Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 30/06/2018 da Direttore

Presentata ieri la tappa di Trapani del Trophée Bailli de Suffren 2018 29 Giugno - 1 Luglio

Presentata
Trapani, 30 giugno 2018 – Ieri, sulla terrazza della Marina “Vento di Maestrale” a Trapani, si è svolta la presentazione della tappa di Trapani del Trophèe Bailli de Suffren 2018. Alla conferenza stampa erano presenti: l’organizzatore della regata, Lionel Pean, la responsabile del comitato organizzatore MareNostrum Racing Club delegata XI Italia, Silvia Figari, l’Assessore al Turismo e allo Sport del Comune di Trapani, Vincenzo Abbruscato, l’Amministratore unico della A.T.M di Trapani, Massimo La Rocca, e il proprietario di Marina “Vento di Maestrale”, Toni Adragna.

«ll nome del Trofeo si rifà a quello del ‘Bailli’, il ‘Balivo’, ovvero Pierre Andrée de Suffren, ammiraglio nato nel 1726 in Provenza, che, oltre a svolgere funzione di reggente del sovrano, ricopriva anche gli incarichi di Grande Croce e Capitano generale della flotta dell’Ordine di Malta e di viceammiraglio della Marina reale francese. Egli morì in duello nel 1788. Oggi una copia della sciabola appartenuta al Balivo è diventata il premio da assegnare al vincitore. Il Trophèe Bailli de Suffren è una “competizione tra gentlemen”, un evento alla cui base vi è lo spirito di amicizia e di amore per lo sport velico e per il mare che unisce equipaggi di imbarcazioni di eccellenza. Il piacere è quello di navigare insieme e di fare scalo in siti privilegiati del Mediterraneo. Al Bailli ci si conosce e riconosce, si sta insieme per quasi due settimane, ci si rivede nelle edizioni successive», così dichiara l’organizzatore nonché velista francese Lionel Pean.

Successivamente ha preso la parola l’Assessore al Turismo e Sport del Comune di Trapani Vincenzo Abbruscato: «La Città di Trapani e l’Amministrazione Comunale sono orgogliosi di ospitare questo importante evento. Tieniamo molto al nostro carattere euro mediterraneo, Trapani è porta e porto del Mediterraneo, figlia dei popoli del mare. Quest’anno, grazie alla collaborazione dell’Ente Luglio Musicale Trapanese e dell’Atm di Trapani, abbiamo dato supporto, per quello che ci è stato possibile, visto che l’Amministrazione si è insediata recentemente. Per il prossimo anno ci impegniamo a dare un maggiore supporto all’iniziativa che merita più attenzione».

L’Atm di Trapani, mediante l’autobus scoperto, offrirà agli equipaggi un giro turistico della città e delle saline di Trapani al fine di godere di una visione paesaggistica del territorio. 
La Marina “Vento di Maestrale” ha fornito un supporto logistico importante alla manifestazione.
Questa sera, alle ore 19.30, sulla terrazza del Marina “Vento di Maestrale” vi sarà la premiazione della seconda tappa Porto Rotondo – Trapani. In questa occasione l’Assessore Vincenzo Abbruscato consegnerà una pergamena al comandante della flotta per conto del Sindaco di Trapani, Giacomo Tranchida, la pergamena contiene il messaggio universale della pace e della solidarietà tra i popoli così come della tutela e accoglienza in mare dei profughi. Il messaggio, solcando il Mediterraneo, giungerà a Gozo, a Malta, ultima tappa del prestigioso trofeo.

Il Trophée Bailli de Suffren, la più grande e prestigiosa regata di barche d’epoca a vela, giunta alla 17a edizione farà tappa a Trapani fino a domani, domenica 1 luglio, dopo avere toccato i porti di Saint Tropez e Porto Rotondo. In gara 9 prestigiosi yacht classici, con una dimensione che varia dai 22 agli 11 mt di lunghezza.
La partenza dal porto di Trapani verso Malta, è prevista per domenica 1 luglio, alle ore 12.00.
Il Trophée Bailli de Suffren è nato nel 2001 ed è la prima ed unica grande regata di yacht classici del XXI secolo, che tocca quattro dei più affascinanti porti del Mediterraneo, percorrendo 630 miglia da Saint Tropez a Grand Harbour Marina Malta. Il trofeo ha già fatto tappa a Trapani negli anni 2006, 2007, 2009, 2012 2013, 2016, 2017. 

Per ulteriori dettagli sull’evento visitare il sito web www.tropheebaillidesuffren.com.

Nella foto allegata, da sinistra: Lionel Pean, Silvia Figari, Vincenzo Abbruscato.

 

ALTRE NOTIZIE

Il 14 giungo si terrà a Partinico il convegno "In principio erano i pomodori. Storia di diritti, doveri e nuova cittadinanza"
Il 14 giugno alle ore 17.00 presso l’atrio del Palazzo dei Carmelitani a Partinico in c/so Dei Mille 252 si terrà il convegno: “IN PRINCIPIO ER...
Leggi tutto
A Scopello, la due giorni di degustazioni "Tastavino"
Una due giorni di degustazioni, attività e musica: al via oggi, venerdì 31 maggio, nella piazza del borgo di Scopello, la prima edizione...
Leggi tutto
Erice. Commemorato il 32° anniversario della morte del Carabiniere Gennaro Esposito
E´ stato celebrato questa mattina il 32° anniversario della morte del Carabiniere Gennaro Esposito, avvenuta nel 1992 -durante il servizio nottu...
Leggi tutto
Favignana. Vietato circolare in costume da bagno in centro.
Con ordinanza sindacale, in vigore dalll´1 giugno, è stato disposto dal primo cittadino, il divieto di circolazione in costume e a torso ...
Leggi tutto
Impresa Trapani: è granata la Coppa Italia di Serie D!
Niente è impossibile. Il Trapani ha vinto 2-0 in trasferta e, ribaltando lo 0-1 subito all´andata -ed ogni pronostico sfavorevole-, ha pi...
Leggi tutto
Trapani. Rimosso un residuato bellico dagli artificieri su richiesta della prefettura.
Rinvenuto sulla spiaggia innanzi alle mura di Tramontana a Trapani, il residuato bellico è stato sottoposto immediatamente ad area interdetta -...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web