Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 04/08/2020 da Rossana Battaglia

Edilizia Sociale Sostenibile: presentato il progetto ad Alcamo

Edilizia
ALCAMO. Si è svolto ieri, 3 agosto, presso il Centro Congressi Marconi l´evento di presentazione del progetto “Alcamo Edilizia Sociale Sotenibile” volto alla riqualificazione di alcune unità abitative e la realizzazione di una serie di servizi condivisi e aree verdi.

L´intervento, frutto di un protocollo d’intesa tra IACP di Trapani e Amministrazione comunale di Alcamo in collaborazione con l´IPAB Pastore e San Pietro, è promosso nell’ambito dell’azione 9.4.1 dell´Asse 9 del PO FESR Sicilia 2014/2020. Una grande opportunità per la comunità alcamese che vede l´incremento di nuovi alloggi sociali (venti unità abitative in via Mistretta), ma anche la realizzazione di una serie di servizi Socio-educativi e culturali fra cui una biblioteca, un´area cucina e living, uno spazio dedicato alle associazioni. Il progetto inoltre prevede il recupero dell´area “Parco Barone Pastore”, una zona urbana completamente attrezzata, situata nelle vicinanze dell´edificio oggetto di intervento.

Desidero ringraziare personalmente i vertici dello IACP di Trapani e il Sindaco di Alcamo – ha detto il Prefetto Tommaso Ricciardi – lo Stato saluta con soddisfazione queste iniziative così lodevoli che vedono nel nostro territorio un ulteriore passo avanti verso quell´auspicio di legalità che assolutamente dobbiamo recuperare. Si tratta anche di un lavoro che, dopo la pausa forzata dovuta al Covid19 riprende, si spera, più rapidamente di prima, con la speranza che la normativa di settore ci aiuti a snellire tutte le procedure per poter al più presto riqualificare l´area e fornire nuovi e utili servizi ai cittadini”.

Il nostro intento, grazie ai diversi progetti di riqualificazione finanziati con la programmazione regionale 2014-2020 del FESR Sicilia, è quello di donare un nuovo volto alle città del territorio, nuovi servizi e alloggi che si integrano pienamente con le esigenze locali - ha dichiarato il Commissario Straordinario dello IACP di Trapani Fabrizio Pandolfo. Tutto questo grazie ad un lavoro straordinario frutto di una importante sinergia con i Comuni e gli altri Enti interessati. Il progetto di Alcamo ha una valenza sociale significativa, una volta completati i lavori i beni verranno riconsegnati all´Amministrazione comunale, che avrà il compito di assegnare – a norma di legge – alloggi e servizi alle categorie sociali coinvolte”.

Siamo felici di presentare questo importante progetto che non molto tempo fa abbiamo iniziato a mettere su carta e che – ci auguriamo – si possa concretizzare il prima possibile con l´avvio del cantiere – ha detto il Sindaco di Alcamo Domenico Surdi. Sin da subito c´è stata una bella sinergia fra queste due amministrazioni (Comune di Alcamo e IACP di Trapani, ndr), che credo sia anche da raccontare proprio nel metodo perché ci ha consentito di mettere insieme idee, professionalità e di superare ostacoli, dando vita ad un´importante occasione di crescita e trasformazione positiva per la nostra comunità”.

L´intento dello IACP di Trapani – ha proseguito il direttore generale Piero Savona – è anche quello di recuperare il grande patrimonio immobiliare già esistente, sfruttando – in modo sostenibile – spazi abbandonati e inutilizzati, per compiere un importante passo verso la rigenerazione urbana delle nostre città con una grande attenzione all´edilizia sociale, alla creazione di spazi comuni e condivisi e di servizi importanti misurati in base alle esigenze della comunità”.

Ad intervenire l´onorevole Valentina Palmeri, che ha sottolineato come questo intervento rappresenti una significativa svolta per la comunità alcamese, un lavoro sinergico che ha permesso la restituzione e la piena fruizione di immobili e aree verdi. Il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici e alla pianificazione urbanistica Vittorio Ferro ha specificato la volontà dell´Amministrazione di dedicare il parco urbano attrezzato a Felice Pastore, politico, alcamese di adozione, che si distinse per le sue importanti attività a favore dello sviluppo agricolo e industriale del territorio e per le sue opere benefiche.

A margine dell´incontro, l´intervento tecnico da parte dell´ingegnere dello IACP di Trapani Marco Imprima che ha illustrato ai presenti le varie fasi di realizzazione del progetto e le caratteristiche specifiche di alloggi e servizi.

Il progetto proseguirà con l´avvio del lavori e i successivi incontri informativi, che daranno anche l´opportunità ad Amministrazione, Enti e rappresentanti locali di proseguire un importante confronto per una fruizione coerente e propositiva degli immobili e dei servizi realizzati. Per ulteriori informazioni e per seguire gli aggiornamenti è possibile consultare il sito www.alcamoediliziasocialesostenibile.it.

 

ALTRE NOTIZIE

Termini Imerese, Corso di analisi sensoriale: quarta lezione dedicata al vino
Si terrà venerdì 25 novembre 2022 dalle ore 16,30 alle ore 19,30 la quarta e ultima lezione del Corso di analisi sensoriale dedicata al ...
Leggi tutto
"Acchianata Ecologica", si svolgerà a Palermo il 4 dicembre la grande manifestazione di Confcommercio per l´ambiente e contro il degrado
Si svolgerà domenica 4 dicembre la “Acchianata Ecologica”, la grande manifestazione per l’ambiente organizzata da Confcommercio Palermo, che er...
Leggi tutto
MARSALA (TP): MAMMA CORAGGIO DENUNCIA LE VIOLENZE DEL FIGLIO. ARRESTATO DAI CARABINIERI
Una pensionata di 70 anni, disperata, ha trovato il coraggio, qualche giorno fa, di denunciare le continue violenze subite dal figlio 38enne che, per ...
Leggi tutto
Confasi Sicilia, Liborio Del Giudice nominato responsabile del sindacato a Trapani.
Liborio Del Giudice è stato nominato responsabile dei servizi del sindacato nella città di Trapani, “Con la nomina del Giudice- afferma ...
Leggi tutto
Davide Simeone con "Domani mi sveglio presto" alla libreria Palmieri
«Io voglio tornare indietro, voglio portare indietro gli orologi. E più passa il tempo, più la vita va avanti per te e per chiunque altr...
Leggi tutto
Laboratorio creativo tenutosi a Roma per le donne ucraine, ospite d’onore: Valerio Ranciaro manager romano
Upe4Inclusioncreative: “Fede, Fiducia, Cambiamento”. Domenica 13 novembre 2022 si è tenuto Via Pietro Bembo 30 a Roma, nella sala conferenze di...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web