Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 26/10/2018 da Direttore

CONTEMPORANEAMENTE

CONTEMPORANEAMENTE"
Domani, dalle ore 20,00 da Palazzo Riso a Piazza Pretoria, a Palermo:

#CONTEMPORANEAMENTE
il viaggio dell’arte, l’arte del viaggio - Palermo/Gibellina
un progetto di Francesca Maria Corrao, Enzo Fiammetta, Alfio Scuderi
Le Orestiadi a Palermo in occasione del 50°anniversario del terremoto del Belice

ore 20,00 Museo Riso - la poesia:
POETI ARABI DI SICILIA
a cura di Francesca Maria Corrao
con Fabrizio Falco, musiche di Lelio Giannetto

ore 20,45 I Quattro Canti - la narrazione:
LE CITTA’ INVISIBILI di Italo Calvino
con Silvia Ajelli, Stefania Blandeburgo, Gaia Insenga, Giuditta Perriera

ore 21,00 Piazza Pretoria - il gesto:
SHAME performance e installazione sonora
di e con Angelo Sicurella e Federica Aloisio

frammenti spettacolari di scenografie firmate dai grandi maestri dell´arte contemporanea italiana:
Mimmo Paladino, Emilio Isgrò, Arnaldo Pomodoro, Pietro Consagra


Per festeggiare Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018, la Fondazione Orestiadi in collaborazione con la Fondazione Sant’Elia, ha immaginato un evento unico che possa “declinare” i diversi linguaggi dell’arte contemporanea a cielo aperto. Un percorso originale, costruito per questa particolare occasione, tra arte e parola, tra musiche e visioni, dentro la città, nell’anno in cui Palermo, capitale italiana della cultura, ospita la grande biennale d’arte Contemporanea, Manifesta 12. 

Nasce da queste idee “#CONTEMPORANEAMENTE il viaggio dell’arte, l’arte del viaggio - Palermo/Gibellina”, un progetto di Francesca Maria Corrao, Enzo Fiammetta e Alfio Scuderi che si terrà domani, SABATO 27 OTTOBRE, a Palermo a partire dalle ore 20.00 in tre luoghi diversi.
Ore 20.00 - Museo Riso - la poesia: “POETI ARABI DI SICILIA” a cura di Francesca Maria Corrao con Fabrizio Falco, musiche di Lelio Giannetto. 
Ore 20.45 – Quattro Canti - la narrazione: “LE CITTA’ INVISIBILI” di Italo Calvino con Silvia Ajelli, Stefania Blandeburgo, Gaia Insenga, Giuditta Perriera
ore 21.00 - Piazza Pretoria - il gesto: “SHAME performance e installazione sonora”di e con Angelo Sicurella e Federica Aloisio






L’arte che migliora il territorio, l’arte che segna la storia, #CONTEMPORANEAMENTE vuole sottolineare proprio l’apporto fondamentale dell’arte nella vita sociale. Per questo, il nostro progetto mette in scena l’arte contemporanea attraverso installazioni, performance inedite e creazioni originali, per promuovere i linguaggi del contemporaneo, per creare una rete virtuosa nel territorio artistico esistente. 
Tre luoghi nel cuore della città. Tre performance inedite legate al tema del viaggio. Quattro artisti contemporanei italiani e le loro opere installate dentro la città. Un progetto che lega Gibellina e Palermo nel cinquantesimo anniversario del Terremoto del Belice. Un grande installazione artistica performativa a cielo aperto. La musica, la danza, la parola e l’arte si fondono insieme in un’unica creazione nel cuore di Palermo. Un viaggio dentro l’arte, attraverso l’arte stessa, che diviene narrazione, simbolo e metafora di cultura, “contemporaneamente” a Palermo e a Gibellina. Un evento che si pone l’obiettivo di raccontare e trasportare l’esperienza unica delle Orestiadi e il loro inscindibile rapporto con il territorio e con l’arte contemporanea, nel capoluogo siciliano

Le scenografie urbane: nel percorso della performance, tra Palazzo Riso e Piazza Pretoria, verranno installate le opere dei grandi maestri dell’arte contemporanea, simboli delle Orestiadi, vera scenografia urbana del nostro evento: saranno presenti la scenografia della GIBELLA DEL MARTIRIO, realizzata da Emilio Isgrò per il primo spettacolo delle Orestiadi ed uno dei PRISENTI di Pietro Consagra. IL CARRO DI ORESTE, una delle sculture di Arnaldo Pomodoro realizzate per le Orestiadi e CAVALLO realizzato da Mimmo Paladino per la scenografia della Sposa di Messina.

La manifestazione fa parte degli eventi finanziati da Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018

 

ALTRE NOTIZIE

PANTELLERIA: STALKING, IN MANETTE UN 35ENNE ISOLANO
I Carabinieri della Stazione di Pantelleria hanno tratto in arresto, in esecuzione di un’ordinanza di applicazione di misura cautelare degli arresti d...
Leggi tutto
MAZARA DEL VALLO: CONTROLLI AI CANTIERI EDILI. DENUNCE E SANZIONI DEI CARABINIERI
I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Trapani, unitamente ai colleghi della Stazione di Mazara del Vallo, nell’ambito della campagna cong...
Leggi tutto
Partinico, nell’ambito dell’iniziativa il "Maggio dei libri" percorso letterario siciliano: da Verga a Danilo Dolci
Il "Maggio dei libri", è la campagna nazionale nata nel 2011 per avvicinare al mondo dei libri e della lettura, in quanto strumenti di crescita...
Leggi tutto
Al via la Fiera del Fumetto a Palermo, inaugurata Expo Comics & Games, giochi e divertimento fino a domenica
Un’esplosione di energia e colori a Palermo. E’ stata inaugurata la fiera del fumetto “Expo Comics & Games”. Grande affluenza da subito, tantissim...
Leggi tutto
FAVIGNANA: PENE DEFINITIVE DA SCONTARE. IN CARCERE 2 SOGGETTI
I Carabinieri della Stazione di Favignana hanno tratto in arresto due soggetti che devono scontare la pena in un istituto penitenziario per reati comm...
Leggi tutto
CASTELVETRANO: AUTO VA A FUOCO MA ERA SOTTO SEQUESTRO. DENUNCIATO IL PROPRIETARIO CHE CONTINUAVA AD USARLA
Nella giornata di ieri i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Castelvetrano sono intervenuti, unitamente a personale dei Vigili de...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web