Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Tempo libero il 04/03/2021 da Cinzia Testa

Voglia di aria fresca: dopo il lockdown tutti desiderano un giardino

Voglia
Il 2020 è stato un anno molto particolare, figlio di una situazione che nessuno si sarebbe mai aspettato. L’arrivo del Covid-19 ha infatti sconvolto la quotidianità di ogni famiglia della Penisola, facendo cambiare idee e prospettive, come spesso accade quando si perde qualcosa che si dava per scontato. E quel qualcosa, per diverse settimane, è stata la libertà di potersi muovere e di respirare un po’ di aria fresca. Il giardino, non a caso, è diventato un forte desiderio per tantissimi cittadini della Penisola.

Dopo il lockdown, voglia di giardino

Stando ad una recente indagine condotta nel settore immobiliare, dopo il lockdown la ricerca di case accessoriate con il giardino ha avuto un’impennata da record. La priorità per gli italiani a caccia di una nuova abitazione è diventata la casa dotata di uno spazio esterno, desiderio “proibito” del 58% delle famiglie. I giardini privati sono i più ricercati, ma anche spazi esterni più piccoli come il balcone e le terrazze (con il 47% delle preferenze) suscitano più di un interesse. Affitto o acquisto poco importa: da questo punto di vista le percentuali sono tutto sommato equilibrate. Ciò che conta, infatti, e che sia presente la possibilità di respirare un po’ di aria pura, e di godersi del verde.

Il boom delle ricerche sul giardinaggio

Spesso, quando si valutano i trend di mercato, si passa obbligatoriamente da un’analisi dei termini e degli argomenti più cercati su Google. Da questo punto di vista, durante e dopo il lockdown, hanno registrato un forte incremento le richieste relative al giardinaggio. In tanti hanno ad esempio cercato un potatore a batteria professionale su giardinopoli.it, per la cura delle proprie piante e degli alberi da frutto, mentre altri si sono concentrati sulle fioriere da esterno. Altri ancora hanno cercato concimi e terricci, con un vero e proprio boom rispetto al 2019, superiore al 250%. Se si prende in considerazione l’intero settore del giardino, in linee generali le ricerche hanno superato del +245% il numero dell’anno precedente, attestandosi intorno alle 45 mila unità.
La casa rimane ancora il rifugio più sicuro

D’accordo il giardino, ma la casa rimane ancora oggi la priorità per tutti gli italiani: avere un tetto sopra la testa, infatti, garantisce il benessere delle famiglie. Di contro, adesso si fa maggiore attenzione alla sicurezza domestica, soprattutto per quanto riguarda l’installazione degli antifurto e gli interventi strutturali. In altre parole, lo spazio esterno piace sempre di più, a patto che – una volta rientrati in casa – le quattro mura domestiche possano garantire riparo e comfort. E di questi tempi, anche per via degli incentivi fiscali promossi dallo stato, sono numerose le famiglie che stanno approfittando dei bonus per ristrutturare il proprio appartamento.

Volendo trarre delle conclusioni, il verde attira tantissimi italiani, con il desiderio di potersi dedicare ad un hobby (il giardino e il giardinaggio) che rilassa corpo e spirito. Ma non per questo la sicurezza e la comodità in casa passano in secondo piano, come dimostra il boom di ristrutturazioni registrato negli ultimi mesi.



 

ALTRE NOTIZIE

Erice. Commemorato il 32° anniversario della morte del Carabiniere Gennaro Esposito
E´ stato celebrato questa mattina il 32° anniversario della morte del Carabiniere Gennaro Esposito, avvenuta nel 1992 -durante il servizio nottu...
Leggi tutto
Favignana. Vietato circolare in costume da bagno in centro.
Con ordinanza sindacale, in vigore dalll´1 giugno, è stato disposto dal primo cittadino, il divieto di circolazione in costume e a torso ...
Leggi tutto
Impresa Trapani: è granata la Coppa Italia di Serie D!
Niente è impossibile. Il Trapani ha vinto 2-0 in trasferta e, ribaltando lo 0-1 subito all´andata -ed ogni pronostico sfavorevole-, ha pi...
Leggi tutto
Trapani. Rimosso un residuato bellico dagli artificieri su richiesta della prefettura.
Rinvenuto sulla spiaggia innanzi alle mura di Tramontana a Trapani, il residuato bellico è stato sottoposto immediatamente ad area interdetta -...
Leggi tutto
Strage di Capaci: ricorre oggi il 32° anniversario. La dedica della Fondazione Falcone alle vittime della strage di Casteldaccia.
Oggi 23 Maggio 2024, a 32 anni dalla strage di Capaci in cui morirono Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e tre poliziotti della scorta (Vi...
Leggi tutto
Trapani calcio. Caduta la imbattibilità stagionale (contro Cavese).
La terza giornata del triangolare della Poule Scudetto - serie D ha visto di fronte al Provinciale Trapani e Cavese. I risultati delle prime due gio...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web