Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 12/06/2018 da Direttore

PALERMO | Lia Pasqualino Noto | SIGNORI PREGO SI ACCOMODINO | Conferenza stampa > 13 giugno ore 11.30 / GAM - Galleria D’Arte Moderna di Palermo

PALERMO 13 giugno ore 11.30 / GAM - Galleria D’Arte Moderna di Palermo" width="200" border="1" align="left">
In occasione di Palermo Città della Cultura Italiana 
e Manifesta 12
SIGNORI PREGO SI ACCOMODINO 
approda a Palermo con la mostra
Lia Pasqualino Noto.

artisti
John Armleder / Morgane Tschiember - Sarah Buckner - Gianluca Concialdi - Nicolas Deshayes - Patrizio Di Massimo - Anna Franceschini - Gelitin - Chantal Joffe - Sonia Kacem - Athena Papadopoulos - Diego Perrone - Maia Regis - Francesco Simeti - Kiki Smith

a cura di
Geraldine Blais

progetto organizzato da
NUOVE//Contemporary Art Production

in collaborazione con
Elenka
Marsèll
Tasca D’Almerita

con il patrocinio di
GAM - Galleria D’Arte Moderna, Palermo
Accademia di Belle Arti di Palermo
Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino, Palermo

18.06 - 01.07.2018 

>>> conferenza stampa <<<
13.06.2018 | 11.30
GAM - Galleria D’Arte Moderna di Palermo

> inaugurazione solo su invito <
18.06.2018, 18.00 - 21.00

visite solo su prenotazione
orari | 10 - 12 / 17 - 20

In occasione di Manifesta 12 approda a Palermo, nominata nel 2018 capitale della Cultura Italiana, il ciclo espositivo di grande successo Signori prego si accomodino, ideato e curato da Geraldine Blais con il sostegno e la collaborazione di Marsèll. Il progetto, dedicato alla valorizzazione di grandi artisti del passato, si sviluppa come un dialogo tra la loro eredità culturale e creativi contemporanei, attivando inediti percorsi all’interno di luoghi intimamente legati alla vicenda umana e alla poetica di questi fondamentali protagonisti della recente storia dell’arte.

L’edizione palermitana di Signori prego si accomodino è il terzo capitolo di un racconto partito a Venezia (Biennale Arte 2015 e Architettura 2016) con due appuntamenti dedicati alla figura di Carlo Scarpa. La mostra si articolerà come un progetto costruito ad hoc per la città e dedicato a un’artista che proprio a Palermo ha legato indissolubilmente la sua vita e la sua arte: Lia Pasqualino Noto (Palermo, 1909 – Palermo, 1998) celebrando così il ventesimo anniversario della sua scomparsa.

Da lunedì 18 giugno a domenica 1 luglio 2018, apriranno per la prima volta al pubblico le porte della casa-studio dell’artista. Il progetto ha coinvolto diversi artisti del panorama internazionale contemporaneo, invitati a relazionarsi con la vita e l’opera della pittrice palermitana, in un percorso che si riappropria degli spazi di casa Pasqualino Noto. Creando uno scenario capace di dialogare in sintonia con l’atmosfera e gli ambienti preesistenti, si rende testimonianza di quel fervore intellettuale che fu fra i più vivi focolari culturali della città di Palermo, ospitando tra le più radicali personalità del panorama artistico italiano fra le due guerre.

Artisti: John Armleder / Morgane Tschiember - Sarah Buckner - Gianluca Concialdi - Nicolas Deshayes - Patrizio Di Massimo - Anna Franceschini - Gelitin - Chantal Joffe - Sonia Kacem - Athena Papadopoulos - Diego Perrone - Maia Regis - Francesco Simeti - Kiki Smith. 

Il progetto espositivo intreccia passato e presente anche della famiglia Pasqualino Noto invitando, accanto agli artisti, i componenti della famiglia dell’artista - Beatrice, Caterina, Lia, Liuc, Maia, Matilde - a realizzare alcune opere, con il fine di restituire l’immensa eredità che l’artista ha lasciato nell’esperienza delle generazioni successive.

Lia Pasqualino Noto, esponente del Gruppo dei Quattro insieme a Renato Guttuso, Nino Franchina e Giovanni Barbera, fu una dinamica e singolare voce femminile della pittura dei primi del Novecento, a lungo lasciata ai margini dal dibattito artistico, ma figura fondamentale del panorama culturale palermitano. La pittrice affrontò con ferma posizione e coraggiosa coerenza gli influssi dei nuovi stili pittorici del suo tempo, dagli epiloghi del futurismo sino al più deciso astrattismo. Nel suo percorso artistico e nella sua storia emergeranno i grandi contrasti dell’Italia tra gli anni ’30 e gli anni ’50, tra cui la questione del femminile, incontrata nelle sue personali difficoltà a raggiungere il successo, di pubblico e critica, in quanto donna, arrivando a giocare sull’equivoco creato dal doppio cognome “Pasqualino Noto” per lasciare credere che il suo lavoro fosse opera di un uomo, suo marito Guglielmo Pasqualino Noto.

Un ringraziamento speciale
Tutti gli artisti; gli eredi di Lia Pasqualino Noto; Beatrice Pasqualino, Baronessa di Carpinello; Marianne Vibaek, antropologa; Matilde Gagliardo, artista; Guglielmo Pasqualino, Presidente Immobiliare Glibag s.r.l.; Giovanni Laisa, Direttore amministrativo Casa di Cura Noto Pasqualino, Palermo; Leoluca Orlando, Sindaco di Palermo; Andrea Cusumano, Assessore alla Cultura di Palermo; Antonella Purpura, Direttrice GAM - Galleria D’Arte Moderna, Palermo; Antonio di Lorenzo, Responsabile Attività Scientifica Museale, GAM, Palermo; Rosario Perricone, Direttore Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino, Palermo; Maria Fasino, segreteria organizzativa, Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino; Alberto Coppola Amero D’Aste Stella, Presidente Accademia di Belle Arti di Palermo; Mario Zito, Direttore Accademia di Belle Arti di Palermo; studio legale Martina Botton, Padova; Mirko Rizzi; Marsèll; Palermo; Francesco Galvagno; Elenka, Palermo; Tasca d’Almerita, Conte Tasca d’Almerita Soc. Agr. a R.L.; Costanza Tasca D’Almerita, Principessa di Camporeale; Costanza Chirivino; Aldo Chiappone; Giuseppe Gelardi; Lions Club Palermo dei Vespri; Maria Enza Carollo, Direttore Segretario Generale Fondazione Whitaker; gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Palermo; Gabriele Zaffuto.

Si ringrazia per la collaborazione
Galleria Clima, Milano; Galeria Vera Cortês, Lisbona; Galleria Raffaella Cortese, Milano; Galleria Monica De Cardenas, Milano; Galleria Massimo De Carlo, Milano; Galleria, Emalin Londra; Galleria Francesca Minini; Galleria Loevenbruck, Parigi; Overdriveart srl, Milano; Galleria Gregor Staiger, Zurigo; Galleria Stuart Shave/Modern Art, Londra; Galleria T293, Roma; Galleria Vistamare, Pescara. 

Partners
Il progetto si avvale del patrocinio e della collaborazione

GAM - Galleria D’Arte Moderna di Palermo
Via Sant´Anna, 21, 90133 Palermo PA, +39 091 843 1605
info@gampalermo.it - www.gampalermo.it

Accademia di Belle Arti di Palermo
Palazzo Fernandez, via Papireto 20, Palermo +39 091 580876
segreteria@accademiadipalermo.it
www.accademiadipalermo.it

Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino, Palermo
Piazza Antonio Pasqualino, 5, 90133 Palermo PA, +39 091 328060
mimap@museomarionettepalermo.it www.museodellemarionette.it

Sponsors
Il progetto è stato reso possibile grazie al sostegno

NUOVE//Contemporary Art Production
Via Via Boscovich 31, 20124 Milano, Italy
Via Vendramini 26, 36061 Bassano Del Grappa +39 3389137314
nuoveresidency@pec.it - www.nuoveresidency.tumblr.com

Marsèll
Showroom - Marsèlleria
Via Paullo 12/A Milan
+39 02 76394920 - Press Office +39 049 9804512
showroom@marsell.it www.marsell.it

Elenka S.p.A. - Industria derivati naturali
Sede/Produzione/Magazzino generale
via Partanna Mondello, 46, 90147 Palermo
tel +39 091 532740 fax +39 091 534219
info@elenka.it www.elenka.eu

Tasca d’Almerita - Conte Tasca d’Almerita Soc. Agr. a R.L.
Via dei Fiori, 13, 90129, Palermo - Tel. +39 091 645 9711 / Fax. +39 091 426 703
info@tascadalmerita.it www.tascadalmerita.it



 

ALTRE NOTIZIE

TRAPANI E MAZARA: VIOLANO GLI OBBLIGHI DELLA SORVEGLIANZA DI P.S. ARRESTATI DAI CARABINIERI
Nel fine settimana appena trascorso i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Trapani hanno tratto ...
Leggi tutto
Ospedale di Alcamo. Palmeri (Verdi Europa Verde) chiede audizione in Commissione sanità ARS
“Riguardo l’Ospedale di Alcamo ho chiesto una nuova audizione presso la
commi...
Leggi tutto
Mercoledì 27 ottobre, il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, riceverà la cittadinanza onoraria del comune di Monreale
Sua Altezza Reale il Principe&nbsp;Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Castro e Capo della Real Casa, si...
Leggi tutto
Alcamo: tunisino ricercato in Francia arrestato dalla Polizia di Stato
Era ricercato dalle autorità francesi, il cittadino straniero arrestato venerdì, dagli operatori della Polizia di Stato della Questura d...
Leggi tutto
Tra inclusione sociale e sostenibilità ambientale progetto ANAS
A seguito della riunione del tavolo di concertazione  è stato confermato anche la calendarizzazione dei programmi per il mese di novembre per q...
Leggi tutto
Fiumara d´arte: natura e cultura insieme per il futuro dei Nebrodi. Siglato un protocollo d´intesa con il parco dei Nebrodi
La Fiumara d’arte e il suo percorso si arricchiscono di un nuovo tassello. Con il presupposto di tutelare la bellezz...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web