Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 13/03/2018 da Direttore

PRESENTATA L’APP “MYCICERO” SINDACO E VICE: E’ UN’INNOVAZIONE CHE CI AVVICINA AL SISTEMA EUROPEO

PRESENTATA
Presentata stamani in Sala Giunta a Marsala l’App “My Cicero” che facilita notevolmente la sosta a pagamento nelle zone delimitate da Strisce Blu a Marsala.

Alla presentazione di questo nuovo servizio hanno preso parte il Sindaco Alberto Di Girolamo, il suo vice Agostino Licari, l’Assessore al Turismo, Andrea Baiata e il dottor Renato Durantini dell’Area Manager Calabria-Sicilia dell’Azienda “Plu Service”, di cui “My Cicero” è una componente. La nuova modalità di pagamento della sosta nelle strisce blu, MYCICERO, è un´applicazione che si scarica sul proprio cellulare, consentendo di facilitare il pagamento della tariffa oraria con molta semplicità e comodità e avendo anche dei consistenti risparmi. L’app MYCICERO consente, infatti, di stoppare il conteggio dei minuti qualora si dovesse utilizzare l’area di sosta a pagamento per un tempo minore rispetto a quello programmato, fermando così il conteggio del pagamento ai soli minuti in cui il proprio veicolo è rimasto effettivamente nelle strisce blu.


“E’ una innovazione molto importante – hanno sottolineato Sindaco e Vice, nel corso della conferenza stampa di presentazione di My Cicero. Da parte nostra desideriamo rendere la Città più vivibile e con meno auto, soprattutto nel centro urbano. Per questo abbiamo attivato un sistema di trasporto urbano gratuito nel centro che fa tappa nei parcheggi liberi (senza pagare alcun onere) dello Stadio, dell’ex scalo merci delle Ferrovie dello Stato e al Salato. Chi proprio vuole fruire della sosta a pagamento c’è questa nuova modalità, fruibile con il telefonino, che si integra a quelle già operative ovvero i grattini e le colonnine. A tal riguardo nei prossimi giorni potenzieremo questo sistema con il posizionamento di ulteriori sedici parcometri in modo da coprire tutta la città”.

L’app consente, ancora, se è stata programmata una sosta e occorre prolungarla, di poterlo fare comodamente dal proprio cellulare. Come qualsiasi servizio pubblico online, dopo avere scaricato MYCICERO occorre registrare i propri dati e quelli dell´auto, targa inclusa, utile questa per la geolocalizzazione del veicolo. L´app, infatti, applicherà la tariffa oraria prevista nella strada in cui si sosta. Ovviamente, MYCICERO è già programmato per applicare il pagamento nei soli giorni feriali, dalle ore 9 alle ore 13,00 e dalle 16 alle 20. Per quanto riguarda i controlli, questi saranno effettuati dagli Agenti della Polizia Municipale e dagli Ausiliari del Traffico, muniti di appositi tablet, sulle auto in sosta che espongono il talloncino MYCICERO, che verrà inviato con email all’utente che si registra. Il sistema consente anche di sostare con auto diverse e non solamente con quella inizialmente registrata. Rimane sempre operativo il quarto d’ora gratuito o di cortesia.

 

ALTRE NOTIZIE

TRAPANI. I CARABINIERI ARRESTANO UN 42ENNE: SONO EMERSI GRAVI INDIZI DI COLPEVOLEZZA DEL REATO DI MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA
I Carabinieri della Stazione di Trapani hanno arrestato un 42enne ericino, già gravato da precedenti, in applicazione di un provvedimento restr...
Leggi tutto
Catania, Rappresentazioni classiche, Preistoria nel territorio catanese e presentazione del libro “Agata rubata” le prossime iniziative di BCsicilia
Nell´ambito del "Progetto conoscenza" la Sede di Catania di BCsicilia presenta le prossime iniziative per i mesi di maggio giugno 2022. Il progr...
Leggi tutto
UIL Pubblica Amministrazione Palermo e Sicilia: Alfonso Ferruggia riconfermato segretario generale
Alfonso Farruggia è stato riconfermato segretario generale della Uil Pubblica Amministrazione di Palermo e della Sicilia. Rieletto all´un...
Leggi tutto
Autismo:Interpares, conferenza stampa il prossimo giovedì 26 maggio alle 10 a Messina della coop. Audacia, partner del progetto, e dell´Irib Cnr per illustrare le iniziative nel primo laboratorio creativo
"Il progetto di ricerca Interpares, conosciuto già in ambito nazionale per le innovazioni proposte per i giovani con sindrome autistica e per l...
Leggi tutto
Vita: Comune, Badia Grande e Reciclo avviano "Green Project"
Operativo da alcune settimane sul territorio comunale di Vita il progetto "Green Project", frutto dell´accordo di collaborazione tra Comune di V...
Leggi tutto
Al via la prima edizione di Alcamo Book Festival
Alcamo Book Festival, alla sua prima edizione, si svolgerà nei giorni dal 26 al 29 Maggio 2022, e si articolerà all’interno degli spazi ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web