Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 06/12/2020 da Direttore

Flavio Ronzi presidente GoodManager pensa ad un sistema innovativo per la Sanità ed il 118

Flavio
La giornata mondiale del volontariato si celebra tutti gli anni il 5 dicembre, quale migliore occasione per omaggiare l’uomo che ha fatto del volontariato un manifesto di vita: Flavio Ronzi. Un manager che ha un’esperienza ultra decennale in campo umanitario internazionale, ha collaborato e cooperato in più di dieci paesi per quanto concerne lo sviluppo organizzativo, il chance management, sanità privata, ha guidato new company al livello nazionale e internazionale ed è stato il Segretario Generale della Croce Rossa Italiana, nonché il fondatore di ‘GoodManager’. Attualmente lavora per la Sanità in grandi settori.

Dottor Ronzi cosa ha significato per lei vivere l’esperienza in campo umanitario in più di dieci paesi nel mondo?

Sono stato più all’estero che in Italia, prima ancora di ricoprire un ruolo manageriale, sono stato io stesso volontario. Credo che il terzo settore non sia mai stato rappresentato e valorizzato in modo adeguato. Le risorse che lavorano in realtà associative sono preziose e alcune altamente professionalizzate, quanto il personale che lavora nel pubblico o in aziende private. Il decreto legislativo del 2017, il quale merito va attribuito a più governi, per le associazioni del terzo settore ha significato la svolta dell’intero settore, un pietra miliare.

Ci può parlare della realtà di ‘Goodmanager’ dove attualmente ricopre il ruolo di presidente?

Ne vado molto fiero, ‘Good manager’ è stata creata per sostenere una realtà che nel terzo settore non è del tutto riconosciuta, il terzo settore per i dirigenti, che non è rappresentato e non è tutelato. Goodmanager tra le tante cose forma i manager che faranno parte del mondo del terzo settore in futuro. Le aziende private sono in crisi e molti manager stanno fuggendo o sono costretti ad andare via. Mentre nel terzo settore si stanno aprendo e sviluppando realtà sempre più concrete al livello manageriale, anche perché coloro che ricoprono ruoli apicali in associazioni piccole, medie o grandi non hanno nulla da invidiare a manager di aziende di altro genere.

‘Goodmanager’ eroga corsi di formazione per dirigenti, ne sarà avviato uno anche con A.N.A.S.? Se sì, come verrà strutturato?

La formazione dirigenti nel terzo settore con A.N.A.S. è la prossima priorità. Il corso verrà realizzato online, vista la situazione critica relativa alla pandemia. Ritengo la formazione degli affiliati molto importante, anche perché per i presidenti il più delle volte gestire alcune situazioni molte complesse con poca formazione potrebbe risultare difficoltoso. I due grandi pilastri formativi per i profili di dirigenti, per quanto concerne il master, sono: la leadership, la gestione manageriale e la sicurezza, questi sono i temi cruciali.

Quali sono gli obiettivi prefissati per e con A.N.A.S.?

Uno dei progetti più importanti del 2021 sarà la campagna di affiliazione per entrare a far parte della Rete Nazionale A.N.A.S., come previsto dall’art. 41 del nuovo Codice del Terzo settore. A.N.A.S. insieme a ANPAS, Misericordie e CRI si propone attraverso questa campagna di diventare il quarto pilastro in Italia e garantire alle proprie associate le migliori condizioni di accessibilità, libertà, autodeterminazione e formazione.

Quali saranno gli sviluppi tra A.N.A.S. e quello che sta facendo con il mondo della Sanità per ampliare gli orizzonti con il servizio Sanità 118?

La nascita di Sanità 118 con A.N.A.S. darà la possibilità alle piccole realtà di dare una voce qualificata e che tuteli le affiliate anche rappresentando gli interessi e le tutele. Al fine di dare dignità anche alle piccole realtà.

Abbiamo ambulanze A.N.A.S.? E dove sono dislocate in territorio italiano?

Abbiamo diverse ambulanze con logo A.N.A.S. in diverse zone e regioni italiane: Sicilia, Lombardia, Sardegna, Calabria, Liguria. Le ambulanze sono già presenti con le associazioni che si stanno affiliando e a breve verranno anche dichiarate. A.N.A.S. è una grande realtà che permetterà ad associazioni più piccole di essere rappresentate, tutelate e ascoltate, nonché di avere più servizi al fine di poter essere anche più accessibili.

Pensa di mettere in piedi un numero verde per questo Servizio 118 nazionale?

No, in questo momento il numero verde non è previsto, è stata creata una consulta quindi ci saranno come solo punto di riferimento contatti tramite canali e-mail e telefonici.

Per chiudere, oltre Sanità 118 cosa vorrebbe realizzare?

Oltre il progetto di affiliazione per A.N.A.S. vorrei cercare di dare un taglio di attualità cercando di standardizzare il più possibile i sistemi di emergenza, l’addestramento del personale per il soccorso, perché c’è troppa disomogeneità in merito al servizio offerto. L’emergenza covid-19 ha fatto uscire questo neo negativo delle ambulanze, dove alcuni servizi vengono svolti con professionisti e altri con volontari a bordo, a mio avviso i cittadini devono avere lo stesso diritto e quindi sapere da chi verranno soccorsi. Sul tavolo con il governo c’è questo tema, la formazione ci deve essere, quindi vanno fatte normative per regioni e va standardizzata la formazione per arrivare a equità nazionale e a un servizio erogato unico. L’emergenza covid ha fatto uscire allo scoperto questa situazione negligente.

Lisa Di Giovanni

 

ALTRE NOTIZIE

SANTA NINFA. ARRESTATO DAI CARABINIERI PER ASSOCIAZIONE MAFIOSA DI LEONARDO. COINVOLTO NEL GIRO DEI PIZZINI PER IL LATITANTE MATTEO MESSINA DENARO
I Carabinieri della Stazione di Santa Ninfa, in esecuzione di un provvedimento dell’Autorità Giudiziaria, hanno arrestato Ugo DI LEONARDO, cl.4...
Leggi tutto
IL PREFETTO DI TRAPANI, FILIPPINA COCUZZA, RICEVUTA A PALAZZO MUNICIPALE DAL SINDACO MASSIMO GRILLO

Leggi tutto

Regione, BB.CC.: “Sottoscritto l’accordo che consente di tenere sempre aperti musei e parchi siciliani in tutte le festività.
Palermo, 25 novembre 2021 "Oggi pomeriggio, presso il dipartimento regionale Beni culturali è stato sottoscritto un accordo che consentir&agra...
Leggi tutto
A PALAZZO VALGUARNERA DEI MARCHESI DI SANTA LUCIA UN CORSO DI PITTURA NELL´ARTE VISIONARIA CON AINHOA NEITH
Un´esperienza di cinque giorni per esplorare lo spirito creativo personale, in un sito di grande bellezza, nel cuore del centro storico di Palermo. Pa...
Leggi tutto
ALCAMO E MARSALA. MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA: I CARABINIERI DENUNCIANO UN 44ENNE. DIVIETO DI AVVICINAMENTO PER UN 26ENNE
I Carabinieri delle Stazioni di Alcamo e Marsala, nell’ambito di due distinte attività, hanno denunciato un 44enne e sottoposto a misura cautel...
Leggi tutto
Al Teatro Selinus di Castelvetrano il 28 novembre alle 17.30, Gemma, spettacolo con la drammaturgia e la regia di Giada Costa, con Maria Chiara Pellitteri e Silvia Trigona. Una produzione Teatro Libero Palermo.
Gemma affronta il conflitto presente in una ragazza che convive con un disturbo del comportamento alimentare. La protagonista compare sulla scena scis...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web