato: 8 Avvisi orali ed un Foglio di Via Obbligatorio emessi dal Questore di Trapani
Prosegue, senza soluzione di continuità, l’attività della Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Trapani. Sulla scorta delle ...
Leggi tutto
Lo sport: diritto e tutela dal virus
Molte volte si assiste a fenomeni che sotto l’aspetto della ragione sono completamente privi di senso. In modo particolare, in questo difficile moment...
Leggi tutto
Archeoclub d’Italia ha firmato Convenzione con l’Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale
Santanastasio (Presidente Nazionale ArcheoClub D’Italia): “La valutazione dei beni culturali che hanno problematiche...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web