Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 26/12/2017 da Direttore

Il messaggio di auguri del sindaco Giuseppe Castiglione ai cittadini di Campobello

Il
Cari concittadini,
è sempre con grande emozione che mi accingo a rivolgere a tutti voi gli auguri di un Santo Natale. In occasione delle festività natalizie, sento infatti ancora più forte la responsabilità di rappresentare alla mia amata Campobello il senso del mio impegno e degli sforzi che quotidianamente l’Amministrazione comunale mette in campo per garantire alla cittadinanza quella “normalità” che continuo a invocare come obiettivo primario per la nostra città. In questo terzo anno del mio mandato, nonostante la forte crisi finanziaria che continua a interessare anche il nostro Comune, come quasi tutti gli enti locali italiani, tra tante difficoltà abbiamo infatti compiuto piccoli passi verso la “normalità”, raggiungendo importanti obiettivi, avviando opere pubbliche, riuscendo a mantenere i servizi essenziali e implementandone di nuovi al fine di garantire una città più decorosa, vivibile e solidale. Il perdurare della crisi che ormai interessa sempre più famiglie non consentirà, purtroppo, a tanti campobellesi di vivere le festività con la serenità che, invece, meriterebbero. A tutte queste persone, che per motivi diversi vivono una situazione di disagio, vanno, dunque, in via particolare, la mia vicinanza e la mia solidarietà. Una città deve essere infatti come una grande famiglia che cerca di dare la giusta attenzione anche alle persone meno fortunate e, in qualità di Sindaco, il mio pensiero non può fermarsi, quindi, al semplice buon Natale, ma deve rivolgersi in modo continuo e costante alla ricerca di soluzioni concrete per superare le quotidiane difficoltà. Le mie non vogliono essere parole retoriche, né tantomeno mi sento, ipocritamente, di disconoscere le grosse difficoltà incontrate dall’Amministrazione comunale per dare delle risposte concrete a tutte le legittime esigenze della cittadinanza. Quanto è nelle possibilità del nostro Comune, tuttavia, è stato e continuerà sempre a essere fatto. Nonostante l’esiguità delle risorse finanziarie disponibili, anche per questo Natale siamo infatti riusciti a destinare la somma di 10.000 euro alle famiglie bisognose di Campobello. Si tratta di risorse che si aggiungono agli oltre 500mila euro che l’Amministrazione, nel corso del 2017, ha destinato in generale alla Solidarietà sociale, riuscendo a garantire anche per quest’anno rette di ricovero per minori e disabili, contributi per spese funerarie, contributi per il servizio civico, per l’assistenza all’autonomia e alla comunicazione, assegnazioni provvisorie di alloggi popolari, contributi alle famiglie affidatarie di minori, contributi a ragazze madri, nonché rinnovando la convenzione con l’Oasi di Torretta Granitola per dare ancora una volta la possibilità a 14 ragazzi campobellesi di frequentare il centro diurno. Anche quest’anno, siamo inoltre riusciti a garantire la mensa scolastica ai nostri studenti e abbiamo completato i lavori di messa in sicurezza delle due palestre scolastiche e quelli di adeguamento alle norme di sicurezza e di abbattimento delle barriere architettoniche nel plesso scolastico San Giovanni Bosco, dove è stato realizzato anche un bellissimo campo sportivo polivalente esterno per dare la possibilità ai nostri ragazzi di praticare basket, pallavolo e pallamano. Importanti obiettivi sono stati raggiunti anche nel settore dei Lavori pubblici. Dopo un lungo e complesso iter tecnico-burocratico, avviato subito dopo il mio insediamento, pochi giorni fa abbiamo infatti affidato i lavori per la messa in sicurezza dello Stadio comunale, restituendo così al Campobello la possibilità di giocare in casa già tra qualche mese. Inoltre, superata l’empasse scaturita dal crollo della parete esterna, abbiamo tempestivamente riavviato i lavori di recupero dell’ex cinema Olimpia, riuscendo a ottenere la proroga per il mantenimento del finanziamento delle opere da parte della Regione. Sono stati anche completati i lavori di messa in sicurezza del tratto di strada non asfaltata che collega Tre Fontane con Kartibubbo e sono in via di ultimazione le opere di messa in sicurezza e di ripristino dei tratti del lungomare di Tre Fontane interessati da crolli e cedimenti a causa del fenomeno dell’erosione. È stato inoltre ripristinato l’impianto d’illuminazione di piazza Favoroso e del lungomare di Tre Fontane e stiamo cercando di garantire con continuità anche gli interventi di manutenzione dell’illuminazione pubblica in tutte le vie cittadine, mentre a breve partiranno i lavori di manutenzione del manto stradale. Nonostante ci attestiamo ancora solamente intorno al 26 percento nella raccolta differenziata, un ulteriore traguardo per il nostro Comune è stato sicuramente l’avvio del servizio “porta a porta” in tutto il territorio comunale e nelle frazioni, nonché l’apertura di 2 isole ecologiche e l’espletamento di tanti interventi straordinari che, in via generale, sono riusciti a garantire a Campobello un territorio pulito anche quando i comuni limitrofi vivevano grosse criticità igienico-ambientali. Al fine di migliorare sempre di più il servizio siamo riusciti, inoltre, ad accedere al finanziamento di 52mila euro stanziati da Comieco e Anci per sostenere l’acquisto di nuove attrezzature da utilizzare per l’implementazione dei sistemi di raccolta differenziata di carta e cartone nel nostro territorio (in provincia di Trapani soltanto i Comuni di Campobello ed Erice sono riusciti ad accedere ai fondi messi a disposizione dal bando Comieco-Anci). Un altro obiettivo importantissimo, che faceva parte del mio programma elettorale e che rappresenta un segno tangibile dell’attenzione da parte di questa Amministrazione comunale ai temi dell’inclusione sociale e dell’abbattimento delle barriere architettoniche, è stato inoltre l’istallazione di un montascale al palazzo Municipale, che ha consentito, per la prima volta in assoluto, alle persone con problemi di handicap motorio, ma anche agli anziani costretti su sedia a rotelle, di accedere ai locali comunali ubicati al piano superiore del Palazzo municipale. Un impulso significativo è stato dato anche a tutte le iniziative promosse con lo scopo di valorizzare il nostro territorio. Non possono passare inosservati, infatti, volendo citare solo alcuni esempi, i grandi successi di pubblico riscossi quest’estate per quasi tutti i 60 appuntamenti del palinsesto estivo, con picchi di diverse migliaia di persone, in particolare, durante il Carnevale estivo e per il concerto di Fausto Leali, 2 eventi che abbiamo voluto appositamente organizzare a fine settembre in modo da poter realmente avviare quel processo di destagionalizzazione delle presenze nelle nostre frazioni che auspicavamo da tempo.
Tutto ciò è stato possibile grazie all’apporto di tutta la squadra comunale: dal Segretario generale, a tutti i dirigenti, agli impiegati e agli operai comunali, che hanno lavorato con scrupolo e coscienza, garantendo l’espletamento di tutte le attività, nonostante la grave carenza di personale che interessa il nostro Comune, alla mia Giunta, che mi ha supportato e “sopportato”, dimostrando sempre capacità e grande sensibilità verso le molteplici esigenze quotidiane, nonché al Presidente del Consiglio e ai consiglieri comunali. Solo quando si lavora insieme e verso un obiettivo comune, infatti, è possibile raggiungere piccoli e grandi risultati.
Cari concittadini, anche quest’anno, nel rinnovare il consueto appuntamento con gli auguri, come da tradizione, ho voluto tracciare un sintetico bilancio dell’attività svolta, tra successi ed errori, tra plausi e critiche, tra gioie e qualche momento di amarezza, nella consapevolezza che tanto altro resta ancora da fare e che cercheremo di farlo, come sempre, con grande impegno e con responsabilità. Un messaggio di auguri non deve certamente rappresentare un momento di propaganda, ma ritengo che sia anche molto importante comunicare ai cittadini le positività che sono state raggiunte. Con un po’ di ottimismo si riesce, in qualche modo, a dare speranza e forza anche a chi, ogni giorno, deve affrontare tante e diverse difficoltà. Ed è con il cuore e con l’auspicio che questo possa essere davvero un Natale di speranza che, a nome dell’Amministrazione comunale, rivolgo a tutti i campobellesi i miei migliori auguri per le prossime festività.

 

ALTRE NOTIZIE

Green Valley pop-fest: i multiplatino Merk & Kremont si aggiungono alla Line-up.
Il duo di producers multiplatino Merk & Kremont, formato da Federico Mercuri e Giordano Cremona, con più di tre milioni di ascoltatori ...
Leggi tutto
Petrosino. Sorpreso ad asportare rame dalla rete pubblica: arrestato.
I Carabinieri della Stazione di Petrosino hanno arrestato, ieri, un pluripregiudicato 40enne per tentato furto aggravato. I militari dell’Arma, in ser...
Leggi tutto
Il 14 giungo si terrà a Partinico il convegno "In principio erano i pomodori. Storia di diritti, doveri e nuova cittadinanza"
Il 14 giugno alle ore 17.00 presso l’atrio del Palazzo dei Carmelitani a Partinico in c/so Dei Mille 252 si terrà il convegno: “IN PRINCIPIO ER...
Leggi tutto
A Scopello, la due giorni di degustazioni "Tastavino"
Una due giorni di degustazioni, attività e musica: al via oggi, venerdì 31 maggio, nella piazza del borgo di Scopello, la prima edizione...
Leggi tutto
Erice. Commemorato il 32° anniversario della morte del Carabiniere Gennaro Esposito
E´ stato celebrato questa mattina il 32° anniversario della morte del Carabiniere Gennaro Esposito, avvenuta nel 1992 -durante il servizio nottu...
Leggi tutto
Favignana. Vietato circolare in costume da bagno in centro.
Con ordinanza sindacale, in vigore dalll´1 giugno, è stato disposto dal primo cittadino, il divieto di circolazione in costume e a torso ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web