Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 15/07/2021 da Cinzia Testa

Al Marsala Volley batteria delle centrali al completo con Elisa D’Este

Al
Manda avanti la cosiddetta "linea verde" la Sigel Marsala che assieme al Direttore sportivo Maurizio Buscaino nei giorni scorsi ha definito l´arrivo tra le fila azzurre della giovane veneziana classe 2002 Elisa D´Este. Centrale di 186 cm d´altezza, D´Este che arriva dal proficuo biennio con l´Union Volley Jesolo, va ad occupare l´ultima casella nel ruolo che annovera i nomi delle riconfermate Giulia Caserta e Sveva Parini. D´Este che nell´ultima stagione disputata si è cimentata tra campionato di B2 e Under 19 con la maglia della Union Volley Jesolo, ritroverà a Marsala nello staff tecnico un volto a lei familiare come quello di Marco Lionetti, designato vice-coach e preparatore atletico della nostra A2 e finanche componente dello staff - nella comune militanza in gialloblu a Jesolo - capeggiato dal primo allenatore Lucchi. Siamo in presenza di una giocatrice versatile: D´Este è in grado di ricoprire con buoni risultati tutti i ruoli che si possono riconoscere ad una centrale.
Prima del passaggio alla Union Volley Jesolo (il primo anno a Jesolo inserita negli organici di B2 e Under 18, ndr), la neo-sigellina ha mosso i primi passi nella società della sua città: la Pgs Hyades Venezia partecipando ai campionati di Seconda e Terza Divisione. In particolare, nel giugno 2019 si è laureata campionessa provinciale nel campionato di Terza Divisione femminile battendo in finale coi colori della Pgs Hyades Venezia la formazione giovanile della Sinergy Elelui Spinea.


Raggiunta al telefono qui di seguito le prime dichiarazioni affidate al Sito Ufficiale da parte della giovane:
"Sono molto felice di questo progetto. Ho parlato con l´allenatore che mi ha presentato le linee guida del progetto, il quale mi ha riferito di un prospero ambiente pallavolistico a Marsala nel quale è possibile crescere bene. Questo doppio salto dalla B2 alla serie A lo traduco come un´opportunità che non capita poi spesso. Ciò mi inorgoglisce e responsabilizza da un lato e mi impaurisce dall´altro per quello che mi aspetta e gli inevitabili cambiamenti che ci saranno, andando a calarmi in una realtà differente da quella in cui ero abituata e perchè per me sarà tutto nuovo".
Come per altre sue nuove prossime compagne ad Elisa si aprono le porte della Serie A, apprestandosi a vivere in assoluto la prima annata nell´accogliente Sud-Italia.
D´obbligo è il più cordiale benvenuto tra noi, Elisa. Rimandando a molto presto, al giorno del sempre più vicino raduno, le presentazioni di persona.

 

ALTRE NOTIZIE

Ustica, inaugurata la casa dell´acqua
 Il sindaco Militello: "Questa iniziativa rientra a pieno titolo nella promozione di comportamenti ecologicame...
Leggi tutto
Approvati 4 progetti per l´adeguamento e la messa in sicurezza di palestre scolastiche
Nella giornata di ieri, la Giunta municipale guidata dal sindaco Tranchida ha approvato 4 progetti per l’adeguamento e la messa in sicurezza di palest...
Leggi tutto
Tre iniziative culturali in Sicilia per rendere omaggio ad Aurelio Pes
Segesta, Naxos e Palermo: tre momenti dedicati ad Aurelio Pes, fra teatro, musica e dibattiti L’Assessore Samonà: “Un doveroso omaggio all’uom...
Leggi tutto
UIl, il Sud si rilancia con le risorse stanziate dall´Unione Europea
 
Leggi tutto
Svelato il Trofeo Luigi Fagioli 2021 nel ricordo del direttore Cecilioni
Tutte le novità dell´edizione 2021 in formato internazionale con oltre 200 iscritti e la diretta su Aci Sport Tv sono state presentate in...
Leggi tutto
Carenza medici di bordo, lettera aperta di Confitarma e Assarmatori al Ministro della Salute
Mario Mattioli, Presidente di Confitarma, e Stefano Messina, Presidente di Assarmatori, hanno inviato una lettera aperta al Ministro della Salute, On....
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web