Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Tempo libero il 20/12/2021 da Patrizia Carcagno

Boom e-commerce: una grande opportunità anche per le imprese siciliane

Boom
Complice anche l´emergenza Covid-19, che negli ultimi due anni ha modificato molte nostre abitudini quotidiane, l´utilizzo dei siti di e-commerce per effettuare acquisti online ha conosciuto un vero e proprio boom che oggi apre a diverse discussioni circa l´opportunità di puntare su questa tecnologia per dare slancio all´economia. Ecco perché molte imprese stanno già cercando di recuperare terreno investendo in questo senso, anche in aggiunta ai tradizionali modelli di business.

E-commerce: i dati più recenti

In attesa della chiusura di questo 2021 e di dati ufficiali più aggiornati, già numeri registrati nel 2020 ci mettono di fronte alla forte crescita del commercio elettronico in Italia, che nello scorso anno ha fatto segnare un +26% per un totale di 22,7 miliardi di euro di fatturato. Anche quest´anno la tendenza sembra confermata, tant´è che su base trimestrale si sono avuti ulteriori incrementi, come dimostra il +15% del terzo trimestre recentemente finito e le previsioni di un periodo natalizio da record (come si legge anche su https://www.ilgazzettino.it/).

A pesare su questi numeri sono soprattutto i forti incrementi registrati in alcuni settori tradizionalmente meno legati al digitale, come quelli del food e dell´arredamento, che hanno segnato aumenti rispettivamente del 56% e del 30%, numeri che sommati alle categorie di prodotto già forti online garantiscono valori altissimi a tutto il comparto.

Č anche importante osservare, però, che questa tendenza non è legata esclusivamente all´emergenza pandemica, che ha dato sicuramente un ulteriore slancio a un movimento già in atto, ma si lega strettamente anche al miglioramento complessivo delle tecnologie a disposizione, alla diffusione dei servizi da mobile e a una crescente fiducia media degli utenti nei confronti di questa realtà, che in passato ha pagato un certo scotto alla paura di utilizzare piattaforme web e sistemi di pagamento digitali.

Shopping online: quali opportunità per le imprese

Di fronte a una crescita così evidente, le stesse imprese si trovano di fronte alla necessità di innovarsi e di cercare nuove strade per non perdere terreno. Scegliere di digitalizzare in parte o totalmente le proprie attività significa creare nuove opportunità e aprirsi a nuovi mercati, senza dimenticare però la necessità di attuare questa trasformazione in maniera intelligente e investendo sulle professionalità giuste.

Anche in Sicilia, la tendenza nazionale da questo punto di vista sembra confermata: la ricerca effettuata da Unioncamere Sicilia (https://www.unioncameresicilia.it/) sui dati dello scorso anno ha infatti evidenziato un aumento delle esportazioni attraverso i canali digitali, con tassi di crescita anche superiori alla media. Fino alla chiusura dello scorso anno, erano già oltre 7000 le realtà aziendali siciliane operanti online, con un numero sempre maggiore di imprese avviate da under 35.

La presenza delle imprese digitali ha rappresentato un fattore di crescita per l´intero tessuto economico anche a livello locale, come dimostra l´andamento positivo un po´ di tutte le province siciliane (con Trapani e Messina in testa). Gli investimenti in tecnologie digitali risultano oggi una scelta quasi obbligata non solo per le attività commerciali in senso stretto, ma anche per l´imprenditoria in genere, che sulla scia di quanto visto sul web in questi anni sono chiamati a rinnovare il proprio modo di approcciare il mercato a tutti i livelli.

Esempi come quelli delle piattaforme di streaming audiovisivo, come l´ormai famosissima Netflix, o dei casino online registrati dal portale https://www.casinos.it/ dimostrano per l´appunto quanto una corretta progettazione sul web possa garantire risultati reali, soprattutto se accompagnata da una vera rivoluzione nell´offerta al cliente finale.

Proprio le sale gioco online, per esempio, hanno avuto il merito di digitalizzare un´attività strettamente legata a una dimensione fisica, permettendo in questo modo di renderne più accessibile la fruizione e di assicurare un divertimento pratico e sicuro a qualsiasi tipologia di utente. La facilità d´uso sia da desktop che da mobile, la sicurezza e protezione dei dati e l´ampiezza dei cataloghi hanno portato queste iniziative a diventare in poco tempo una delle maggiori realtà online, con fatturati ingenti e numeri in continua crescita.

Prendere spunto da questi esempi di successo può significare, per le imprese siciliane e non solo, ritagliarsi nuovi spazi e riuscire a soddisfare ancora meglio le esigenze della clientela, con un´offerta sempre più personalizzata e in grado di raggiungere ogni angolo del Paese in maniera pratica e flessibile. Ecco perché è importante non attendere oltre e studiare le migliori strade di accesso al digitale, per non perdere un treno che mese dopo mese corre sempre più veloce.


 

ALTRE NOTIZIE

Ficarra, nasce la Sezione di BCsicilia
Nasce a Ficarra la Sezione di BCsicilia, l’Associazione a carattere regionale che si occupa di salvaguardia e valorizzazione dei beni culturali e ambi...
Leggi tutto
Visita ai Castelli delle Madonie promossa da BCsicilia e Università Popolare
Promossa da BCsicilia e dall’Università Popolare Termini Imerese, nell’ambito del Corso di Archeologia Medievale si terrà domenica 5 feb...
Leggi tutto
Radio Empire, un’emittente in grande salute, vera e propria risorsa di un intero territorio, oggi la più seguita a Taormina e nell’intero comprensorio jonico.
In programma un nuovo corso per addetti all’uso della motosega e del decespugliatore organizzato da ANAS Collesano
Sono aperte le iscrizioni per l’anno 2023 al corso per addetto all’uso della motosega e del decespugliatore. Il corso, riconosciuto ai sensi degli Art...
Leggi tutto
Vujadin Boškov e il Potere: “Rigore è quando arbitro fischia”.
Palermo, doppia visita il fine settimana alle ville Adriana e Resuttano promossa da BCsicilia
Nell’ambito degli eventi dedicati alle ville settecentesche della Piana dei Colli, doppio appuntamento sabato e domenica promosso dalla Sede di Palerm...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIŮ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web