Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cronaca il 17/10/2019 da Cinzia Testa

Bagheria. La città Europea prima e dopo l’anno 1000: terza lezione del seminario sull’Arte di abitare organizzato da BCsicilia e dall’Ordine degli architetti

Bagheria.
Si terrà venerdì 18 Ottobre 2019 alle ore 16,00 la terza lezione del seminario su “L’Arte di abitare”, organizzato da BCsicilia, dall’Ordine degli Architetti della Provincia di Palermo e con il patrocinio del Comune di Bagheria. La conferenza dal titolo “La città Europea prima e dopo l’anno 1000”, sarà tenuta da Ferdinando Maurici, Medievalista. L’incontro si terrà presso Villa Cattolica sulla SS.113 a Bagheria. La relazione sarà preceduta dalla presentazione di Alfonso Lo Cascio, Presidente regionale BCsicilia, Gabriella Pantalena, Responsabile della Formazione appcpa, Daniele Vella, Assessore alla Cultura del Comune di Bagheria e Maria Giammarresi, Presidente della Sede di Bagheria di BCsicilia. Agli architetti verranno accreditati, presso il CNAPPC 3 CFP, previa iscrizione on-line, tramite la piattaforma im@teria. A tutti gli iscritti verrà rilasciato attestato di partecipazione al corso.
La storia della città medievale siciliana è una vicenda alquanto sui generis rispetto al resto dell´Europa occidentale ed anche della stessa penisola italiana. Occorre intanto considerare che l´isola è in pratica la terra più anticamente e massicciamente urbanizzata dell´Occidente, grazie alla colonizzazione greca e, in Sicilia occidentale, alla presenza fenicio-punica. Nonostante un forte ridimensionamento dell´abitato urbano antico (sparizione di Selinunte, Camarina, Gela, Megara etc), la rete poleografica della Sicilia medievale si impernia su città di origine antica. L´età bizantina è poco conosciuta tanto attraverso le fonti che l´archeologia. La riduzione di spazi abitati e la fortificazione delle città sembra comunque essere un fatto comune. Anche l´età islamica è poco conosciuta, eccezion fatta per la madina Siqilliyya, Palermo. Con i normanni il paesaggio urbano cambia mediante la costruzione di grandi cattedrali nella civitates vescovili, di castelli, chiese e monasteri. Federico II distrugge alcune città fortificate islamiche che non saranno più ricostruite ma ne fonda due, Gela e Augusta, ricostruendone almeno una terza, Corleone. Con il Vespro, l´intervento urbano più significativo è l´espansione "giacomea" (da Giacomo II) di Trapani con caratteristiche di città regolare che ritroveremo anche in altre più modeste fondazioni Trecentesche.
Ferdinando Maurici (Palermo 1959), dopo la laurea in Lettera a Palermo ha conseguito il Dottorato di Ricerca in storia Medievale, un Diploma in Archivistica, Paleografia e diplomatica e, all´Università di Barcelona, un secondo Dottorato in Archeologia Cristiana ed un Master Biennale in Archeologia Medievale, avendo come maestro il padre dell´archeologia medievale spagnola, Prof. Manuel Riu. E´ quindi stato ricercatore della alexander von Humboldt stiftung all´Università di Bamberg dove ha anche ricoperto per contratto la cattedra di Archeologia Medievale. Ha insegnato per oltre 10 anni Archeologia Cristiana e medievale presso l´Università di Bologna e presso la Scuola di specializzazione in Storia dell´Arte della LUMSA. Per un semestre è stato inoltre docente di Storia Medievale all´Università di Palermo. I suoi interessi vertono principalmente sulla storia dell´insediamento, dell´incastellamento e della città medievali. Ha pubblicato due volumi sui castelli siciliani da età bizantina a Federico II ed ha pronto un terzo tomo sul XIV secolo. Ha edito un volume sull´urbanistica di Palermo araba ed un secondo sulla città Normanna. E´ abilitato Professore Associato in Archeologia e in Storia dell´Architettura.
Per informazioni Tel: 3356236293 – 3394121267 - Email: bagheria@bcsicilia.it.


 

ALTRE NOTIZIE

Ficarra, nasce la Sezione di BCsicilia
Nasce a Ficarra la Sezione di BCsicilia, l’Associazione a carattere regionale che si occupa di salvaguardia e valorizzazione dei beni culturali e ambi...
Leggi tutto
Visita ai Castelli delle Madonie promossa da BCsicilia e Università Popolare
Promossa da BCsicilia e dall’Università Popolare Termini Imerese, nell’ambito del Corso di Archeologia Medievale si terrà domenica 5 feb...
Leggi tutto
Radio Empire, un’emittente in grande salute, vera e propria risorsa di un intero territorio, oggi la più seguita a Taormina e nell’intero comprensorio jonico.
In programma un nuovo corso per addetti all’uso della motosega e del decespugliatore organizzato da ANAS Collesano
Sono aperte le iscrizioni per l’anno 2023 al corso per addetto all’uso della motosega e del decespugliatore. Il corso, riconosciuto ai sensi degli Art...
Leggi tutto
Vujadin Boškov e il Potere: “Rigore è quando arbitro fischia”.
Palermo, doppia visita il fine settimana alle ville Adriana e Resuttano promossa da BCsicilia
Nell’ambito degli eventi dedicati alle ville settecentesche della Piana dei Colli, doppio appuntamento sabato e domenica promosso dalla Sede di Palerm...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIŮ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web