Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 14/04/2018 da Direttore

E’ stato definito il progetto per l’istituzione del Centro di dialisi a Favignana

E’
“La tutela della salute – dicono il sindaco, Giuseppe Pagoto, e l’assessore al ramo, Giusy Montoleone - rappresenta una delle priorità della nostra Amministrazione ed è uno dei problemi più difficili da affrontare per l’estrema ‘variabilità’ della densità della popolazione (bassa nel periodo invernale, con incremento nel periodo estivo), per l’assenza di presidi ospedalieri, per l’alto indice di over 64 e difficoltà nei collegamenti in situazione di emergenza sanitaria. La nostra Amministrazione ha scelto come indirizzo programmatico di migliorare l’offerta sanitaria dell’Arcipelago, e una riorganizzazione e riqualificazione, oltre che il potenziamento, del servizio sanitario. In quest’ottica la salute dei cittadini rappresenta un investimento economico-sociale, e l’istituzione di un Centro di dialisi a Favignana per i soggetti dializzati in cura costante, con obbligatorietà dell’emodialisi a giorni alterni e in trasferta - vista l’insularità del territorio - rappresentava una necessità un’emergenza sanitaria indifferibile. Rivolgiamo un ringraziamento particolare al dirigente del IV settore, architetto Salvatore Guastella, per la definizione del progetto e la sua messa in opera oltre a quanti, sia dell´Assessorato Regionale della Sanità che dell´Asp di Trapani, si sono spesi per raggiungere questo obiettivo”.

Lungo l’iter procedurale che prende il via nel 2013 con l’impegno assunto con gli isolani da Pagoto, allora candidato sindaco nella lista “EGADI IN MOVIMENTO”, e da Giusy Montoleone, allora candidata al Consiglio comunale. Nel settembre 2013 è stato presentato un atto di indirizzo votato all’unanimità dai consiglieri comunali e il mese successivo è stato avviato un tavolo tecnico con l’ASP di Trapani e con l’Assessorato Regionale, proseguito nel novembre 2013 con l’allora assessore regionale alla sanità, Lucia Borsellino, il sindaco Pagoto e la consigliera Montoleone. In seguito al sopralluogo dell’ASP predisposto dal direttore del Distretto Sanitario di Trapani, dott. Osvaldo Ernandez, per verificare lo stato di alcuni locali posti a disposizione dal sindaco, sono stati individuati quelli dell’ex ufficio di collocamento e quelli della scuola primaria Plesso Pestalozzi.

Nel 2014 si sono succeduti diversi incontri e tavoli tecnici con l’Asp e l’Assessorato Regionale alla Sanità oltre che con la Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo “A.Rallo” Nel febbraio 2015 è giunta la richiesta al Direttore Generale dell’ASP, dott. De Nicola, di provvedere all’individuazione del soggetto destinato a gestire l’ambulatorio da parte dell’Amministrazione e nel marzo 2015 la nota del Direttore del Distretto Sanitario di Trapani al responsabile dell’U.O. di Accreditamento Istituzionale, al fine di verificare i requisiti minimi strutturali per l’allocazione di una struttura di Emodialisi. Nel maggio 2015 l’ASP di Trapani avvia la procedura di avviso pubblico per l’acquisizione della disponibilità (da parte di Centri di Emodialisi interessati ricadenti comunque nell’ambito del Distretto Sanitario di Trapani) a trasferire dei posti – rene dalla propria struttura al costituendo Ambulatorio per Dialisi in Favignana. Nel mese di giugno l’ASP di Trapani comunica all’Amministrazione Comunale che la struttura individuata mediante avviso e successivo sorteggio, per l’affidamento del suddetto servizio, è il ”CENTRO DI EMODIALISI DOTT. MUCARIA S.p.A” con sede a Valderice. La Dirigente Scolastica, Giuseppa Catalano, comunica che il Consiglio di Istituto aveva espresso parere favorevole per 2 locali più servizi situati nell’ultimo corridoio del plesso Pestalozzi. Nel 2016 viene avviato l’iter tecnico-progettuale da parte dell’UTC del Comune di Favignana per i lavori di adeguamento dei locali comunali per il Centro Dialisi. Progetto complesso che ha acquisito tutti i pareri previsti e che adesso può andare in gara.

“Ritengo che più che un obiettivo raggiunto si tratti di un traguardo storico – aggiunge il sindaco Pagoto. - Ringrazio per l´impegno l’architetto Guastella e tutto l’ufficio, oltre che l’assessore Ceraulo per aver seguito l’iter. Ritengo doveroso rigraziare tutti i consiglieri comunali che hanno condiviso l´idea progettuale e soprattutto l’assessore Giusy Montoleone a cui va la mia riconoscenza per l´intuizione, per averci creduto e aver portato avanti il lavoro con serenità e costanza”.

“Abbiamo raggiunto un traguardo importante, grazie all´impegno di tutti – dice l’assessore alla Sanità, Giusy Montoleone - Non e´ stato facile, ma sappiamo che nella vita per ottenere qualcosa bisogna perseverare, avere cuore ed entusiasmo. Questo non e´ mancato grazie ad una bellissima squadra di persone valide, professionali e serie. Favignana si arricchira´ di un servizio essenziale e insostituibile, aumentando l ´offerta sanitaria e diventando meta turistica anche di un turismo sociale, per chi potrà viaggiare e soggiornare nelle nostre stupende isole curandosi al contempo”.

L’architetto Guastella mostra orgoglio per la capacità di squadra di essere riusciti a portare a gara un progetto così complesso, ringraziando l’intero IV Settore che ha dovuto implementare il già grande impegno che ciascun componente rende quotidianamente. ‎

 

ALTRE NOTIZIE

Prevenzione pediatrica e posturale con ANAS in Campania
Domenica 2 ottobre, dalle ore  10,30 a Napoli, in Viale dei Pini 53, avrà inizio una giornata dedicata alla salute pediatrica e non, organizzat...
Leggi tutto
A Marsala i Carabinieri in azione per verificare al regolare fornitura di energia elettrica
Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Marsala, con l’ausilio dei colleghi della Compagnia di Intervento Operativo del XII Reggiment...
Leggi tutto
A Marsala i Carabinieri in azione per verificare al regolare fornitura di energia elettrica
Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Marsala, con l’ausilio dei colleghi della Compagnia di Intervento Operativo del XII Reggiment...
Leggi tutto
Il CNDDU invita ad adeguare la modulistica relativa ai benefici della legge 104 del 92 alla vigente normativa
Il Coordinamento Nazionale dei Docenti della disciplina dei Diritti Umani invita le scuole a ricalibrare la propria modulistica inerente alla richiest...
Leggi tutto
Video amatoriale dell’Accademia delle Prefi sul Fenomeno degli Youtuber 1.700.000 visualizzazioni…
Il 14 febbraio del 2005 nasceva YouTube, la piattaforma web più famosa per la condivisione dei video (video sharing), nonché il sito che...
Leggi tutto
Gianluca Calì (Sud Chiama Nord): La mafia si sta arricchendo riciclando denaro sporco nella cessione del credito del bonus 110%.
L’imprenditore antimafia Gianluca Calì, in politica con il movimento “Sud Chiama Nord” lancia l’allarme: “La mafia si sta arricchendo ricicland...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web