Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 04/06/2018 da Direttore

Premiazione delle Idee a Favignana per il recupero del forte

Premiazione
Il Comune di Favignana incontra i progettisti del concorso di idee Art Prison, bandito assieme allo YAC (Young Architects Competitions) in collaborazione con l’Agenzia del Demanio, per il recupero della fortezza di Santa Caterina, con l’obiettivo di trovarne una destinazione d’uso vicina all’arte: da antico carcere a polo artistico museale, e non solo.

L’appuntamento, legato al progetto di recupero e valorizzazione del Forte di Santa Caterina, è in programma a Palazzo Florio a Favignana giovedì 7 giugno dalle ore 15.30 alle 20.

Alle 16, in apertura di lavori, si terrà una tavola rotonda sulla valorizzazione dei beni architettonici nel proprio contesto culturale ed ambientale; poi un focus sul Forte di Santa Caterina e l’esperienza del concorso di idee Art Prison.

Interverranno:

Francesca D’Amico, responsabile del Suap del Comune, che ha seguito l’iter del progetto di valorizzazione del Forte di Santa Caterina;

Enzo Patti e Alfonso Gammino, della libera associazione SCATERINA (Salviamo Santa Caterina). Patti, pittore, scenografo e poeta visivo di Favignana, vive a Palermo dove ha insegnato Scenografia all’Accademia di Belle Arti. E’ fondatore e animatore nel 2010 del Laboratorio Arte-Scatarina che ha avuto come obiettivo la promozione dell’immagine e della storia del forte di Santa Caterina, interessando il FAI che, in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, ha realizzato un video documentario sul castello-carcere. E’ illustratore del libro “Osso, Mastrosso, Carcagnosso” sulla leggenda dei tre cavalieri spagnoli che avrebbero inventato “le mafie” nelle celle sotterranee del carcere di Santa Caterina a Favignana.

Alessandro Cecchini, CEO YAC (Young Architects Competitions) che ha cooperato con numerose istituzioni pubbliche e private per l’organizzazione di concorsi di architettura, coinvolgendo progettisti di fama internazionale quali Peter Cook, Mario Cucinella, Manuel Aires Mateus, Patrick Schumaker e numerosi altri. Fra le sue principali collaborazioni, le più recenti sono con l’Agenzia del Demanio per la ri-funzionalizzazione della rete dei fari italiani, con Unindustria per la riqualificazione delle ex cartiere di Burgo, e con Automobili Lamborghini per la realizzazione di 2 landmark stradali presso gli stabilimenti della nota casa automobilistica. Per 3 anni docente presso la facoltà di Ingegneria dell’Università di Bologna, è attualmente direttore generale presso la Fondazione Fashion Research Italy (www.fashionresearchtialy.org), dove è impegnato nella realizzazione di un polo didattico-museale di 7000 mq dedicato ai fashion studies.

Felix Perasso, Snøhetta che parlerà de “Il recupero delle architetture storiche nei progetti del concorso Art Prison”

Felix Perasso ha studiato architettura ad Innsbruck, ottenendo una borsa di studio per la sua tesi di laurea con relatore Patrick Schumacher. Ha conseguito un master con una tesi in merito alle possibili strategie percorribili per la riabilitazione di infrastrutture abbandonate, applicando tale ricerca su un progetto per la città di Genova. Collabora con lo studio OMA per un progetto sulla trasformazione dello storico grande magazzino KaDeWe a Berlino. Dopo un’esperienza biennale in numerose competizioni internazionali di architettura, è entrato a far parte dello studio Snøhetta dove è attualmente impegnato in numerosi progetti culturali. I suoi lavori sono stati esposti in occasione della 13esima edizione della Biennale di Architettura di Venezia, della Biennale di Architettura di Praga e presso il Museo Mart di Rovereto.

Emanuele Montibeller, Arte Sella, che interverrà su “Il dialogo tra architettura e paesaggio nei progetti del concorso Art Prison”. Montibeller fonda Arte Sella nel 1986, un progetto orientato a creare un luogo di incontro, scambio fra artisti e condivisione di idee che pone la Valsugana al centro di un dialogo internazionale tra creatività e mondo naturale. Direttore artistico e curatore di progetti culturali in Italia e all’estero per l’associazione Arte Sella, contribuisce alla creazione del percorso ArteNatura, itinerario boschivo costellato da opere realizzate da maestri dell’Art in nature quali Nils-Udo, Chris Drury, Patrick Dougherty, Michelangelo Pistoletto.

Nel corso del pomeriggio si terrà una tavola rotonda con i progettisti del concorso Art Prison e seguirà la Premiazione dei progetti vincitori.

Interverranno:

Team Simposio, progetto 1° classificato

Team Pentagram, progetto vincitore di una Menzione d’Onore

Team Valentina Longo, progetto vincitore di una Menzione Finalista

Si terrà, infine, un Focus su altre soluzioni progettuali in gara al quale interverranno:

Team ARX Fabrica

Team duecentonove

Team AreaUrbana & Ga_Shino

Team ARTE

Team EN PLEIN AIR

Dopo il dibattito ci sarà la consegna degli attestati e la conclusione dei lavori

L’appuntamento del 7 rappresenta il momento conclusivo di un iter lungo alcuni anni, in seguito al quale l’Amministrazione ha ottenuto la disponibilità del bene e ha poi iniziato a lavorarci per decidere come meglio conservarlo, ristrutturarlo e riconsegnarlo alla comunità.



Il Castello è stato consegnato al Comune di Favignana con la firma del verbale il primo ottobre 2015, quando, alla presenza del primo cittadino, Giuseppe Pagoto, dell’assessore all’Urbanistica, Lorenzo Ceraulo, del direttore dell’Agenzia del Demanio di Palermo, Elia Lasco e del funzionario, Giandomenico Scelfo, è stata ratificata la consegna del bene demaniale all’Amministrazione.

‘Art Prison’ è nata dall’intuizione di approfittare di un contesto formidabile per trasformare il Forte di Santa Caterina in uno dei più suggestivi centri d’arte contemporanea del Mediterraneo: un luogo sublime di incontro, cultura e ricerca creativa, nel quale gli artisti possano ritirarsi per godere di un contesto inviolato e dare espressione alla più autentica essenza della propria interiorità.


La Giuria del concorso era composta da:


- Daniel Libeskind (Studio Libeskind)


- Manuel Aires Mateus (Aires Mateus)


- João Luís Carrilho da Graça (Carrilho da Graça Arquitectos)


- Felix Perasso (Snøhetta)


- Pietro Ciolino (Agenzia del Demanio)


- Giuseppe Pagoto (sindaco del Comune di Favignana)


- Francesca D’Amico (Comune di Favignana)


- Fernando Tomasello (Unione Nazionale Pro Loco Italiane)


- Giorgio Palmucci (Associazione Italiana Confindustria Alberghi)


- Emanuele Montibeller (Arte Sella)


 

ALTRE NOTIZIE

Festa della Mamma, Associazione Nazionale di Azione Sociale: Partorire in tempo di pandemia, un make up per le mamme e una porzione di dolcezza ai bambini
Le donne che hanno partorito durante l’ultimo anno hanno risentito degli effetti della pandemia: da un lato per il timore di contrarre il virus in osp...
Leggi tutto
Festa della Mamma 2021, Associazione Nazionale di Azione Sociale: Un “Trucco per Stare Meglio”
Domenica, 9 Maggio 2021 sarà la festa della mamma, una ricorrenza laica diffusa in tutto il mondo, in quanto ...
Leggi tutto
Scuola, lunedi forum su fiscalità nel mondo della scuola su iniziativa di Confasi
Si svolgerà lunedi prossimo, 10 maggio, con inizio alle ore 10 on line in diretta su Facebook l´incontro sul tema “Fiscalità nel compa...
Leggi tutto
Il sindaco di Trapani chiede all´Asp di migliorare area di attesa alla Cittadella
Con una nota inviata al Commissario Straordinario dell´ASP di Trapani, il sindaco Giacomo Tranchida ha segnalato com...
Leggi tutto
AMATO (CONFINTESA SANITA’): Confintesa Sanità contro il mancato riconoscimento del ruolo sociosanitario a OSS, assistenti sociali e sociologi
La presa di posizione dopo la non ammissibilità al Senato dell´emendamento approvato dalle Commissioni Bilancio e Finanze. Domenico Amat...
Leggi tutto
Confasi Scuola: “Più opportunità ai docenti impegnati a conseguire la specializzazione nel sostegno e  contemporaneamente negli esami e  negli scrutini di fine anno”
Facendo proprie le segnalazioni ricevute da parte dei docenti impegnati a conseguire i titoli di specializzazione nel sostegno e contemporaneamente a...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web