Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Tempo libero il 16/08/2020 da Direttore

AL VIA LA 72ª STAGIONE LIRICA DELL´ ENTE LUGLIO MUSICALE TRAPANESE

AL
Prende il via venerdì 14 agosto alle 21.00 al Chiostro di San Domenico a Trapani la 72ª stagione lirica del Luglio Musicale Trapanese.
La serata inaugurale si aprirà con Ba-ta-clan, in seconda rappresentazione domenica 16 agosto e sarà diretta da Mirco Reina con un cast composto da Erika Tanaka ( Fé-an-nich-ton), Carmine Riccio (Ké-ki-ka-ko), Giuseppe Esposito (Ko-ko-ri-ko ), Alessandro Fiocchetti (Fé-ni-han ). La regia è curata da Victor Garcia Sierra con assistente alla regia Teresa Gargano, coadiuvati da Danilo Coppola per scene e costumi e da Giuseppe Saccaro per le luci. Il coro è preparato dal M° Fabio Modica.

La seconda produzione lirica in programma è Il Maestro Cimarosa, un viaggio tra le migliori produzioni del compositore Domenico Cimarosa con il regista ed interprete Marco Filippo Romano. Danilo Coppola per scene e costumi e Giuseppe Saccaro per le luci.
Il Matrimonio Segreto, il Maestro di Cappella sono alcuni dei titoli che saranno interpretati. L´Orchestra del Luglio Musicale Trapanese sarà diretta da Lorenzo Orlandi. Lo spettacolo andrà in scena il 22 e il 25 agosto alle 21.00 al Chiostro di San Domenico a Trapani.

Venerdì 28 agosto e in replica domenica 30 agosto alle 21.00 al Teatro Giuseppe Di Stefano a Trapani sarà la volta di Norma, il capolavoro di Vincenzo Bellini con regia, scene e luci di Raffaele Di Florio e i costumi di Lucia Imperato. Dirige sul podio l´orchestra e il coro del Luglio Musicale Trapanese il M° Andrea Certa. Il coro è guidato dal M° Fabio Modica.
Il soprano Desirée Rancatore vestirá i panni di Norma, Alessia Nadin quelli di Adalgisa. Ed ancora Pollione sarà interpretato da Giulio Pelligra, Oroveso da Cristian Saitta, Clotilde da Simona Di Capua ed infine Flavio da Saverio Pugliese. Il racconto si svolge nelle Gallie al tempo della dominazione romana e la sacerdotessa Norma, figlia del capo dei druidi Oroveso, è stata l´amante segreta del proconsole romano Pollione, dal quale ha avuto due figli all´insaputa di tutti, cresciuti dalla fedele serva Clotilde.


I CONCERTI AL CHIOSTRO DI SAN DOMENICO E IL REQUIEM DI MOZART IN VIA TORREARSA A TRAPANI
Novità della 72ª stagione lirica del Luglio Musicale Trapanese saranno i concerti da camera e sinfonici che animeranno la suggestiva scenografia naturale del Chiostro di San Domenico a Trapani e si svolgeranno tutti alle 21.30.
Grande attesa per il Concerto "Le notti incantate" di Antonio Vivaldi che si svolgerà sabato 15 agosto. L´Orchestra del Luglio Musicale Trapanese sarà guidata dal M° Massimo Coco, direttore e violino solista. Il programma, tutto dedicato alle composizioni dell´autore veneziano, il «prete rosso», esponente di spicco del periodo barocco prevede l´esecuzione del Concerto per Flauto in Sol min. RV 439, del Concerto per Fagotto e archi RV 121 "La notte", Le quattro stagioni RV 269, RV 315, RV 293, RV 297.
A seguire lunedì 17 agosto, alle ore 21.30, sempre al Chiostro di San Domenico, un concerto dal titolo "Maestri all´opera", Chiara Pulsoni, Laura Maria Sassu, Andrea Certa, Lorenzo Orlandi, Mirco Reina. Direttori e pianisti del Luglio Musicale Trapanese insieme per una serata all´insegna della musica.
E´ tutta francese l´ispirazione della soirée e tanti sono i musicisti trapanesi del concerto in programma venerdì 21 agosto con Settimino op. 65 di C. Saint Saens, Overture su temi ebraici Op.34 di Sergei Sergeevič Prokofiev, Zingaresca per violino e orchestra di Pablo de Sarasate. Quest´ultima eseguita dal giovanissimo talento trapanese, Manuel Burriesci. Conclude il concerto il Sestetto fp 100 di Francis Poulenc.
Giovedì 27 agosto sarà la volta de La Serenata n. 10 in Si bemolle maggiore K 361, nota anche come Gran Partita, opera di Wolfgang Amadeus Mozart considerata profondamente innovativa nel modo di concepire la partitura per strumenti a fiato. Il concerto, con alcuni elementi dell´Orchestra del Luglio Musicale Trapanese, sarà diretto dal M° Manuela Ranno.

Il ciclo dei concerti si concluderà sabato 29 agosto, nel centro storico di Trapani, nell´elegante Via Torrearsa, con la Messa di Requiem in Re min. K 626 di Wolfgang Amadeus Mozart interpretata da solisti di caratura nazionale e internazionale come Clara Polito, Simona Di Capua, Tatsuya Kashi, Cristian Saitta. Dirige l´Orchestra del Luglio Musicale Trapanese il M° Andrea Certa. Il coro sarà istruito dal M° Fabio Modica.

"Per non lasciare un vuoto nell´offerta culturale estiva di Trapani e non rinunciare ad un festival ormai consolidato nel panorama regionale e nazionale, il Luglio Musicale Trapanese - Teatro di Tradizione ha creato un programma con una gestione di pubblico e artisti in piena sicurezza, così dichiara Giovanni De Santis, direttore artistico dell´Ente. Le esigenze legate all´emergenza sanitaria ci hanno costretti a rivoluzionare la programmazione che è stata rimodulata garantendo la varietà e la qualità artistica che ha sempre caratterizzato i cartelloni del Luglio Musicale. Quest´anno, inoltre, accanto ad artisti di profilo nazionale e internazionale vi sarà una significativa presenza di artisti siciliani, in un´ottica di promozione delle carriere dei nostri conterranei più meritevoli".

La 72ª stagione lirica dell´Ente Luglio Musicale Trapanese si fregia dei patrocini del Comune di Trapani, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, della Regione Sicilia - Assessorato Regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo e dell´Assessorato dei Beni Culturali e dell´Identità siciliana.
L´Ente Luglio Musicale Trapanese si avvale anche della collaborazione di importanti realtà culturali locali: in particolare il Conservatorio di Musica "Antonio Scontrino", l´Associazione "Amici della Musica" di Trapani, il Goethe Institut, l´ Istituto di Cultura Italo Tedesco - sezione Trapani.
Main sponsor: l´Atm Spa Trapani, l´azienda di trasporto e mobilità della città.

 

ALTRE NOTIZIE

Diego Fusaro: “Per la prima volta nella storia dell’umanità vengono trattati come malati anche i soggetti sani”
Intervista a Diego Fusaro, intellettuale dissidente e non allineato, come lui stesso si definisce, insegnante di filosofia presso l’Istituto Alti Stud...
Leggi tutto
Al via “Infermieri, a viso aperto”, un progetto fotografico per mostrare i volti e le storie di chi ogni giorno è al fianco dei pazienti
Su www.infermieriavisoaperto.it gli scatti realizzati dal fotografo Settimio Benedusi per raccontare gli sguardi e i sorrisi di professionisti indispe...
Leggi tutto
Sostenibilità: Tecno entra nel Global Compact delle Nazioni Unite
Lombardi (Presidente Tecno): cresciamo grazie a sostenibilità e innovazione. Entra in Tecno Salvatore Amitrano come Senior Advisor per sostenib...
Leggi tutto
Reperti archeologici diretta Noto Sicilia
I SICULI A NOTO ANTICA per i 50 ANNI DI ARCHEOCLUB D’ITALIA
Coronavirus, sabato 16 e domenica 17 gennaio 2021 tamponi rapidi a studenti elementari e medie
Coronavirus, sabato 16 e domenica 17 gennaio 2021 tamponi rapidi a studenti elementari e medie
OGR Torino: dal 15 gennaio 2021 al via OGR Art Corner | Meet the Artwork, la nuova sezione del palinsesto digitale
Sul sito di OGR sette nuove produzioni artistiche originali
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web