Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 18/12/2013 da Michele Caltagirone

Verso Ternana - Trapani, parlano Nizzetto e Rizzato

Verso
La situazione di classifica del Trapani e la prossima sfida (venerdì ore 19.00) contro la Ternana sono state al centro dell´incontro con i giornalisti che si è tenuto ieri presso la sala stampa del Centro Sportivo Roberto Sorrentino.
"Veniamo da un periodo abbastanza positivo in cui abbiamo recuperato un po´ dei punti che abbiamo lasciato per strada in quelle nove partite in cui sicuramente avremmo meritato qualcosa in più - ha detto Nizzetto -. Adesso abbiamo queste ultime tre partite prima della sosta e dobbiamo cercare di fare più punti possibili per arrivare al giro di boa con le spalle ben coperte. Anche noi siamo alla ricerca di punti, sappiamo che affronteremo un’ottima squadra con giocatori importanti, però noi andremo là a giocarci la partita come abbiamo sempre fatto. Cercheremo di mettere in difficoltà la Ternana per portare a casa punti importanti".
"La Ternana - ha aggiunto - una squadra temibile, costruita per raggiungere qualcosa di più di una semplice salvezza. Hanno dei giocatori importanti come Antenucci, un calciatore sicuramente di categoria, che ha sempre dimostrato di essere un ottimo attaccante. Non dobbiamo aver paura ma rispetto. La Ternana attua praticamente un calcio totale e può vantare sicuramente un reparto offensivo forte e imprevedibile. Sarà una partita difficile da interpretare e da prendere con le molle visto che loro non vengono da un periodo non positivo".
Simone Rizzato conosce bene la Ternana e molti dei suoi giocatori: "Conosco parecchi giocatori, sia perch´ ho giocato con alcuni di loro e sia perch´ li ho affrontati. Ho giocato con Viola e Ceravolo, dei calciatori importanti su cui la società ha investito tanto. Noi però dobbiamo avere le nostre certezze e confermare la nostra mentalità vincente. Se affrontiamo le partite con la testa giusta, possiamo mettere in difficoltà chiunque. Partiamo convinti dei nostri mezzi e non di certo battuti. Mister Toscano? L’ho conosciuto perch´ è di Reggio Calabria e poi perch´ l’ho affrontato diverse volte. Ha sempre fatto bene con le sue squadre, affrontarlo è sempre stata dura perch´ dà una mentalità vincente e aggressiva. Quest’anno avevano preparato una squadra per vincere, ma stanno facendo fatica e quindi speriamo di approfittarne. Per noi i punti, in questo momento della stagione, sono fondamentali".
Muovere la classifica e dare il massimo in ogni partita sono fondamentali sia per Rizzato sia per Nizzetto: "Questo è un campionato abbastanza strano, è ancora molto lungo - ha detto Nizzetto - ma la cosa importante è cercare di avere equilibrio: non demoralizzarsi quando si perde e non esaltarsi quando si viene da risultati positivi. Noi sappiamo sempre quello che dobbiamo fare, conosciamo i nostri limiti e prepariamo le gare in base a questo. Sappiamo anche che se non andiamo in campo dando il 110% ogni partita, difficilmente portiamo a casa il risultato".
"Muovere la classifica è importante in serie B - ha sostenuto Rizzato - perch´ i passi falsi sono sempre dietro l’angolo. Noi andiamo sempre in campo con l’obiettivo di tornare a casa con dei punti. Le partite vanno giocate, la mentalità del mister è quella di ottenere sempre il massimo".
Una domanda per Simone Rizzato anche sul gol realizzato contro il Cittadella: "E’ stata una bella emozione, anche perch´ non mi capita spesso. La sensazione del gol la vivo massimo due volte a stagione, mi è dispiaciuto soltanto per il risultato perch´ segnare il primo gol in maglia granata e portare a casa i 3 punti sarebbe stato proprio il massimo".

 

ALTRE NOTIZIE

Festa della Mamma, Associazione Nazionale di Azione Sociale: Partorire in tempo di pandemia, un make up per le mamme e una porzione di dolcezza ai bambini
Le donne che hanno partorito durante l’ultimo anno hanno risentito degli effetti della pandemia: da un lato per il timore di contrarre il virus in osp...
Leggi tutto
Festa della Mamma 2021, Associazione Nazionale di Azione Sociale: Un “Trucco per Stare Meglio”
Domenica, 9 Maggio 2021 sarà la festa della mamma, una ricorrenza laica diffusa in tutto il mondo, in quanto ...
Leggi tutto
Scuola, lunedi forum su fiscalità nel mondo della scuola su iniziativa di Confasi
Si svolgerà lunedi prossimo, 10 maggio, con inizio alle ore 10 on line in diretta su Facebook l´incontro sul tema “Fiscalità nel compa...
Leggi tutto
Il sindaco di Trapani chiede all´Asp di migliorare area di attesa alla Cittadella
Con una nota inviata al Commissario Straordinario dell´ASP di Trapani, il sindaco Giacomo Tranchida ha segnalato com...
Leggi tutto
AMATO (CONFINTESA SANITA’): Confintesa Sanità contro il mancato riconoscimento del ruolo sociosanitario a OSS, assistenti sociali e sociologi
La presa di posizione dopo la non ammissibilità al Senato dell´emendamento approvato dalle Commissioni Bilancio e Finanze. Domenico Amat...
Leggi tutto
Confasi Scuola: “Più opportunità ai docenti impegnati a conseguire la specializzazione nel sostegno e  contemporaneamente negli esami e  negli scrutini di fine anno”
Facendo proprie le segnalazioni ricevute da parte dei docenti impegnati a conseguire i titoli di specializzazione nel sostegno e contemporaneamente a...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web