Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Tempo libero il 19/02/2019 da Direttore

Vincere alla roulette online

Vincere
Il miglior ambiente di gioco per sedersi alla roulette

La roulette è un gioco per lo più difensivo, nel senso che si gioca per non perdere più che per vincere. L’intero sistema della ruota è pensato per premiare il banco, non ci sono particolari indizi da seguire, aiuti o statistiche alle quali appoggiarsi, giocate ripetute che possono avere successo. 

La roulette è come una squadra molto forte di uno sport a caso come la palla a volo incontra un’altra squadra di categoria molto inferiore. La squadra peggiore ha un solo vantaggio sul match: può decidere quando questo finirà. Quindi dopo aver fatto qualche buon punto e difeso qualche palla la suddetta squadra farebbe bene a lasciare il campo, allo stesso modo chi gioca alla roulette dovrebbe approfittare di un momento favorevole per vincere il possibile e passare ad incassare. 


Il gioco moderato ha più senso del gioco strategico

Insomma, è più utile un buon atteggiamento che una qualsivoglia strategia (farlocca).

Bisogna chiaramente conoscere il gioco, le puntate possibili e le leggi probabilistiche a cui esso si piega. Meglio armarsi di block notes e tenere conto di quanto si spende di volta in volta, giocare sapendo quanto vogliamo far durare le nostre sessioni di gioco (1 ora, mezz’ora…) e, soprattutto, non sforare mai. Ne sui soldi, ne sul tempo. 

Restare nell’ambito di un giocare controllato, nei limiti onesti del nostro budget senza che questo possa recare danno alla nostra economia è il diktat base che deve rispettare un buon giocatore. Anche perché è l’unica strategia che può davvero premiare. 


Ambienti di gioco virtuali

Nell’immaginario comune il gioco della roulette si sposa con i grandi casinò, un vespaio di giocatori attorno al tavolo verde e dei cocktail sparsi assieme a vari cumuli di fiches. Chiaramente quest’immaginario non è frutto di fantasia ma oggi non tutti coloro che vogliono giocare alle roulette devono mettersi in tiro. 

La versione più ‘easy’, veloce e pratica per sedersi a un tavolo è farlo online. Il web è ricco di operatori di gioco che, a meno di non dedicarsi ad unico gioco come le poker room, dispongono sempre di una grande varietà di slot machine. 

In questi ambienti di gioco troviamo la roulette perfetta per ogni caratteristica ricercata. Francese, americana, a tema sportivo, roulette veloci, versione luxory. Insomma qualunque tipologia immaginabile è compresa nell’offerta dei bookmaker digitali. 

E per gli amanti dell’analogico?

In questo caso niente potrà sostituire l’immagine che abbiamo descritto sopra, il piacere di giocare in un tempio dell’azzardo con tutte le sensazioni del caso. Però ci sono due tipi di soluzioni. La prima sono le roulette live cioè un gioco dove il croupier è in carne ed ossa e gestisce il gioco dinanzi alle telecamere che ne trasmettono tutte le mosse ai giocatori collegati live streaming e che hanno possibilità di interagire tramite chat. Per farsi un’idea, questo è il casino live di uno storico operatore italiano sul mercato dal ‘90, in questo caso i giochi sono categorizzati per tipologia dei tavoli, ogni tavolo mostra prima con quale croupier si disputerà la partita e quanti giocatori sono già seduti. Ovviamente non manca una categoria esclusiva per la roulette. 

La seconda soluzione è molto futuristica è affascinante, si tratta dell’utilizzo di un visore per la Virtual Reality che ci catapulterà in un vero e proprio casino virtuale in cui poter sedere a piacimento presso i vari tavoli. Questa funzione è già utilizzabile presso molti operatori (come quello linkato prima) ma è nel pieno del suo sviluppo e ci si aspetta che rappresenti il futuro del settore del gioco d’azzardo. 


L’aiuto, oppure no, del web

Scegliere il web però non è solo scegliere la varietà, la possibilità di cambiare di continuo senza doversi alzare dal divano. Aprire un conto di gioco digitale significa poter impostare già in fase di iscrizione un massimale settimanale di ricarica, poter tenere traccia delle proprie giocate in maniera sistematica e, occhio all’orologio, poter essere molto precisi nel cronometraggio delle sessioni di gioco.

Insomma, il web ci dà diversi vantaggi per puntare ad un gioco di stile professionale (senza essere professionisti), oltre a una serie di strumenti pensati per la tutela e l’autotutela del giocatore. Ma lo scopo degli operatori di gioco non è certo quello di farci giocare una volta alla settimana e centellinare il divertimento, allo stesso modo non è nemmeno quello di rovinare i propri clienti. Le promozioni settimanali si susseguono, ci sono svariati tipi di bonus e tutto questo può essere ascritto tra i vantaggi, oppure il contrario, dipende dal giocatore. 

Meglio evitare i giochi veloci dove il tempo di ricarica è immediato, cercare invece di rallentare la frenesia del mezzo studiando bene i regolamenti, le policy dei vari operatori, i funzionamenti reali dei bonus a cui accediamo. Che sia sul web quindi, oppure in frac di fronte al tavolo verde, l’importante è giocare sempre con la testa. 

 

ALTRE NOTIZIE

A Scopello, la due giorni di degustazioni "Tastavino"
Una due giorni di degustazioni, attività e musica: al via oggi, venerdì 31 maggio, nella piazza del borgo di Scopello, la prima edizione...
Leggi tutto
Erice. Commemorato il 32° anniversario della morte del Carabiniere Gennaro Esposito
E´ stato celebrato questa mattina il 32° anniversario della morte del Carabiniere Gennaro Esposito, avvenuta nel 1992 -durante il servizio nottu...
Leggi tutto
Favignana. Vietato circolare in costume da bagno in centro.
Con ordinanza sindacale, in vigore dalll´1 giugno, è stato disposto dal primo cittadino, il divieto di circolazione in costume e a torso ...
Leggi tutto
Impresa Trapani: è granata la Coppa Italia di Serie D!
Niente è impossibile. Il Trapani ha vinto 2-0 in trasferta e, ribaltando lo 0-1 subito all´andata -ed ogni pronostico sfavorevole-, ha pi...
Leggi tutto
Trapani. Rimosso un residuato bellico dagli artificieri su richiesta della prefettura.
Rinvenuto sulla spiaggia innanzi alle mura di Tramontana a Trapani, il residuato bellico è stato sottoposto immediatamente ad area interdetta -...
Leggi tutto
Strage di Capaci: ricorre oggi il 32° anniversario. La dedica della Fondazione Falcone alle vittime della strage di Casteldaccia.
Oggi 23 Maggio 2024, a 32 anni dalla strage di Capaci in cui morirono Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e tre poliziotti della scorta (Vi...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web