Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 28/06/2018 da Direttore

Parco Arte Vivente di Torino prosegue con i nuovi incontri

Parco
PAVIl PUBLIC PROGRAM del PAV, Parco Arte Vivente di Torino prosegue con i nuovi incontri


In occasione della mostra THE GOD-TRICK il PAV presenta serie di eventi, attività e workshop che prevedono il coinvolgimento attivo del pubblico e sono rivolte agli adulti, ai giovani artisti, agli studenti universitari e a quanti siano interessati a vivere un’immersione concreta in eventi artistico-culturali e laboratoriali dove la dimensione individuale dei singoli si proietta all’interno di un contesto sociale collettivo.

Venerdì 29 giugno
HERBARIUM
Workshop_56 condotto da Andrea Caretto | Raffaella Spagna
Un’esperienza laboratoriale immersa nella natura del parco del PAV, di oltre 23.000 mq che avrà luogo venerdì 29 giugno dalle ore 10.00.
La prima sessione di laboratorio inizierà con la narrazione, attraverso la documentazione video e fotografica, del progetto Libera Scuola del Giardino che ha visto la preziosa partecipazione di Caretto|Spagna nelle sue fasi generative, nella realizzazione collettiva di un orto-giardino dove vengono coltivate erbe officinali e aromatiche da trasformare in preparati, oltre che oggetto di ricerca scientifica e artistica attraverso la copia dal vero e la stampa a contatto.
In questa giornata un nutrito gruppo di lavoro di bambini e adulti, con la conduzione delle Attività Educative e Formative del PAV si prenderà cura dell’orto attraverso la pratica del giardinaggio collettivo.
Il pomeriggio di workshop vedrà poi la raccolta collettiva delle specie vegetali presenti nell’area verde con Andrea Caretto | Raffaella Spagna, per preparare i materiali costitutivi di un’installazione artistica che cataloga e conserva i campioni botanici: Herbarium.
Il workshop è a partecipazione gratuita
Prenotazione obbligatoria, sino a esaurimento posti, attraverso il modulo di iscrizione online.
Per info: 011 3182235 – lab@parcoartevivente.it

Sabato 30 giugno
I SEGRETI  DELLA PIZZA ALLA PALA
Dopo il successo degli ultimi eventi organizzati in collaborazione con Slow Food al PAV – Padiglione Arte Vivente di Torino, ecco un nuovo appuntamento: sabato 30 giugno, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, i maestri panettieri di Eataly Lingotto mostreranno come preparare una pizza alla pala fatta a regola d’arte. Dalla scelta degli ingredienti alla cottura perfetta, impareremo passo dopo passo a realizzare uno degli impasti più amati della nostra Panetteria. La cottura avverrà presso il “Focolare“, forno collettivo in terra cruda presente all’interno del parco, a cui seguiranno tante degustazioni gratuite.
Ingresso libero e aperto a tutti gli appassionati
In collaborazione con Slow Food Torino Città
PAV – Parco Arte Vivente, via Giordano Bruno 31 Torino
sabato 30 giugno dalle ore 10.00 alle ore 13.00

Giovedì 12 e venerdì 13 luglio
LA FOLLE DE CHAILLOT
di Jean Giraudoux
Spettacolo teatrale in collaborazione con Liberipensatori Paul Valéry – Emergency Gruppo Torino che vedrà il suo debutto il 12 e 13 luglio nella cornice prestigiosa del PAV – Parco D´Arte Vivente di Torino.  In virtù delle riflessioni sempre molto attuali del Pavi si è deciso di devolvere l´incasso delle due serate ad Emergency che da anni si prende cura delle vittime di guerra e violenze.
Jean Giraudoux scrive l´opera durante la seconda guerra mondiale, una favola paradossale e stravagante che ha per tema la corruzione, l´avidità, la follia dei potenti. ´Ma che cosa cercano? Hanno perso qualcosa?´. ´Cercano il petrolio: miseria, guerra, sudiciume. Un mondo miserabile´
La protagonista non accetta di vivere in un mondo in cui le cose vanno così male, così come non accetta di aver perso il suo boa di struzzo. E´ la Pazza di Chaillot.
Musiche di Matteo Castellan e Antonio Dominelli
Coreografie: Francesca Bovolenta – Antonio Dominelli
Scene a cura di Antonio Dominelli
giovedì 12 e venerdì 13 luglio alle ore 21.00

Sabato 28 luglio
PIC-NIC al PAV con Eataly
Evento in collaborazione con Slow Food Torino Città
Ingresso libero e aperto a tutti gli appassionati
PAV – Parco Arte Vivente, via Giordano Bruno 31 Torino
sabato 28 luglio dalle ore 13.00 alle ore 16.00

 

ALTRE NOTIZIE

ALCAMO. I CARABINIERI ARRESTANO UN 27ENNE: AVEVA DANNEGGIATO L’AUTO DEL SUO RIVALE IN AMORE
I Carabinieri della Stazione di Alcamo, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato nella flagranza dei reati di porto abusi...
Leggi tutto
TRAPANI. CONTROLLO DEL TERRITORIO: I CARABINIERI DENUNCIANO 6 SOGGETTI PER VARI REATI
Nella giornata di ieri, 19 ottobre 2020, i Carabinieri della Compagnia di Trapani, hanno condotto un servizio di controllo straordinario del territori...
Leggi tutto
BORSA DI STUDIO - SuperNews
Università, opportunità borsa di studio per un milione di studenti italia...
Leggi tutto
La Sicilia dell’innovazione a Smau
La Sicilia dell’innovazione a Smau
Quindici le...
Leggi tutto
Dan John apre un punto vendita a Trapani e cerca personale
Dan John apre un punto vendita a Trapani e cerca personale
Leggi tutto
Fondazione Nicola Trussardi, Milan | LAST WEEK: Ragnar Kjartansson – THE SKY IN A ROOM | on view until October 25, 2020
FONDAZIONE NICOLA
TRUSSARDI
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web