Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 28/06/2018 da Direttore

Petrosino Estate 2018: presentato il cartellone delle manifestazion

Petrosino
Inaugurazione ufficiale il 13 luglio in piazza Biscione. Torna Rockarossa. Il 2 agosto concerto di Roy Paci & Aretuska

Petrosino, 28.06.2018
Oltre 50 appuntamenti in quasi due mesi in tutto il territorio comunale: dalla musica all’arte, dall’artigianato allo sport, passando per il sociale, la cultura, l’ambiente e la legalità. Tutto questo è “Petrosino Estate 2018”, il cartellone delle manifestazioni estive predisposto dall’amministrazione comunale e presentato stamattina in conferenza stampa all’interno dell’aula consiliare. “Grazie al lavoro di squadra della nostra amministrazione presentiamo anche per il 2018 un calendario di manifestazioni estive di qualità, ricco e variegato”, ha evidenziato in apertura di intervento il Sindaco Gaspare Giacalone. Che ha aggiunto: “Continuare a investire sull’arte, sulla cultura, sulla musica, sul teatro e sulle nostre bellezze naturali per noi è molto importante, perché crediamo fortemente che ciò rappresenti un volano per la nostra economia. E i dati sul turismo ci danno ragione: dopo i record registrati a Petrosino già nel 2016, con la maggiore crescita percentuale tra tutti i comuni della provincia, anche nel 2017 abbiamo avuto numeri più che positivi, con un ulteriore aumento del 20% sul fronte degli arrivi e del 16,9% sul fronte delle presenze. Numeri che confermano il trend positivo per il nostro territorio sul fronte del turismo”.

All’incontro con la stampa presente al completo la giunta comunale: il Vicesindaco Rocco Ingianni e gli assessori Federica Cappello, Roberto Angileri e Luca Facciolo. “La programmazione estiva ha puntato molto sulla bellezza e sui talenti partendo, ovviamente, dalle associazioni locali che hanno partecipato ancora una volta al Bando delle Idee”, ha evidenziato l’assessore al turismo, Federica Cappello. “E’ un calendario”, ha aggiunto, “che racchiude tante eccellenze artistiche della nostra regione e prevede tantissimi appuntamenti di vario genere che coinvolgeranno tutto il territorio petrosileno”.

Tra le novità principali dell’estate 2018 spicca il ritorno a Petrosino dopo 21 anni di “Rockarossa”, manifestazione che si terrà in piazza Biscione il 3 e 4 agosto e che vedrà alternarsi sul palco importanti nomi del panorama rock indie italiano, band locali ed emergenti, con una serie di iniziative collaterali. A illustrare i dettagli della due giorni è stato in conferenza stampa il direttore artistico del festival, il musicista Gianfranco Marino. Presente all’incontro con la stampa anche Davide Colella, uno dei presentatori di “Rockarossa”. Il festival del rock sarà anticipato il 2 agosto, sempre in piazza Biscione, dal concerto di Roy Paci & Aretuska.

Altra novità di “Petrosino Estate 2018” è la collaborazione avviata dal Comune di Petrosino con la Farm Cultural Park di Favara (partner del progetto sono: OFL Architecture - Francesco Lipari; Amsterdam University of Applied Sciences + Valerio Perna; tconzero; Ligama + Make; SOU School of Architecture for children): saranno gli artisti del centro culturale indipendente made in Sicily, che si occupano di rigenerazione urbana, a curare l’installazione artistica che verrà posta in piazza Biscione e che verrà presentata alla cittadinanza il 13 luglio, in occasione dell’inaugurazione ufficiale delle manifestazioni estive. Inaugurazione ufficiale che si terrà a partire dalle 22 e che prevede anche il concerto “100 Sicilie” e a seguire lo spettacolo pirotecnico “Luci sul Mare”. Per la prima volta l’evento internazionale “Fuori Farm”, promosso dalla Farm Cultural Park, esce dal contesto di Favara per arrivare a Petrosino: un link che mette in relazione il mondo Farm/Favara con la programmazione estiva del Comune petrosileno. Nel dettaglio, in piazza Biscione gli artisti della Farm Cultural Park realizzeranno un’architettura ludica-sonora e interattiva intitolata “Message in a pipe”.

Ecco i prossimi appuntamenti di “Petrosino Estate 2018”: “Uniti si Vince”, manifestazione in programma domani (29 giugno) alle 16 nel Parco della Pace (in occasione della celebrazione della Giornata Mondiale del Rifugiato); “Beach Clean Up”, iniziativa a cura dell’Asd “Mare club Biscione” in programma domenica (1 luglio) alle 9 lungo i litorali di Biscione e Torrazza.



 

ALTRE NOTIZIE

Il lavoro è democrazia. Il PNRR occasione di sviluppo e di rilancio dell´economia del nostro Paese.
La recente manifestazione unitaria organizzata dai sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil tenutasi qualche giorno fa...
Leggi tutto
TRAPANI: NOTTE DI PASSIONE IN HOTEL SENZA PAGARE IL CONTO DENUNCIATA DAI CARABINIERI GIOVANE COPPIA
Nella giornata di ieri i Carabinieri della Sezione Radiomobile di Trapani hanno denunciato una giovane coppia, entra...
Leggi tutto
Cedimento sulla strada che porta alla stazione ferroviaria di Castellammare del Golfo. La frana dal costone tufaceo prima del bivio per la spiaggia Playa.
«In corso un sopralluogo sulla strada 187 che conduce alla stazione ferroviaria di Castellammare, poco prima del bivio nord per la spiaggia Playa, dov...
Leggi tutto
MAZARA DEL VALLO. ATTI PERSECUTORI E MINACCE: I CARABINIERI ESEGUONO DUE PROVVEDIMENTI GIUDIZIARI
Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo, a conclusione di indagini, hanno eseguito due ...
Leggi tutto
Sedi INPS, attivato Servizio di Prima Accoglienza senza obbligo di prenotazione
Dal 15 ottobre nelle Sedi dell’Istituto è stato avviato il Servizio di Prima accoglienza, senza prenotazione ...
Leggi tutto
A Trapani arriva il Festival del "Dia De Los Muertos"
Dal 20 ottobre al 2 novembre dall´antica tradizione messicana per la celebrazione dei defunti, 122 Ricami Art Boutique presenta il Festival del ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web