Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Tempo libero il 22/06/2020 da Rossana Battaglia

Taormina riparte da Taste&Win grazie ai 32 soggiorni gratuiti messi in palio per conoscere la Sicilia.

Taormina
Una vacanza in assoluta sicurezza in uno dei posti più belli del mondo è l’invito che gli operatori turistici siciliani e di Taormina lanciano a italiani e stranieri in vista delle vacanze ormai prossime.

Nella bellissima perla dello Ionio, i divieti e le restrizioni ai viaggi a causa della pandemia da coronavirus hanno segnato la primavera appena trascorsa mettendo in fortissima crisi gli operatori del settore trainante dell’economia taorminese che vive di turismo tutto l’anno.

Italo Mennella presidente degli albergatori dice che Taormina è pronta da sempre ed è pronta ad accogliere i suoi ospiti tutto l’anno.

Albergatori, commercianti, agenzie di viaggio, tour operator, già da settimane sono al lavoro per garantire la ripartenza in assoluta sicurezza e con iniziative originali come Taste&Win, l’evento promosso dalla Pro Loco di Caltanissetta e dalla Uno@Uno che grazie a una rete di Comuni, alberghi e B&B mette in palio 32 soggiorni, assolutamente gratuiti, in diverse località siciliane tra cui naturalmente non può mancare Taormina.


Patrizia Rapisardi, titolare del ristorante il Gabbiano dice “Abbiamo adottato tutti i sistemi di sicurezza covid, adottato le distanze di sicurezza fra i tavoli, ragazzi sono preparati formati ed informati a tutte le procedure che si devono assicurare. E adesso aspettiamo semplicemente che arrivano i turisti per ricominciare a riprendere la nostra vita è la nostra la nostra giornata lavorativa come siamo abituati a fare".


Non solo viaggiatori stranieri ma quest’anno Taormina aspetta di essere riscoperta anche dagli stessi siciliani come si augurano molti operatori turistici taorminesi


Giacomo Mendolia titolare del stabilimento balneare di fronte Isola bella invita a fare le vacanze in Sicilia, perché conviene e perché è sicura.


Da qualche giorno lungo il corso principale o tra deliziosi vicoletti dove è bello perdersi per godere in tutta tranquillità lo spettacolo offerto dagli scorci incantevoli della cittadina cominciano a rivedersi timidamente i primi turisti preludio di un’estate che qui tutti sperano confermi ancora una volta Taormina capitale del turismo siciliano.


Guido Spinello operatore turistico e chef dice “Siamo pronti a ricevere nuove prenotazioni, Taormina riparte con voglia con entusiasmo e non vediamo l’ora che tutti i confini siano aperti per poter accogliere i nostri turisti. Ai Siciliani, diciamo di riscoprire e rivedere Taormina, anche durante la settimana. Taormina è di una bellezza incredibile in questo momento. Io da taorminese mi rendo conto che la mattina uscendo facendo una passeggiata o andando a fare sport rivedo una Taormina meravigliosa che non vedevo così da tempo, i colori, la natura sono momenti spettacolari unici ed emozionanti. Quindi consiglio a tutti i di venire a soggiornare a Taormina per viverla una chiave diversa. Taormina bisogno di voi.

Nell’anno più travagliato del settore turistico italiano la Sicilia quindi riparte da vacanze in sicurezza e riscoperta del territorio.

Strade, aeroporti, stazioni, tornano ad essere affollati. E’ un via vai di visi coperti da mascherine tra le più strane. Colorate, disegnate, chirurgiche, personalizzate. Il tutto, nella drammaticità del momento, aggiunge un po’ di coreografia a questa gran voglia di vivere, di tornare alla normalità, abbracciandosi e stringendosi la mano.

Tra mille difficoltà che si presentano a chi di solito preferisce andare all’estero, si pensa sempre più di restare nel nostro paese.

E quale migliore occasione per recarsi la dove le spiagge sono pronte ad accogliere senza limiti, essendo ampie e lunghe, e circondate da città d’arte come Taormina e di buona cucina.

La Sicilia è pronta ad accogliere quanti vorranno visitare l’isola. Con la sua proverbiale accoglienza e con le sue bellezze.

In assoluta sicurezza. Un bassissimo tasso di contagio pone la Sicilia tra le regioni meno colpite dal Coronavirus e nonostante ciò gli operatori si sono adeguati, a garanzia dei visitatori, alle normative emanate dal Governo nazionale e regionale.


Dalle località balneari ai siti storici delle città d´arte piccoli borghi, c´è voglia di ripartire e soprattutto voglia di promuovere e valorizzare il territorio siciliano attraverso formule innovative e coinvolgenti come l´iniziativa promossa dalla Pro Loco di Caltanissetta, dalla uno@uno e dal Distretto Turistico Valle dei Templi dal titolo Taste&Win che grazie ad una rete di comuni, alberghi, B&B e Sicily By Car mette in palio 32 soggiorni assolutamente gratuiti frutto della voglia di ricominciare del desiderio di ospitalità di località tra le quali Palermo i magnifici Borghi dell´entroterra fino a Taormina.


Per tutti quanti il sogno di poter vincere uno dei trentadue soggiorni in palio dalle strutture ricettive siciliane di diverse località oltre a Taormina grazie all’adesione di numerose strutture alberghiere, alberghi diffusi e B&B siciliani, con il patrocinio del Comune di Agrigento, Montalbano Elicona, Avola Montedoro ed altri, un occasione unica per fruire gratuitamente il cuore di Sicilia ancora poco conosciuto ma ricco di storia e paesaggi sorprendenti conoscere Palermo, Agrigento- grazie all’adesione all’iniziativa del Distretto Valle dei Templi - Siracusa, Avola, Noto, Catania e la Riviera dei Ciclopi, Taormina, Marsala, Noto, Favignana Marsala ed ancora soggiorni in borghi meravigliosi come Montalbano Elicona, Sambuca (eletti Borghi dei Borghi d’Italia) e Castiglione di Sicilia nel cuore del Parco dell’Etna, Gallodoro delizioso borgo nel messinese, Caccamo e Mussomeli con i loro magnifici castelli, visitare gratuitamente i parchi archeologici di Taormina e Siracusa, Isola Bella il Castello Maniace grazie anche ai biglietti offerti da Aditus. Questi appunto i luoghi dell’esperienze che gli estratti dell’8 Agosto 2020 vivranno. Sessanta quattro vincitori esploreranno questi luoghi e diventeranno messaggeri del territorio. Una vacanza che li coinvolgerà in una accoglienza raffinata che non dimenticheranno.

Sin da subito dopo il lancio dell’iniziativa del 6 aprile si è registrata al sito dell’evento #AdessoRestoaCasa l’iscrizione di ben oltre diemila partecipanti ma per quanti vorranno concorrere c’è tempo fino al 25 luglio . Partecipare è semplice basta collegarsi all’indirizzo www.adessorestoacasa.it registrarsi e sperare di essere uno dei fortunati vincitori.

Alla luce dei numerosissimi partecipanti, l´organizzazione su suggerimento degli operatori turistici e dei Sindaci, sta pensando di offrire, a evento concluso, uno sconto considerevole a chi si sta rendendo utile a promuovere la Sicilia e i suoi meravigliosi luoghi. Quindi con #AdessoRestoaCasa si vince comunque.

 

ALTRE NOTIZIE

Il CNDDU celebra l´anniversario dell´assassinio di Mario Francese
Il Coordinamento Nazionale dei Docenti della disciplina dei Diritti Umani ricorda la coraggiosa figura del giornalista Mario Francese, assassinato dal...
Leggi tutto
Trofeo Città di Erice, l’Amministrazione dona un piatto in ceramica all’Asd Arcieri di Venere
La palestra comunale San Giuliano ha ospitato, durante l’ultimo fine settimana, la gara interregionale “Trofeo Città di Erice”, prova di qualif...
Leggi tutto
Nasce il Sicily Hollywood Film Festival - Il primo evento rappresentativo della Sicilia
In arrivo il Sicily Hollywood Film Festival, il primo evento ufficiale che vedrà protagonista la Sicil...
Leggi tutto
CASTELVETRANO. EVADE DAI DOMICILIARI DOPO AVER AGGREDITO LA COMPAGNA: I CARABINIERI ARRESTANO UN 30ENNE
I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Castelvetrano, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato un 30e...
Leggi tutto
Ritrovato materiale di interesse storico artistico sulla spiaggia di Selinunte
Ritrovamento, sulla spiaggia nella frazione di Triscina di Selinunte, di munizioni e materiale di interesse storico archeologico ad opera di un 37enne...
Leggi tutto
di sequestro e contestuale confisca dei beni del valore di circa 5 milioni di euro , emesso dal Tribunale di Trapani
Il 25 gennaio 2021, i Carabinieri del ROS e del Comando Provinciale di Trapani hanno dato esecuzione ad un provvedimento di sequestro e contestuale co...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web