Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cronaca il 13/10/2018 da Direttore

Report consuntivo dell’attività svolta dalla Polizia di Stato in Provincia di Trapani dal 7 al 13 ottobre 2018

Report
Personale della Squadra Mobile
- traeva in arresto D.G.M., nato a Trapani, classe 1978 ed ivi residente, per detenzione e coltivazione di sostanze stupefacenti, e A.T., nato a Trapani, classe 1978 ed ivi residente, per coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti, nonché, detenzione illegale di arma clandestina, poiché, a seguito di perquisizioni personali, veicolari e domiciliari venivano trovati in possesso rispettivamente di 5,285 Kg di marijuana e nr. 2 arbusti di cannabis, nonché, un fucile calibro 12 con matricola abrasa e relative nr.8 cartucce;

Personale della D.I.G.O.S.
- traeva in arresto B.K.E.A., nato in Tunisia, classe 1981, e A.S., nato in Tunisia, classe 1989, per aver fatto reingresso nel T.N. prima del prescritto termine

Personale dell’U.P.G.S.P.
- traeva in arresto C.A., nato ad Erice, classe 1986, residente a Trapani, per evasione dagli arresti domiciliari;
- denunciava all’A.G., in stato di libertà, P.M., nato a Trapani, classe 1967, per danneggiamento e furto aggravato, e M.G., nato a Trevi, classe 1957 e residente a Campobello sul Clitunno (PG), per molestie a mezzo telefono;
- denunciava all’A.G., in stato di libertà, C.A., nato ad Erice, classe 1986 e residente a Trapani, per minacce aggravate, porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere, danneggiamento aggravato e lancio pericoloso di cose, e M.V.M., nato ad Erice, classe 1997 e residente a Trapani, per guida senza patente;
- ha tratto in arresto G.G., nato ad Erice, classe 1988, residente a Trapani, in esecuzione ad ordinanza di custodia cautelare in carcere, poiché resosi responsabile della violazione delle prescrizioni imposte dall’ obbligo di dimora e maltrattamenti verso il padre;
- denunciava all’A.G., in stato di libertà, C.M., nato ad Erice, classe 1985, residente a Trapani, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, poiché, a seguito di perquisizione personale, trovato in possesso di gr. 3 di cocaina, e porto ingiustificato di coltello

Marsala, personale del locale Commissariato di P.S.
- denunciava all’A.G., in stato di libertà, D.C.A., classe 1988, per il delitto di furto aggravato;
- denunciava all’A.G., in stato di libertà, F.S.S., nato a Marsala, classe 1992, ivi residente, per furto in abitazione;
- in esecuzione ad ordinanza, emessa dalla Procura della Repubblica di Marsala, traeva in arresto F.F., nato a Marsala, classe 1974, ivi residente, dovendo lo stesso espiare la pena di anni 1 e mesi 3 di reclusione, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti;
- in ottemperanza a provvedimento, emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo, sottoponeva al regime degli arresti domiciliari D.C.S., nato a Marsala, classe 1984, domiciliato a Marsala, dovendo lo stesso espiare la pena di anni 1, per furto aggravato e resistenza a P.U.;
- denunciava all’A.G., in stato di libertà, A.G.D., nato in Romania, classe 1987, per evasione dagli arresti domiciliari;
- denunciava all’A.G., in stato di libertà, S.G., nato a Marsala, classe 1966, ivi residente, per porto ingiustificato di chiavi o grimaldelli e porto ingiustificato di armi da taglio, e L.C., nato a Marsala, classe 1951, ivi residente, per inosservanza degli obblighi derivanti dalla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di P.S.;
- unitamente a personale della Squadra Mobile di Palermo – VII sezione, ha tratto in arresto T.F., nato a Palermo, classe 1988, ivi residente, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti poiché, a seguito di perquisizione personale, veniva trovato in possesso di nr. 13 ovuli in sacchetti di plastica contenenti sostanza stupefacente del tipo eroina/morfina, per un peso complessivo di gr.124.74. Nella stessa circostanza sono stati deferiti all’A.G., in stato di libertà, R.G., nato a Palermo, classe 1982 ed ivi residente, e M.P., nato a Palermo, classe 1987 ed ivi residente, per il reato di concorso nell’attività delittuosa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo eroina/morfina;
- denunciava all’A.G., in stato di libertà, C.O., nato in Romania, classe 1988 e residente a Marsala, per resistenza a P.U.;

Mazara del Vallo, personale del locale Commissariato di P.S.
- ha tratto in arresto D.C.A.G., nato a Mazara del Vallo, classe 1978 ed ivi residente, in esecuzione ad Ordinanza emessa in data 08.10.2018 dall’ Ufficio di Sorveglia presso il Tribunale di Trapani, per il reato di tentato furto e coltivazione di sostanze stupefacenti;
- ha tratto in arresto G.F. nato in ex Jugoslavia, residente a Mazara del Vallo, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo hashish e deferiva all’ A.G., in stato di libertà, la di lui moglie S.S., nata in ex Jugoslavia e residente a Mazara del Vallo, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo hashish, poiché, a seguito di perquisizione domiciliare, venivano trovati in possesso di un panetto di hashish del peso di gr. 100, varie dosi di hashish già suddivise per un peso complessivo di gr. 106, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e la somma in contanti di € 30 in banconote di piccolo taglio;
- deferiva all’ A.G., in stato di libertà, F.S., nato a Mazara del Vallo, classe 1993 ed ivi residente e F.N., nato a Mazara del Vallo, classe 1998 ed ivi residente, per i reati di lesioni personali aggravate e minacce. Veniva, altresì, deferito all’ A.G., in stato di libertà, F.B., nato a Mazara del Vallo, classe 1964 ed ivi residente, per il reato di lesioni personali aggravate;
- deferiva all’A.G., in stato di libertà, S.A., nato a Mazara del Vallo, classe 1970 ed ivi residente, per furto di energia elettrica;

Castelvetrano, personale del locale Commissariato di P.S.
- deferiva all’A.G., in stato di libertà, A.L., nato a Teramo, classe 1958, residente a Roma e B.M., nato ad Erice, classe 1989 e residente a Trapani, per il reato di diffamazione;
- segnalava all’A.G., in stato di libertà, B.G., nato a Castelvetrano, classe 1966 ed ivi residente, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti poiché, a seguito di perquisizione personale, trovato in possesso di gr. 0,2 di cocaina e gr. 0,4 di sostanze sintetiche;

Alcamo, personale del locale Commissariato di P.S.
- denunciava all’A.G., in stato di libertà, A.J.A., nata ad Alcamo, classe 1995 ed ivi residente, per percosse e lesioni;

Castellammare del Golfo, personale del locale Commissariato di P.S.
- ha tratto in arresto T.J.T., nata a Tel Aviv (Israele), classe 1945, cittadina Polacca residente a Varsavia (Polonia), in esecuzione del Mandato di Arresto Europeo, emesso in data 18 agosto 2009 dall’Autorità Giudiziaria Polacca, poiché responsabile del reato di “appropriazione di proprietà” commesso in data 06.05.1997 in Polonia

Nel corso della settimana di riferimento l’attività di controllo del territorio ha consentito di conseguire i seguenti risultati:

Posti di controllo operati……………………………………………103

Persone controllate………………………………………………..1043

Persone controllate con precedenti di polizia……………………..288

Soggetti sottoposti a obblighi controllati………………………….315

Veicoli controllati………………………………………………….421

Obiettivi sensibili controllati………………………………………1.630

Contravvenzioni al C.d.S……………………………………………53

Perquisizioni operate………………………………………………….8

Sequestri ………………………………………………………………8


 

ALTRE NOTIZIE

Il direttore generale Areu, incontra il Presidente ANAS Lombardia e il Presidente della consulta Nazionale per definirà l´offerta formativa sanità 2024
In data odierna il Presidente ANAS Lombardia nella persona della Dott.ssa Anna Lo Bosco e il Presidente della consulta nazionale Giuseppe Coniglio, so...
Leggi tutto
A.N.A.S Nazionale e FITA Sicilia vi invitano all´evento conclusivo del progetto "Fuori dagli Schermi"
Giovedì 16 maggio presso i Teatro Savio di Palermo, a partire dalle ore 10:30,  si terrà l´evento conclusivo del progetto "Fuori d...
Leggi tutto
Cefra: la presidenza regionale Lombardia convoca le associate ANAS
Il presidente ANAS Regionale Lombardia ha convocato  per oggi alle ore 16:00 un´assemblea, alla quale parteciperanno tutte le associate, per pre...
Leggi tutto
Bagheria, Conferenza: Di “donne” e di “miti”. Una storia per immagini
Si terrà sabato 16 marzo 2024 alle ore 17,30 presso la Sede di BCsicilia – Dimora Storica Mineo – Cirrincione in Via Sant’Elia, 5 a Bagheria la...
Leggi tutto
Ecco “Pedagogia Interiore” il rivoluzionario metodo educativo per una scuola nuova, il nuovo libro della prof.ssa Mariangela di Pasquale
“Dicono che il primo amore non si scorda mai. Credo che sia così anche per un insegnante appassionato che conosce la sua prima classe. E&...
Leggi tutto
Parte da Napoli la prima data dello spettacolo “L’infinito dei campi di Grano” di Roberto Michelangelo Giordi, con la regia di Giancarlo Moretti
Č edito da Mariù edizioni, il libro scritto da Roberto Michelangelo Giordi da cui è tratto lo spettacolo “L’infinito dei campi di grano”...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIŮ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web