Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 10/09/2018 da Direttore

Marsala Calcio: Marsala - Città di Gela 1-2

Marsala
Si ferma ai Trentaduesimi di Finale la corsa in Coppa Italia di Serie D 2018/2019 per gli azzurri: il passo falso arriva dove meno te lo aspetti, proprio al “Nino Lombardo Angotta”, il “tempio” azzurro, davanti a 900 spettatori venuti a riabbracciare i loro beniamini per la prima stagionale casalinga. Ai sedicesimi di Finale (mercoledì 10 ottobre 2018 contro l´Acr Messina in sede da stabilire) approda il Città di Gela, che scappa via da Marsala con un 1-2 tutto sommato meritato, anche se gli azzurri di mister Chianetta non hanno assolutamente demeritato al cospetto di una squadra, quella nissena, attrezzata apertamente per migliorare il 7° posto colto nel campionato di Serie D girone I 2017/2018. E, se come dice mister Zeman senior “il risultato è casuale, la prestazione no”, il bicchiere azzurro rimane mezzo pieno in vista dell´inizio del campionato.

LA CRONACA:
E´ il festival di “Zemanlandia”, con mister Karel, figlio di cotanto Zdenek, che sfoggia il 4-3-3 di casa con Dieme e Ragosta ad accettare le sponde di Bonanno e mister Chianetta (con il suo vice-allenatore mister Sciacca emblema del “Foggia dei Miracoli”) a specchio con due cambi rispetto alla vittoriosa trasferta contro l´Acireale: Giuffrida quarto a destra in difesa per Benivegna e Ciancimino, al debutto stagionale, gravato tra l´altro da problemi di stomaco, in luogo dello squalificato Prezzabile. 
Partono a cannone gli ospiti, con Giappone che al 3´ deve smanacciare fuori dall´area piccola una palla vagante che per poco non si insacca per il vantaggio gelese. Il Gela punge e il Marsala riesce a rispondere solo al 17´, quando Lo Nigro su punizione defilata calcia a giro a lato. Al 31´ il Marsala si distende finalmente in contropiede, con la sfera giusta che capita sul sinistro di Ciancimino, ma la mezzala sinistra apre troppo il piatto e conclude di pochissimo a lato. Al 37´ la pressione del Gela arriva a uno sfogo: dopo gli sviluppi di un calcio da fermo, una “seconda palla” arriva sull´out destro, contro-cross immediato e Sicignano salta più in alto di tutti battendo Giappone sul secondo palo per lo 0-1. Prima dell´intervallo è ancora Gela: Bonanno spara da oltre 30 metri, Giappone si distende in angolo.
Nella ripresa scende in campo un altro Marsala: passano venti secondi, sponda di Balistreri e Sekkoum dall´out di destra dell´area di rigore trova il secondo gol stagionale, che vale l´1-1. Il Marsala è una furia e sull´out sinistro l´asse Galfano-Tripoli fa ammattire la squadra di Zeman: al 51´ è incredibile come prima Balistreri e poi Tripoli non riescano a segnare da pochi centimetri dalla linea di porta il gol del sorpasso. Al 54´ l´occasione è per Candiano ben imbucato da Tripoli, ma il diagonale si spegne a lato. Al 58´ ennesimo mischione in area gelese, ma capitan Sekkoum spara alto da buona posizione. Il Marsala raccoglie solo un gol in 25 minuti di furia, così il Gela esce dall´angolo tramortito ma pronto a non arrendersi ai tiri di rigore (due su due fino a quel momento per i lilibetani nei turni precedenti), e a venire avanti in cerca del gol vittoria come la propria filosofia impone. Al 76´ Giappone è miracoloso a chiudere lo specchio al neo-entrato Sowe, ma dall´angolo successivo nasce il gol dell´1-2 con Federico che ammutolisce la bolgia del “Lombardo Angotta” di testa. Nel finale sono i neo-entrati Mazzara (classe ´00, al debutto assoluto in maglia lilibetana) e Corsino ad avere sui piedi le palle per portare la sfida ai rigori, ma gli azzurri hanno esaurito i crediti con la fortuna, tanto che in pieno recupero è il neo-entrato Genna a bloccare l´uno a tre di Sowe sulla linea, dopo che il gol era ormai cosa fatta. 

I TABELLINI:
Marsala – Città di Gela 1-2 (0-1 p.t.)
Marsala: Giappone (´01), Giuffrida (´99), Galfano (´99) (79´ D´Anna (´00) ), Sekkoum (K), Maraucci, Giardina, Ciancimino (´99) (70´ Mazzara (´00) ), Lo Nigro (85´ Manfrè), Balistreri, Tripoli (90´+1´ Giannusa), Candiano (73´ Corsino). A disposizione: Jaber Keba, Benivegna (´00), Fragapane, Parisi.
Allenatore: Ignazio Chianetta. 
Città di Gela: Placido (´00), Mengoli (´98) (60´ Polito (´99) ), Caruso (´99) (70´ Misale), Mannoni, Brugaletta, Sicignano (K), Dieme (46´ Sowe), La Vardera, Bonanno (85´ Di Domenico (´98) ), Schisciano (´98) (70´ Federico (´99) ), Ragosta. A disposizione: Rao (´00), Cuzzilla (´98), Mauro (´00), Khouaja (´00).
Allenatore: Karel Zeman.
Arbitro ed Assistenti: Sig. Alessandro Cutrufo della Sez. A.I.A di Catania; Sigg. Roberto Allocco della Sez. A.I.A di Bra (Cn) e Lorenzo Mazzarà della Sez. A.I.A di Messina.
Reti: 37´ Sicignano (G), 46´ Sekkoum (M), 77´ Federico (G).
Ammonizioni: Maraucci (M); Polito (G).
Espulsioni: /
Corner: 6 a 4 per il Città di Gela.
Recuperi: 0´ p.t e 5´ s.t. 
Spettatori: 900 circa. 

Marsala, 09/09/2018

 

ALTRE NOTIZIE

Sicilia, imprese edili in grave difficoltà. La burocrazia regionale ritarda nei pagamenti delle fatture
La macchina burocratica lenta della Regione Sicilia sta mettendo in ginocchio il comparto edile. Totalmente ingolfata nel periodo della pandemia a cau...
Leggi tutto
VENERDI’ E DOMENICA NELLA SEDE DI “CAMPAGNA AMICA” VACCINAZIONI PER GLI IMMIGRATI
Venerdì e domenica prossimi, 18 e 20 giugno, nei locali del mercato “Campagna Amica” in via Verdi si potranno vaccinare gli immigrati presenti ...
Leggi tutto
Pantelleria e Salina unici Comuni siciliani nella guida ´Il Mare più bello´ con il massimo dei voti
Anche quest´anno Pantelleria viene premiata da Legambiente e Touring Club Italiano con la Bandiera a Cinque Vele, riconoscimento attribuito ai c...
Leggi tutto
CONFCOMMERCIO PALERMO, NOMINATI DUE VICE PRESIDENTI: SONO ALESSANDRO DAGNINO E FABIO GIOIA
Alessandro Dagnino e Fabio Gioia sono i due nuovi vice presidenti di Confcommercio Palermo. La nomina è stata approvata all’unanimità da...
Leggi tutto
CONFCOMMERCIO PALERMO, NOMINATI DUE VICE PRESIDENTI: SONO ALESSANDRO DAGNINO E FABIO GIOIA
Alessandro Dagnino e Fabio Gioia sono i due nuovi vice presidenti di Confcommercio Palermo. La nomina è stata approvata all’unanimità da...
Leggi tutto
MAZARA DEL VALLO. TENTA LA FUGA A BORDO DI BICICLETTA RUBATA: ARRESTATO DAI CARABINIERI LADRO SERIALE
I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Mazara del Vallo hanno arrestato M.R., cl.99, un cittadino tunisino pregiudicato, in Italia...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web