Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 19/07/2019 da Cinzia Testa

Successo alla vigilia dello Slalom di Misilmeri

Successo
Tutto pronto per la 25° edizione che entrerà nel vivo con le verifiche tecnico sportive sabato 20 luglio]


Pieno di adesioni alla gara in programma nel fine settimana in provincia di Palermo. Oltre ottanta piloti hanno fatto pervenire la loro iscrizione agli organizzatori che stanno ormai ultimando con massima attenzione tutte le pratiche che contraddistinguono questa fase di avvicinamento al sentito evento.


Fra coloro che hanno voluto presenziare a questa magnifica manifestazione ci saranno i primi quattro della scorsa edizione Ingardia, Poma, Di Matteo e Incammisa. L’alfiere della Trapani Corse Girolamo Ingardia, dopo l’exploit del 2018 con la Ghipard, quest’anno sarà al volante della Gloria B5 sempre di classe E2SS 1150 trovandosi nuovamente di fronte alle più potenti 1600. L’under 23 Michele Poma dell’Armanno Corse e l’inossidabile Nicolò Incammisà anche lui della Trapani corse, saranno infatti alla guida delle Radical SR 4 di gruppo E2SC, mentre Antonio Di Matteo sarà sulla Gloria F8 Evo con i colori della TM Racing. A completare il lotto delle vetture sport car biposto ci saranno in classe 1400 l’Osella PA21 di Antonino Rotolo (Project Team), la Radical RS 4 di Antonio Virgilo (Trapani Corse) e la Alba Evo Sport di Onofrio Alba (Catania Corse). A provare la scalata al podio, sfiorato a Castelbuono, ci sarà anche nella stessa classe del mazarese Ingardia la 1150, il kartista Giuseppe Giametta (T.M. Racing )con la monoposto Predator Pc 008.Oltre all’ericino Poma gareggeranno per la classifica Under 23 Emanuele Burgio su Fiat 500 (S4), Antonino Strinati con la 112 di (S2), Giuseppe Virgilio con la 126 (S1) e Giovanni Ippolito con la Fia 600 (A1150) oltre che Danilo Gibella con la Peugeot 306 e Jerry Mingoia con la Renault Clio Rs in lizza per la classe A 2000.


Unica presenza femminile grazie alla bella messinese di Savoca Jessica Miuccio che proverà a contendere la leadership di gruppo N 2000 a Mario Radici, entrambi alla guida delle Renault Clio, la prima con la versione RS l’altro sulla versione Williams.


Sempre in gruppo N figura iscritto in 1400 dalla Project Team un altro leader di classe in campionato, Marco Segreto che sarà al volante della Peugeot 106 R. Per quanto riguarda il gruppo RS ci saranno nella 1600 Salvatore Giacalone su Peugeot 106 , nella 2000 Lorenzo Bonavires su Clio Rs e nella Plus 1600 Giuseppe Perniciaro sulla Citroen Saxo Vts, tutti attualmente al vertice delle rispettive graduatorie.

In Gruppo A in classe 1400 Massimo Savona è il più accreditato con la Peugeot 205 R, mentre la lotta in 1600 dovrebbe essere fra Bruno Costantino con l’Opel corsa GSI della CST Sport ed il giovane Salvatore Burgio con la Peugeot 106 S16 dell Armanno Corse.


Fra le Bicilindriche spicca il nome di Luigi Bono già leader con la Fiat 500 di GR.5.


Per quanto riguarda la S1 tutti presenti i primi dell’attuale graduatoria regionale Armanno, Polizzi e La Manna.


In E1 ITA nella 1400 Francesco Morici, elemento di punta della Misilmeri Racing, sarà al via con la Fiat 500 Sp, mentre nella 1600 Salvatore Novara della Armanno Corse sembrerebbe il favorito. Emanuele Campo e Salvatore Gagliardo saranno nuovamente in lotta con le Fiat 126, nella classe P.1


Complessivamente i piloti della Misilmeri Racing iscritti alla gara sono 22, un vero e proprio record per questa piccola realtà che vive questa gara ogni anno con grande passione culminata in questo 25°anniversario. Appuntamento a sabato in occasione delle verifiche tecniche e sportive in programma dalle ore 14.30/15.00 alle 19.00/19.30 presso i locali della Area artigianale via Pellingra quando gli iscritti saranno confermati dovranno essere confermati partenti.

 

ALTRE NOTIZIE

Sicilia, imprese edili in grave difficoltà. La burocrazia regionale ritarda nei pagamenti delle fatture
La macchina burocratica lenta della Regione Sicilia sta mettendo in ginocchio il comparto edile. Totalmente ingolfata nel periodo della pandemia a cau...
Leggi tutto
VENERDI’ E DOMENICA NELLA SEDE DI “CAMPAGNA AMICA” VACCINAZIONI PER GLI IMMIGRATI
Venerdì e domenica prossimi, 18 e 20 giugno, nei locali del mercato “Campagna Amica” in via Verdi si potranno vaccinare gli immigrati presenti ...
Leggi tutto
Pantelleria e Salina unici Comuni siciliani nella guida ´Il Mare più bello´ con il massimo dei voti
Anche quest´anno Pantelleria viene premiata da Legambiente e Touring Club Italiano con la Bandiera a Cinque Vele, riconoscimento attribuito ai c...
Leggi tutto
CONFCOMMERCIO PALERMO, NOMINATI DUE VICE PRESIDENTI: SONO ALESSANDRO DAGNINO E FABIO GIOIA
Alessandro Dagnino e Fabio Gioia sono i due nuovi vice presidenti di Confcommercio Palermo. La nomina è stata approvata all’unanimità da...
Leggi tutto
CONFCOMMERCIO PALERMO, NOMINATI DUE VICE PRESIDENTI: SONO ALESSANDRO DAGNINO E FABIO GIOIA
Alessandro Dagnino e Fabio Gioia sono i due nuovi vice presidenti di Confcommercio Palermo. La nomina è stata approvata all’unanimità da...
Leggi tutto
MAZARA DEL VALLO. TENTA LA FUGA A BORDO DI BICICLETTA RUBATA: ARRESTATO DAI CARABINIERI LADRO SERIALE
I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Mazara del Vallo hanno arrestato M.R., cl.99, un cittadino tunisino pregiudicato, in Italia...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web