Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cronaca il 16/12/2020 da Rossana Battaglia

Pizzaiolo consegna 70 pizze a famiglie

Pizzaiolo
Gaetano Boccia: “Ho voluto festeggiare il mio compleanno donando 70 pizze da mezzo metro alle famiglie bisognose del mio paese. Ringrazio il Comune e la Protezione Civile Cobra 2 per avermi messo in contatto con loro”.

Le pizze sono state consegnate a domicilio dai volontari della Protezione Civile di Somma Vesuviana per tutelare la privacy e la sicurezza sanitaria.

Di Sarno: “Un grade cuore quello di Gaetano e sui volti dei volontari della Protezione Civile, ho visto il sorriso. Oggi più di ieri dobbiamo dare sorriso a chi rischia di perderlo”.

Secondulfo (Protezione Civile): “Bello avere contribuito alla serenità di bambini, anziani, famiglie. Domenica tutte le sezioni territoriali della Protezione Civile saranno a Somma Vesuviana. Per ricordare i cittadini dei vari comuni che hanno perso la vita, posizioneremo tutti i mezzi in modo tale da formare un albero di Natale e liberemo in cielo una luce per ognuna delle vittime”.

Ho deciso di festeggiare il mio compleanno donando 70 pizze da mezzo metro a 70 famiglie bisognose di Somma Vesuviana, alle quali abbiamo anche offerto ben 300 crocchè e 70 bottiglie di Coca – Cola. Credo nella condivisione ed in questo momento dobbiamo condividere anche le preoccupazioni, lo stress e allo stesso tempo i valori. Dobbiamo aiutarci ed essere tutti uniti. La Protezione Civile Cobra 2 ha dato una mano molto pratica in quanto sono stati i volontari della stessa Protezione Civile con i loro mezzi a recarsi presso queste persone e consegnare loro pizze, Coca – Cola e crocchè, al fine di tutelare la privacy e la sicurezza sanitaria. Le pizze sono state fatte tutte con il piennolo del Vesuvio offertomi da un agricoltore di nome Giuseppe Ceriello e lavorate ed infornate da me, da mia moglie e mia mamma”. Lo ha affermato Gaetano Boccia, pizzaiolo di Somma Vesuviana, nel napoletano.

Ringrazio il sindaco e la Protezione Civile perché grazie a loro – ha continuato Boccia - ho potuto raggiungere le famiglie bisognose del mio paese e regalare così a tanti bambini, anziani un sorriso e una serata di tranquillità”.


In campo i volontari della Protezione Civile Cobra 2 di Somma Vesuviana.

Sono stati mesi davvero intensi, vissuti in piena trincea – ha affermato Vincenzo Secondulfo, Presidente della sezione sommese della Protezione Civile Cobra 2 – e da 10 mesi non ci stiamo fermando di notte e di giorno. Qualche settimana fa eravamo, anche noi di Somma Vesuviana, a Crotone in supporto alla popolazione colpita dall’alluvione. Vedere un sorriso sul volto di un qualsiasi cittadino è per noi un risultato così importante da trasmetterci serenità in un momento in cui è difficile trovarla. Noi della Protezione Civile ci siamo e Domenica con il coordinamento Vesuvius che raggruppa le sezioni territoriali di più Comuni, ricorderemo nella Piazza Vittorio Emanuele III di Somma Vesuviana, tutte le vittime del Coronavirus, tutte le persone di questo territorio che hanno perso la vita a causa del Coronavirus e con il Coronavirus. Formeremo sulla piazza grande, un albero di Natale posizionando tutti i mezzi delle sezioni territoriali della Protezione Civile e libereremo nel cielo una luce per ogni vittima”.

In campo sempre al fianco dei cittadini.

E’ la testimonianza di ciò che sono i miei concittadini: generosi, genuini, veri. Ringrazio di cuore Gaetano ed anche i volontari della Protezione Civile ben guidati dal Presidente Vincenzo Secondulfo – ha dichiarato Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana – ed ieri sera, mentre sfornavano le 70 pizze, ho visto il volontariato, la bellezza delle relazioni umane, volti sorridenti perché è il sorriso che dobbiamo dare alla gente. Ricordo che è attivo anche il servizio dei buoni spesa. Ricordo anche l’impegno della Croce Rossa al fianco di famiglie che necessitano di un supporto anche emotivo. Ricordo Psicologia – Emergenza Covid 19 con un team di psicologi del Comune a completa disposizione di cittadini che vogliono parlare, esporre ciò che sentono. Ricordo e ringrazio anche i sacerdoti di Somma Vesuviana che si stanno mobilitando per iniziative come la spesa solidale. Siamo una comunità ed ognuno sta dando un contributo concreto. Non escludo altre iniziative sociali in vista del Natale. Somma Vesuviana c’è!”.

 

ALTRE NOTIZIE

Erice. Commemorato il 32° anniversario della morte del Carabiniere Gennaro Esposito
E´ stato celebrato questa mattina il 32° anniversario della morte del Carabiniere Gennaro Esposito, avvenuta nel 1992 -durante il servizio nottu...
Leggi tutto
Favignana. Vietato circolare in costume da bagno in centro.
Con ordinanza sindacale, in vigore dalll´1 giugno, è stato disposto dal primo cittadino, il divieto di circolazione in costume e a torso ...
Leggi tutto
Impresa Trapani: è granata la Coppa Italia di Serie D!
Niente è impossibile. Il Trapani ha vinto 2-0 in trasferta e, ribaltando lo 0-1 subito all´andata -ed ogni pronostico sfavorevole-, ha pi...
Leggi tutto
Trapani. Rimosso un residuato bellico dagli artificieri su richiesta della prefettura.
Rinvenuto sulla spiaggia innanzi alle mura di Tramontana a Trapani, il residuato bellico è stato sottoposto immediatamente ad area interdetta -...
Leggi tutto
Strage di Capaci: ricorre oggi il 32° anniversario. La dedica della Fondazione Falcone alle vittime della strage di Casteldaccia.
Oggi 23 Maggio 2024, a 32 anni dalla strage di Capaci in cui morirono Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e tre poliziotti della scorta (Vi...
Leggi tutto
Trapani calcio. Caduta la imbattibilità stagionale (contro Cavese).
La terza giornata del triangolare della Poule Scudetto - serie D ha visto di fronte al Provinciale Trapani e Cavese. I risultati delle prime due gio...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web