Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 25/10/2021 da Patrizia Carcagno

Da Trapani la proposta per una scuola veramente inclusiva

Da
La Giunta del Comune di Trapani guidata dal Sindaco Tranchida, con atto n.339 del 22 Ottobre 2021 ha deliberato di avanzare la proposta di modifica della Legge Regionale n. 10 del 20 Giugno 2019, avente per oggetto la promozione del diritto allo studio degli alunni disabili con particolare riferimento all´erogazione (istituzione) del nuovo servizio di assistenza socio-sanitaria nonché alla copertura integrale regionale dei costi relativamente ai vari servizi gestiti dal comune in materia socio-sanitaria.

Con l´ormai noto parere n. 115 del 08-05-2020, il Consiglio di Giustizia Amministrativa della Regione Siciliana ha ritenuto che la competenza ad erogare il servizio di assistenza igienico-personale non sia stata modificata dagli interventi normativi regionali e permanga pertanto in capo allo Stato per il tramite dell´Amministrazione scolastica.

Con successive sentenze del TAR Catania n. 3102/2020 e n. 679/2021 tale indirizzo giurisprudenziale e´ stato ormai consacrato in sede giurisdizionale respingendo financo le istanze di cittadini che richiedevano in capo ai loro comuni l´erogazione del servizio di assistenza igienico personale atteso che - come riportato in sentenza - viene acclarata la competenza statale.

L´Amministrazione Tranchida, ascoltate le istanze di alcune mamme di studenti disabili gravi e sentito l´Osservatorio dei Dirigenti Scolastici comunali, ha deciso di prendere posizione a tutela dei disabili più gravi - considerato che la normativa ed il parere del CGA in argomento nulla esprimono sulla condizione di vita del disabile (a maggior ragione ed in conseguenza della gravità della condizione di disabilità), delle sue aspettative, delle sue difficoltà, della possibilità di inclusione sociale e scolastica e, quindi, di una maggiore attenzione ai diritti dei soggetti ancora più fragili (in quanto "disabili gravi"), non ascrivendo peraltro nulla la legge in merito alla competenza giuridica ed economica del Comune – ed ha ritenuto di farsi carico della grave criticità avanzando una proposta legislativa in merito in capo alla Regione Sicilia, di fatto prevedendo un nuovo servizio, quello della "assistenza socio-sanitaria" da integrarsi a quello dell´assistente igienico personale erogato dal sistema scolastico.

Di seguito il testo proposto:
“”all´articolo 5 della legge n. 10 del 20 Giugno 2019 inserire la lettera M””
"L´espletamento dei servizi di trasporto e di assistenza per l´autonomia e la comunicazione personale degli studenti con disabilita´ fisica, intellettiva o sensoriale, nonché l’erogazione di un servizio di assistenza socio-sanitaria a favore degli alunni disabili gravi e gravissimi di supporto al servizio di assistenza igienico - personale effettuato dal personale ministeriale ATA, la cui necessità sia specificamente certificata nei Piani Educativi Individuali. Tale servizio e quello relativo all’assistenza per l´autonomia e la comunicazione personale degli studenti con disabilita´ fisica, intellettiva o sensoriale siano resi mediante procedure di accreditamento per l’erogazione di prestazioni tramite voucher con copertura finanziaria a carico della Regione Sicilia - Assessorato regionale della famiglia, delle politiche sociali e del lavoro".

"Lavoriamo senza sosta, ma con serietà per trovare una soluzione vera e risolvere una questione annosa non tanto per il Comune di Trapani quanto per tutti i Comuni dell´intera Regione, auspicando che l´ARS si faccia portavoce di questa proposta di modifica in tempi celeri. VOLERE E´ POTERE, anche in 48h, se si ha la capacità di sfuggire alle logiche clientelari ed assistenziali ed intraprendere un percorso lungimirante. Siamo convinti - dichiara il Sindaco all´unisono con gli Assessori Abbruscato e Bongiovanni, con i quali ha approfondito il tema - di essere sulla strada giusta. Abbiamo consultato esperti e consulenti in materia anche di rango nazionale, sentiti docenti, avvocati e dirigenti, ed abbiamo individuato un percorso legittimo e serio anche per il futuro, volto ad assicurare a genitori e studenti il riconoscimento pieno del diritto allo studio con l´adeguata assistenza anche socio-sanitaria a scuola ed al personale qualificato del settore la garanzia di una prospettiva occupazionale scevra da mediazioni politiche e sindacali per una scuola siciliana moderna e pienamente inclusiva".

In prima battuta, oltre ad interessare formalmente il Governo ed i Deputati regionali, l´Amministrazione Tranchida solleciterà l´adozione di tale azione in capo al Consiglio regionale dell´Anci e nei Comuni siciliani, oltre che alle rappresentanze sindacali e del mondo della scuola.

 

ALTRE NOTIZIE

Nomina responsabile per la Calabria dell’ Nazionale Antimafia
La direzione nazionale dell’Associazione Nazionale Antiracket e Antiusura “In Movimento per la Legalità”, che ha la sede legale in Sicilia, ha ...
Leggi tutto
MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA UN ARRESTO E UN DIVIETO DI AVVICINAMENTO ESEGUITI DAI CARABINIERI
Nei giorni appena trascorsi i Carabinieri della Stazione di Valderice hanno tratto in arresto in flagranza un giovane classe 97 per il reato di maltra...
Leggi tutto
GIBELLINA:ARRESTATO DAI CARABINIERI LEONARDO AGUECI. COINVOLTO NELL’OPERAZIONE ERMES PER FAVOREGGIAMENTO A COSA NOSTRA
I Carabinieri della Stazione di Gibellina, in esecuzione ad un provvedimento restrittivo emesso dall´ufficio esecuzioni penali della Procura della Rep...
Leggi tutto
Ultimissime Notizie sulla nuova variante Sudafricana C12, è allarme tra gli scienziati: “Molto più contagiosa, buca i vaccini”
Un’altra variante, dopo la Delta, fa paura agli scienziati. La mutazione, rilevata in Sudafrica per la prima volta, sarebbe del ceppo C.1.2. Questa sp...
Leggi tutto
SANTA NINFA. ARRESTATO DAI CARABINIERI PER ASSOCIAZIONE MAFIOSA DI LEONARDO. COINVOLTO NEL GIRO DEI PIZZINI PER IL LATITANTE MATTEO MESSINA DENARO
I Carabinieri della Stazione di Santa Ninfa, in esecuzione di un provvedimento dell’Autorità Giudiziaria, hanno arrestato Ugo DI LEONARDO, cl.4...
Leggi tutto
IL PREFETTO DI TRAPANI, FILIPPINA COCUZZA, RICEVUTA A PALAZZO MUNICIPALE DAL SINDACO MASSIMO GRILLO

Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web