Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 28/03/2020 da Direttore

Covid-19, il Comune di Salemi chiede lo stato di calamità “Servono interventi per imprese e fasce deboli”

Covid-19,
Garantire interventi economici a sostegno delle imprese e di tutte quelle persone che a causa dell´emergenza coronavirus si trovano in uno stato di indigenza. Questo il senso della delibera varata dalla giunta comunale di Salemi, in provincia di Trapani, che chiede il riconoscimento dello stato di calamità. Tra le richieste del Comune, trasmesse allo Stato e alla Regione "ciascuno per i propri ambiti di intervento", l´applicazione di "istituti e strumenti di garanzia e sostegno per prestiti e mutui" contratti da privati e aziende. "Nessuno sia lasciato solo - afferma il sindaco, Domenico Venuti -. Accanto al contenimento puntuale e rigoroso dell´emergenza epidemiologica riscontrata in città bisogna far partire un´azione altrettanto energica di contrasto alla crisi economica che purtroppo è già in atto. Serve unità d´intenti da parte di Stato e Regione, ma serve anche celerità nelle decisioni in favore delle popolazioni più colpite dal virus".
Dal Comune anche la richiesta di "azzeramento", per tutta la durata della fase emergenziale, dei costi delle utenze dei servizi pubblici per le attività e i professionisti fermati dalle disposizioni governative di contrasto al Covid-19: lo stesso provvedimento viene chiesto per le persone fisiche residenti a Salemi con redditi inferiori alla soglia di povertà calcolata dall´Istat, per i disoccupati e per chi vedrà il proprio reddito abbassarsi perché derivante "esclusivamente" da proventi di attività economiche sospese a causa dell´emergenza. La Giunta, inoltre, chiede per il Comune, le aziende, e i professionisti "di ogni comparto economico-produttivo" benefici, contributi e agevolazioni, oltre che "il differimento dei termini" e il "sostegno" riguardo agli interessi su mutui, prestiti e finanziamenti, ma anche "facilitazioni e garanzie per l´accesso a fondi e finanziamenti statali, regionali e comunitari".
Il documento approvato dall´Amministrazione è stato condiviso dal presidente del Consiglio comunale, Lorenzo Cascio, e dai capigruppo consiliari in un incontro preliminare. "Tutte le forze politiche stanno dando prova di grande coesione e in questi giorni sono state accanto all´Amministrazione nella battaglia per la salute e per l´economia della città", afferma Cascio che ringrazia la Giunta "per l´impegno a tutela di Salemi" e tutti i consiglieri comunali "per la grande prova di unità".
I provvedimenti chiesti attraverso la delibera di Giunta si aggiungono ai primi interventi varati dall´Amministrazione facendo ricorso a risorse comunali: l´attivazione di buoni spesa settimanali da 30 e 50 euro in favore delle famiglie indigenti e di un servizio di assistenza psicologica telefonica che aiuti ad affrontare paure e incertezze dovute alle restrizioni per il contrasto al coronavirus. Avviata anche una interlocuzione per ampliare le forniture del Banco alimentare, mentre è in corso l´elaborazione di strumenti di sostegno alle fasce deboli in collaborazione con le associazioni di volontariato.

 

ALTRE NOTIZIE

I grandi temi della Giustizia. Intervista ad all´On. Andrea Delmastro
Delmastro: Svuota-carceri, magistratura onoraria, separazione tra magistratura inquirente e giudicante e rapporti tra politica e magistratura. I grand...
Leggi tutto
Anniversario strage di Capaci, Armao: “Falcone fu un giurista completo attento ai valori del diritto e della giustizia”
Palermo – “Ricordiamo e trasmettiamo ai nostri figli: grazie al loro sacrificio la Sicilia non è e non potrà più essere la terra ...
Leggi tutto
CASTELVETRANO. SORPRESI DAI CARABINIERI A RUBARE LEGNA: DUE ARRESTI
I Carabinieri della Stazione di Marinella, nel corso di un controllo del territorio, hanno tratto in arresto, con l’accusa di tentato furto aggravato ...
Leggi tutto
Il Centro Culturale Islamico messinese non riaprirà domenica 24 maggio A Messina distribuite buste dono per la fine del Ramadan Una preghiera comune sostituirà la chiusura del Ramadan e la festa di Eid al-Fitr
La Comunità Islamica messinese si è allineata alle direttive nazionali dell´UCOII e alla volont&agrav...
Leggi tutto
Nell’ambito del progetto Authentic Amalfi Coast, il Distretto Turistico, propone con specifici comunicati e post social, storie di imprenditori che non si sono fermati, che hanno scelto di sperimentare nuovi metodi e modalità per continuare a
Guida ( della storica famiglia di ristoratori) : "Abbiamo rimodulato la nostra offerta. Abbiamo ripreso a tempo p...
Leggi tutto
Il Comune di Pantelleria aderisce all’iniziativa della Fondazione Falcone
Il Comune di Pantelleria aderisce all’iniziativa della Fondazione Falcone e invita i panteschi ad esporre un lenzu...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web