Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cronaca il 08/05/2019 da Direttore

Intel core di nuova generazione: i notebook top di gamma per gli appassionati di gaming

Intel
Il fenomeno del gaming è in continua ascesa e proprio da qui giungono le maggiori novità dell’anno in termini di notebook. L’esplosione dell’interattività di gioco avvenuta negli ultimi anni, ha fatto sì che aumentasse la necessità di avere maggiori prestazioni in tal senso. La Primavera porterà una ventata di freschezza grazie alle anticipazioni emerse direttamente dal Game Conference Developers di San Francisco dello scorso Marzo, vero must per del gaming internazionale. La kermesse, oltre ai tanti giochi di prossima uscita, ha messo in luce le novità lanciate da Intel: il colosso americano ha annunciato che tra Aprile e Giugno saranno sul mercato i nuovissimi processori Core di nona generazione della serie H. Una notizia che ha suscitato esaltazione tra i milioni di appassionati di tutto il mondo, impazienti di scoprire i nuovi portatili ad altissime prestazioni. Modelli che promettono di supportare al meglio i contenuti grafici e video, sempre più performanti nei giochi di ultima generazione.

La “rivoluzione” sarà completata sul finire dell’Autunno: non si conoscono ancora per intero le novità che arriveranno entro la fine dell’anno, ma un’idea di massima c’è. Ed è quella relativa ai nuovi processori (iCore5, iCore7 e iCore9), già presenti sul mercato ma ancora “in divenire”. Resta infatti da capire quale sarà la sigla completa di ogni modello, per poterne delineare al meglio le caratteristiche tecniche. Nel frattempo, per acquistare i migliori notebook ai prezzi più vantaggiosi si può visitare lo shop online Yeppon.it. Parliamo di un’eccellenza nel settore, che annovera i prodotti più in voga del momento e permette di fare acquisti online sicuri e affidabili.


Il target dei nuovi notebook e il loro funzionamento

Prima di gettare uno sguardo più dettagliato riguardo alle caratteristiche tecniche dei nuovi notebook, è bene comprenderne l’usabilità e la fascia di prezzo. Stiamo parlando di modelli top sul mercato per quanto riguarda il gaming, per cui le prestazioni vanno supportate da alcuni elementi. Per prima cosa dobbiamo fare riferimento alla connettività, uno dei principali problemi riscontrati dagli appassionati di videogiochi. Per sostenere la continua interattivitàe una minore latenza nelle prestazioni, è necessario dotarsi di un’adeguata connettività: Wi-fi 6 Ax200 (GIG+) sembra la risposta migliore a questa esigenza. Inoltre occorre un accesso ai dati molto rapido, per supportare al meglio il caricamento delle applicazioni e avere un’esperienza di gioco sempre fluida e reattiva: in tal senso risultano utili le schede SSD come Optane Memory H10. Tutto ciò comporta inevitabilmente dei costi maggiori, rispetto a prezzi già di partenza piuttosto alti. Ci si attesta attorno ai 1500 euro, una fascia non certo alla portata di tutti. Infine va considerato che non si tratta di notebook ultrasottili, per via delle ventole molto grandi che vanno applicate per dissipare il calore diffuso sia dalla scheda grafica che dal processore.


Le principali specifiche tecniche dei nuovi modelli

Dopo aver visto gli aspetti che potrebbero scoraggiare alcuni potenziali acquirenti, eccoci ad esaltare le migliori caratteristiche tecniche di questi modelli.

Dalle prime indiscrezioni che emergono pare che il modello di lancio di Intel sarà Core i9 9980HK, laddove i9 identifica il modello del processore, mentre il resto indica la sua generazione. Si tratta di un prodotto di nona generazione che prevede prestazioni superiori rispetto ai modelli passati ma comunque migliorabili. La grande novità consiste nel moltiplicatore sbloccato, che offre l’opportunità di aumentare la frequenza rispetto a quella di fabbrica (overclock), migliorando di fatto le prestazioni. Per farlo bisogna agire direttamente su un numero (definito moltiplicatore), attraverso specifici software. Si può portare un processore da 2,8 Ghz fino a 3 Ghz, con tutti i benefici che può comportare questa migliorìa tecnica. Ci si aspetta inoltre che il nuovo modello abbia un chip a 8 core, due in più rispetto al modello precedente i9-8950HK. Sono voci che attendono ancora una conferma, ma che hanno già fatto sobbalzare dalla sedia tutti gli appassionati.


I migliori notebook per il gaming

Dopo aver visto quali sono le principali novità sul piano tecnico, con l’introduzione di processori sempre più potenti e performanti, passiamo ad analizzare nel dettaglio alcuni tra i migliori modelli di notebook pr gli appassionati di gaming. Iniziamo dicendo che, oltre al processore, ciò che conta maggiormente in un computer “da gioco” sono la scheda Ram e la scheda grafica. Questi due elementi sono imprescindibili per garantire un buon funzionamento dell’apparecchio. Ci sono poi altri aspetti come il display che hanno una loro importanza ma che possono essere secondari in questo caso. 

Tra i modelli di notebook top di gamma troviamo l’Hp omen 17: parliamo di un pc che si attesta attorno ai 2mila euro , quindi una fascia di prezzo molto elevata. Basta dare un’occhiata alle sue caratteristiche per capire come questo computer soddisfi al massimo tutti i principali parametri per il gaming: la potenza è garantita da un processore Intel Core i7 770 HQ di sicura affidabilità, mentre la scheda grafica è una Nvidia Geforce Gtx 1070, in grado di supportare anche i giochi più “pesanti”. Non sono da meno la Ram (16 Gb) e la scheda Ssd da 256 Gb (con un Tera di spazio per immagazzinare i dati). Ottimo infine anche il display da 17.3 pollici full hd da 130 Hz antiriflesso e retroilluminato.

Scendendo di prezzo troviamo l’Hp Omen 15, un computer di fascia media il cui costo si aggira poco sopra ai mille euro. Il processore in questo caso è un i5-7300Hq, che grantisce in ogni caso prestazioni elevate. Buona la parte relativa allo storage dei dati (128 Gb SSd e 1 Tera Hhd), mentre la Ram ha una capacità di 8 Gb. A completare il tutto c’è un display è di 15.6 pollici in full Hd, che rende questo Hp meno potente nel complesso rispetto a quello precedentemente descritto ma comunque affidabile.

Tra i computer di fascia più bassa, ma dalle prestazioni impeccabili, menzioniamo l’Acer Predator Helios 300, che si aggira sulle 800 euro. Processore Intel Core i7-7700 hq e 16 gb di Ram certificano la bontà di questo prodotto, da non farsi sfuggire se si vuole ottenere un buon compromesso tra qualità e prezzo.



 

ALTRE NOTIZIE

Lo scrittore e maestro di karate Rodolfo Martinez presenta “Kokopelli il vento che suona”: un racconto per spronare i più giovani a scoprire se stessi
"Se non si hanno sogni in cui credere, se non si tenta anche minimamente di spiccare il volo, si è destinati a una vita triste, senza colori, s...
Leggi tutto
A Taormina il 5 Agosto Jimmi Sax stratosferico concerto da non perdere
Taormina,Me. Attesissimo al Teatro Antico di Taormina, il 5 Agosto, il concerto del re del sassofono, Jimmi Sax, le cui sonorità, brillanti ed...
Leggi tutto
Istituzione del servizio di psicologia e dello psicologo delle cure primarie in Sicilia, il deputato regionale Giuseppe Zitelli sollecita l´approvazione del disegno di legge
Individuazione precoce delle problematiche sanitarie che, se non opportunamente diagnosticate, rischiano di dover essere affrontate con interventi com...
Leggi tutto
PANTELLERIA, IL 25 AGOSTO NAVE VESPUCCI VISITERÁ L´ISOLA IN VIAGGIO TRA TRAPANI E PANTELLERIA, IL VASCELLO ITALIANO PIU´ FAMOSO DEL MONDO SOSTERÁ A BUE MARINO
L´isola di Pantelleria il 25 agosto pv avrà l´onore di ospitare la sosta del veliero italiano più famoso del mondo, Nave Ves...
Leggi tutto
“Medico, Fisico, o…Parisi?”
In questi giorni, gira una pubblicità sulla quarta dose di vaccino.
“E vissero tutti felici e distanti” di Marcello Romanelli
“E vissero tutti felici e distanti” è l’accattivante titolo del libro del giornalista Marcello Romanelli corredato dalle le fotografie di Rin...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web